Home Calcio Dura presa di posizione del Real Fondo Gesù: “Valutiamo l’ipotesi di non presentarci”

Dura presa di posizione del Real Fondo Gesù: “Valutiamo l’ipotesi di non presentarci”

4 min. di lettura
0
0

Dopo quanto accaduto in questa giornata, la società Real Fondo Gesù sta valutando seriamente di ritirarsi dal campionato, siamo stanchi di tutto, siamo stanchi di subire torti arbitrali e di conseguenza oltre al danno la beffa costretti ogni domenica a fare la conta per via di squalifiche ASSURDE. È arrivato seriamente il momento di dire basta!! Basta ingiustizie, basta soprattutto dopo lo scempio visto quest’oggi, ma partiamo con ordine, dopo la bellezza di due ore di trasferta, vista la costante lontananza di tutte le trasferte come se fosse un campionato di ECCELLENZA, quando invece siamo in seconda categoria, arriviamo in quel di Taverna e ad arbitrare una partita troviamo un ragazzo in condizioni fisiche assolutamente non idonee a fare questo tipo di attività e, come volevasi dimostrare, lo dimostra fin da subito quando, dopo 10 minuti, non fischia un calcio di rigore evidentissimo a tutti gli addetti ai lavori e da lì inizia un vero e proprio show nauseante e sinceramente anche offensivo nei confronti di quelle che sono le regole del gioco calcio ma, fortunatamente, oggi era presente un commissario di campo e preghiamo seriamente che questo signore non si presenti mai più ad arbitrare una partita di calcio, ci sono tanti altri modi per guadagnarsi dei soldi in modo dignitoso e senza fare danni a nessuno. È arrivato il momento di dire basta, siamo stanchi di combattere ogni domenica contro tutti ne abbiamo viste veramente tante fino addirittura ad un arbitro che si presenta in un rettangolo di gioco senza il fischietto. Di cosa parliamo, signori? A ogni nostra protesta gli organi competenti ci rispondono che non hanno di meglio da offrire non avendo arbitri di qualità, ma noi paghiamo regolarmente l’iscrizione e meritiamo rispetto lo stesso che portiamo ogni domenica ad arbitri e avversari. La nostra preghiera va al presidente Mirarchi, l’unico che può far si che le cose cambino veramente perché le numerose mancate iscrizioni che si continuano a registrare ogni anno sono anche per questo motivo e non solo date dal fattore economico. È diventato un vero e proprio accanimento contro la nostra umilissima società, che arrivati a questo punto sembra che dia fastidio a qualcuno visto il continuo accanimento che si manifesta ogni domenica. Detto questo, con questo sfogo la società ribadisce che, a meno di cambiamenti, già da questa domenica non si presenterà!

In fede
Real Fondo Gesù

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Real Rogit a valanga sul Salinis e terzo posto matematico al primo anno di A2

Il Real Rogit di mister Tuoto sugella la sua splendida stagione asfaltando i pugliesi del …