Home Calcio a 5 Fase Nazionale Coppa Italia, vittoria convincente dell’Enotria Città di Catanzaro

Fase Nazionale Coppa Italia, vittoria convincente dell’Enotria Città di Catanzaro

4 min. di lettura
0
0

Con quasi tre ore di ritardo (ore 17.45), a causa dei problemi con il volo aereo del Foligno C5, l’Enotria Città di Catanzaro è scesa in campo per il primo turno del triangolare della fase nazionale della Coppa Italia. Con le pesanti assenze dell’estremo difensore Levato e di Carnuccio, out per infortunio, ma con un Mario Capicotto in più, i giallorossi hanno vinto e convinto, aggiudicandosi nettamente l’intera posta in palio. Enotria che tornerà in campo il 27 di Febbraio quando, in trasferta, affronterà i Devils Futsal Chieti.

ENOTRIA CITTA’ DI CZ-FOLIGNO 4-0 (a porte chiuse)
ENOTRIA CITTA’ DI CZ: Loprieno, Giampà, Chiaravalloti, Capicotto M., Lombardo C., Fasolino, Castanò, Mirante, Monterosso, Brandonisio, Capicotto A., Ranieri. All. Lombardo
FOLIGNO: Menichelli, Raspa, Proietti Susini, Sorbelli, Giardini, Porti, Krasniqi, Desantis, Carbonari. All. Bevilacqua
ARBITRI: Turiano (Reggio Calabria) e Mancuso (Vibo Valentia)
MARCATORI: 15′, 18′ e 41′ M. Capicotto, 44′ Monterosso (E)
L’Enotria Città di Catanzaro vince in scioltezza la prima gara del triangolare della fase nazionale della Coppa Italia battendo nettamente 4-0 il Foligno. La partita si è giocata al Palagallo a porte chiuse, per via dei noti problemi di inidoneità, protagonista assoluto della schiacciante vittoria il rientrante Mario Capicotto, autore di una tripletta d’autore, che ha letteralmente annichilito gli avversari. Pronti via e la squadra di casa si potrebbe portare subito in vantaggio, ma il forte tiro di A. Capicotto si stampa sul palo a portiere battuto. Passa soltanto qualche minuto e ancora lo scatenato n. 21 giallorosso colpisce in pieno un altro palo. Ci pensa, allora, poco dopo il fratello Mario a portare in vantaggio i suoi con un preciso diagonale che non lascia scampo al portiere ospite. Nel primo tempo è quasi un monologo dei padroni di casa, che sfiorano il gol in più occasioni e concedono poco o niente agli avversari. Ancora il bomber di Coppa M. Capicotto, con un altro micidiale diagonale, raddoppia i conti e la prima frazione termina quindi sul punteggio di 2-0. Nella ripresa il Foligno cerca di spingere nel tentativo di dimezzare lo svantaggio, ma i locali si difendono bene e il portiere Loprieno si fa trovare sempre pronto. Anzi, sfruttando le ripartenze, in due minuti la squadra di Mister Lombardo si porta sul 4-0, prima con la tripletta del match winner M. Capicotto e poi grazie a Monterosso, che finalmente riesce a trovare la via del gol, dopo averlo sfiorato più volte in precedenza, compreso il terzo palo di giornata. La compagine ospite tenta in tutti i modi di realizzare il gol della bandiera senza tuttavia riuscirci, per cui la partita termina 4-0. Prossimo impegno della squadra catanzarese nel triangolare sarà il 27 febbraio a Chieti nella gara conclusiva. (A.S. Enotria)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Prima Categoria, organico e gironi. Quattro forfait, nove le squadre ripescate

Con il Comunicato Ufficiale n. 14 il CR Calabria ha ufficializzato l’organico ed i g…