Home Calcio Il Clerus Imperialis non concede repliche, secco 4-1 al Pietrapaola

Il Clerus Imperialis non concede repliche, secco 4-1 al Pietrapaola

6 min. di lettura
0
0

Di Filippo Faraldi – Il Clerus Imperialis batte facilmente il Nuova Pietrapaola Calcio per 4 a 1. La squadra di casa nonostante un ottimo match, ivi il risultato, difficilmente accederà ai playoff per poter approdare in seconda categoria. Tutto dipenderà dallo scontro diretto di domenica prossima contro il Mandatoriccio e il risultato della Sportiva Cariatese. Guarda caso la squadra di Cariati andrà a far visita alla squadra di Pietrapaola, risultato già scontato? La partita di ieri è stata facile per i ragazzi di mister Livio Mauro, nel giro di 9′ si sono divorati per ben tre volte l’1 a 0. Al 2′ e al 4′ è Saikou a divorarsi l’1 a 0, al 9′ invece alla saga partecipa anche Keita. Al 13′ i rocchesi reclamano un penalty che ci stava tutto, ma non solo, il difensore del Pietrapaola si sostituisce al portiere deviando la palla con la mano, quindi rigore più espulsione, purtroppo il direttore di gara Della Mura aveva la visuale coperta e di conseguenza non ha fischiato niente. Al 16′ Infantino tira al volo dal limite dell’area della squadra ospite, ma la palla finisce al di sopra della traversa. 1′ dopo tocca ad Acciardi Michele ma la palla esce fuori. Al 18′ Russo Michele non riesce ad agganciare una palla vacante in area ospite, peccato poteva valere l’1 a 0. Al 26′ il match si sblocca, il Clerus passa in vantaggio grazie a Keita. Passano 2′ è arriva il raddoppio, Saikou in solitaria appoggia in rete. Clerus Imperialis 2 – Nuova Pietrapaola Calcio 0. Tra il 34′ e il 35′ la squadra di casa si divora per ben due volte il 3 a 0, prima con Marturella e dopo con Keita. La squadra avversaria mostra i fianchi senza reagire una volta, eccezion fatta per un calcio di punizione dove non ha prodotto nessun grattacapo alla difesa rocchese. Al 37′ arriva la gloria per il capitano Viviani Riccardo, che appoggia facile la palla del 3 a 0, i ringraziamenti vanno tutti a Infantino Mario per il passaggio chirurgico. A 5′ dall’intervallo arriva il poker, autore Saikou che realizza la doppietta personale, Ndiaye ringrazia il compagno di reparto Keita per il passaggio decisivo. Qui finisce il primo tempo. Ad inizio ripresa la squadra di casa si presenta con forze fresche, escono De Girolamo, Infantino e Saikou, al loro posto entrano Gargaglione, La Guardia e Pitrelli. Dopo 10′ fuori il capitano Viviani e Keita e dentro vanno Salerno e Morano. La squadra del Clerus è sempre vivace e ingorda di reti divorate, alla saga partecipano piu’ o meno tutti a partire da Divincenzo che da due passi manda la palla sopra la traversa. Al 66′ arriva la rete della bandiera per la squadra di Pietrapaola, il nr. 10 Mazziotti Cataldo si procura un penalty, alla battuta va lo stesso Mazziotti che spiazza il portiere di casa Pirrone. Clerus Imperialis 4 – Nuova Pietrapaola Calcio 1 . A 5′ dalla fine standing ovation per Mazziotti che lascia il suo posto al subentrante Germinari Luigi. Non succede più nulla e dopo 2′ di recupero il sig. Della Mura della sez. di Rossano suona il triplice fischio.

A.S.D. Clerus Imperialis: Pirrone Rocco; Russo Michele, De Girolamo Giuseppe (La Guardia Nivaldo), Infantino Mario (Gargaglione Luca), Marturella Francesco; Di Lazzaro Antonio, Divincenzo Giovanni, Viviani Riccardo (Salerno Rocco), Keita Seedy (Morano Vincenzo); Acciardi Michele, Ndiaye Saikou (Pitrelli Gianluca). A disposizione: Coulibaly Adama, Russo Vincenzo. All.: Mauro Livio
Nuova Pietrapaola Calcio: Amodeo Domenico; Caruso Francesco, Frontera Michele, Santoro Fiorenzo, Sciarrotta Dario; Maio Roberto, Mazzei Giuseppe, Russo Roberto, Spadaro Alfonso; Mazziotti Cataldo (Germinari Luigi), Leone Francesco. All.: Maio Roberto.
Arbitro: Della Mura Francesco sez. Rossano
Marcatori: 26′ pt Keita Seedy (C.I.); 28′ e 40′ pt Ndiaye Saikou (C.I.); 37′ pt Viviani Riccardo (C.I.); 21′ st Mazziotti Cataldo (N.P.) rig.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

La Calabria sorride: vincono Bisignano, Traforo, Paola, Cataforio e F. Polistena

Giocata l’ottava giornata nel campionato nazionale di serie B. Nel girone G, meravig…