Home Calcio a 5 Il Bovalino C5 non ci sta: “Condizione logistica di severa difficoltà”

Il Bovalino C5 non ci sta: “Condizione logistica di severa difficoltà”

2 min. di lettura
0
0

La società Bovalino Calcio a 5 comunica l’esistenza di una condizione logistica di severa difficoltà nell’organizzazione degli allenamenti per la settimana entrante, a cominciare dalla seduta prevista per domani.
Da ormai due mesi i ragazzi della prima squadra e delle giovanili svolgono l’intera attività agonistica presso strutture private, non sempre disponibili, gravando in maniera ingente sulle casse societarie.
A causa di ciò la società si trova costretta a tenere in stand-by anche il progetto BC5 Smile, fatto che riteniamo di estrema gravità, visto l’interessamento di ragazzi con disabilità. Noi fatichiamo ad accettare che un’idea con un valore sociale così alto possa essere ostacolata da lungaggini e cavilli burocratici.
Il Presidente, sostenuto dai dirigenti, denuncia l’estrema difficoltà di proseguire l’attività agonistica con questi presupposti e rinnova la richiesta di supporto logistico agli organi competenti. Il Bovalino Calcio a 5 è una realtà importante per il nostro territorio, ma si ritrova ad affrontare difficoltà non sostenibili per una compagine dilettantistica. Se tali condizioni dovessero persistere, la proprietà si troverebbe costretta a consegnare la squadra al comune. La società SPECIFICA CHE, qualunque dovesse essere l’esito del sopra comunicato appello, garantirà in ogni caso la prosecuzione della scuola calcio BC5 Academy, la cui attività è stata solidamente e scrupolosamente programmata.

Uff. stampa Bovalino C5

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il Campora annuncia due nuovi innesti

Altri due ingressi in casa Amaranto, due giovani calciatori ma con vari anni di esperienza…