Home Calcio Cittanovese, arriva il centrocampista Villa. Mister Zito e Abayian in conferenza stampa

Cittanovese, arriva il centrocampista Villa. Mister Zito e Abayian in conferenza stampa

5 min. di lettura
0
0

La A.S.D. Calcio Cittanovese comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore classe ’99 Francesco Villa, centrocampista versatile di grande qualità. Cresciuto nella giovanili della Reggina, l’atleta ha proseguito la sua formazione calcistica tra le file del Crotone, approdando lo scorso settembre al Castrovillari. Dopo aver adempiuto al disbrigo delle formalità, Villa è stato presentato ufficialmente nella mattina di oggi. Il calciatore rientra nella lista dei convocati diramata dall’allenatore Domenico Zito per la partita di domani contro la Sancataldese.

“Domani servirà tanto lavoro nella fase di non possesso. La Sancataldese è squadra di grande qualità, e quindi dovremo fare molta attenzione a tutti i dettagli, provando poi a sfruttare le nostre caratteristiche offensive nel modo più concreto possibile”. Così l’allenatore Domenico Zito nel corso della conferenza stampa pre partita di questa mattina. Insieme al mister, davanti ai microfoni dei cronisti, anche l’attaccante argentino Guido Abayian.

ZITO
“Siamo reduci da una parentesi festiva in cui praticamente non ci siamo mai fermati. La squadra ha lavorato tanto in queste settimane e ritengo che l’organico sia pronto per la prima sfida del 2019. Sarà una partita tosta, dove chi commetterà meno errori potrà provare a vincerla. Alla Sancataldese non devi concedere svarioni gratuiti ed in questo senso l’approccio sarà fondamentale”.

Domani mancheranno Scoppetta per squalifica e Paviglianiti per infortunio.
“Sapevamo delle defezioni nel reparto difensivo ed abbiamo impostato il lavoro settimanale anche in questa direzione. Con la retroguardia decimata, alla luce anche delle precarie condizioni di Cianci, una mano importante la dovranno dare i centrocampisti. I concetti e le idee sono stati definiti con dovizia di particolari”.

ABAYIAN
Il “puntero” Guido Abayian rappresenta uno dei cardini del progetto tecnico di mister Zito. Per lui cinque reti nel girone d’andata. Ora la sfida è incrementare il bottino di marcature.

“I primi mesi a Cittanova sono stati importanti per l’ambientamento e per la conoscenza del calcio italiano. Non avevo mai giocato in questo Paese e quindi ho avuto bisogno di tempo per capire la filosofia di fondo. Ora mi sento più preparato e con un’esperienza maggiore da mettere al servizio dei compagni. Ovviamente serviranno i gol per raggiungere gli obiettivi prefissati. Ma non sento pressioni particolari”.

Si torna in campo dopo una sosta di due settimane. Come sta il gruppo?
“Il gruppo sta bene ed è pronto per la sfida di domani. Il punto è un altro. Noi tutti dobbiamo ricordare i motivi che hanno portato ad una sconfitta o ad una vittoria nel girone d’andata. In generale, nessuno ci è mai stato davvero superiore. Ora inizia un altro torneo. Siamo una squadra importante e se rimaniamo concentrati per 90’ possiamo davvero fare bene nel prosieguo di stagione”.

Uff. stampa
Calcio Cittanovese

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Corigliano convincente, basta un tempo per battere il Siderno

Un Corigliano più che convincente nei primi 45 minuti e decisamente più sornione nella rip…