Home Calcio Fortitudo Lamezia di misura a Dipignano, vetta agganciata

Fortitudo Lamezia di misura a Dipignano, vetta agganciata

3 min. di lettura
0
0

La Fortitudo Lamezia di mister Coclite espugna Dipignano, di misura, ed agguanta la testa della classifica del girone B di seconda categoria, grazie al pari casalingo del Marano contro la Nuova Grimaldi. Terza vittoria consecutiva per i lametini, sesta nelle ultime otto gare, che vogliono dire importante striscia positiva.
Prima frazione abbastanza equilibrata, i padroni di casa reclamano un calco di rigore dopo quattro minuti per fallo su De Francesco, il sig. Bozzo non se la sente di fischiare. Passano, però, tredici minuti e la massima punizione viene decretata per la Fortitudo Lamezia, per un giusto fallo di Lo Canto, con Carlo Zaffina che trasforma dal dischetto. Nella ripresa, ospiti ancora beneficiari di un penalty, ma questa volta l’estremo difensore Amendolara compie una grande parata su Bonsignore, mantenendo il parziale sullo 0-1. Al ventesimo, i padroni di casa restano in dieci per l’espulsione di Marghella, punito per fallo da ultimo uomo nella zona nevralgica del campo. Una manciata di minuti ed il Dipignano trova il pari con Bonessi, ma la rete viene annullata per presunto offside dello stesso attaccante di casa. Nel finale, si erge a protagonista il solito Raso, che stoppa le conclusioni di Marrelli e Pellegrino, regalando ai suoi un prezioso successo esterno che vale il primo posto. Nel prossimo turno, scontro al vertice contro il Villaggio Europa, compagine appaiata a quota 29, al pari dell’ex capolista solitaria Marano.

AGID DIPIGNANO-FORTITUDO LAMEZIA 0-1
DIPIGNANO
: Amendolara, Paletta (85′ Genise), Marghella, Lo Canto, A. Pasqua, A. Pellegrino, Rotolo, Martino (85′ Bevacqua), De Francesco (65′ Bonessi), Scarcelli (93′ Porti), Marrelli. In panchina: Simonelli, Pietramala, Rocca, Greco, P. Pellegrino. All. Serra
FORTITUDO LAMEZIA: Raso, Mete, Miletta, Trapuzzano, C. Zaffina (57′ N. Zaffina), Cerra (70′ La Rosa), Saladino, R. Gigliotti, Scarpino, Cosentino, Godino (50′ Bonsignore). In panchina: C. Gigliotti, Mercuri, Ruberto, Policicchio. All. Coclite
ARBITRO: Bozzo di Cosenza
MARCATORE: 17′ C. Zaffina rig. (FL)
NOTE: Espulso al 65′ Marghella (A)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Corigliano, precisazione sulle dichiarazioni del presidente Nucaro

L’Asd Corigliano Calabro tiene a precisare che le dichiarazioni rilasciate dal presidente …