Home Calcio Fortitudo Reggio, Lombardo: “Vinto meritatamente, testa alla Supercoppa Provinciale”

Fortitudo Reggio, Lombardo: “Vinto meritatamente, testa alla Supercoppa Provinciale”

7 min. di lettura
0
0
Fortitudo Calcio Reggio

La Fortitudo Calcio Reggio vince meritatamente il girone E di Seconda Categoria e, da qui a breve, tornerà in campo per disputare la gara di Supercoppa Provinciale. Con il dirigente Vittorio Lombardo, abbiamo provato a tracciare un’analisi del percorso trionfale dei rossoverdi, sempre in testa al campionato ed unanimemente riconosciuti come società e squadra da prendere ad esempio.

E’ andata in archivio una stagione perfetta, la squadra è stata messa nelle condizioni di giocare al massimo delle proprie potenzialità ed il risultato è stato quello della promozione in Prima Categoria. Ci descriva la splendida cavalcata della Fortitudo Calcio Reggio
Fin dalla prima giornata in campionato siamo stati in testa alla classifica e abbiamo poi vinto il meritatamente. C’è stato un momento complicato durante la stagione, a cavallo delle ultime due giornate del girone di andata e le prime due del girone di ritorno, nel quale abbiamo avuto tante assenze, ma abbiamo comunque fatto otto punti su 12, a dimostrazione della bontà dell’organico. La vittoria di Polistena e quella con la Ludos alla terza e quarta giornata di ritorno hanno dato la spinta decisiva per la vittoria del campionato.

Con grande merito, avete lasciato poco o niente agli avversari: venti vittorie, miglior attacco (80 reti) e miglior difesa (22 reti), con l’unica sconfitta arrivata a giochi ormai praticamente fatti. Che campionato è stato quello del girone E di Seconda. Ci segnali una sorpresa ed una delusione di questo girone C.
Il campionato è stato deludente se si pensa che non si sono fatti i play off. La nostra squadra e la Ludos sono state più continue ed hanno meritato la promozione in Prima Categoria. Il Borgo Grecanico di mister Cormaci è stata la sorpresa del campionato, bella squadra, con un bel gioco e tanti ragazzi che si sono messi in mostra. La delusione è stata il Nuovo Polistena Calcio, poteva fare di più, ma ha avuto un periodo difficile che l’ha portata dai play off alla salvezza, seppure senza play out, a due giornate dalla fine del campionato.

Ad un’annata calcistica senza macchia manca la ciliegina sulla torta della Supercoppa provinciale. State già lavorando per preparare l’ultimo atto?
La difficoltà è rappresentata dal fatto che il nostro campionato è finito un mese fa a differenza da quello di Terza Categoria che ha come termine il 20 maggio. La Supercoppa Provinciale è comunque un momento importante della stagione e la onoreremo al meglio sperando di poterla vincere.

Lo scorso 8 Maggio avete già comunicato il rinnovo del rapporto con mister Solendo. Che Fortitudo sarà quella che ritroveremo nella prossima stagione calcistica?
Speriamo di riuscire a confermare gran parte della rosa che ci ha portato alla vittoria del campionato. Sarà importante riuscire a tesserare almeno 5 fuoriquota, attualmente in rosa ne abbiamo uno solo, Davide Romeo classe 2000. Oltre ai fuoriquota cercheremo di aggiungere altri tre calciatori alla rosa per disputare un campionato tranquillo, la priorità sarà la salvezza diretta evitando, quindi, i play out.

Molti vi hanno lasciato tantissimi attestati di stima anche per il comportamento fuori dal terreno di gioco, avete dimostrato che si può vincere anche oltre i 90 minuti. La vostra società è stata presa da molti come un punto di riferimento. Cosa pensa a riguardo?
Siamo contenti del nostro comportamento dentro e fuori dal campo, siamo arrivati secondo in Coppa Disciplina dietro la Ludos, ha influito parecchio la partita di andata contro il Borgo Grecanico, pazienza e complimenti alla Ludos.  Non so se siamo un punto di riferimento, il calcio che cerchiamo di proporre vuole rappresentare un segnale positivo per tutti e nel rispetto di tutti, siamo così nella vita di tutti i giorni e sapere di essere apprezzati ci da uno stimolo per continuare a fare parte di uno mondo bellissimo qual è quello del calcio.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Prima Categoria, risultati e marcatori della 10° giornata

Si sono disputate le gare della decima giornata del campionato di Prima Categoria, di segu…