Home Calcio Il derby dell’Esaro termina a reti bianche

Il derby dell’Esaro termina a reti bianche

2 min. di lettura
0
0
Marino decisivo con la sua performance

Termina a reti inviolate l’atteso derby dell’Esaro tra il Real Sant’Agata ed il San Marco, ospiti più volte vicini alla rete, ma un super Marino ha tenuto in piedi i suoi. Padroni di casa che, quindi, possono riternersi soddisfatti per l’esito finale, San Marco che, invece, vede scappare via la capolista Marina di Schiavonea, vincitrice sul campo del Rose City. Primo tempo equilibrato e con qualche intervento duro, come in ogni buon derby che si rispetti, l’unica azione davvero degna di nota è la traversa colpita da Esposito, sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Gagliardi. Nella ripresa, il filo conduttore della gara non cambia nella sostanza, ma l’estremo difensore di casa si erge subito a protagonista quando toglie dall’incrocio un perfetto colpo di testa di De Luca, su assist del sempre presente Gagliardi. Mister Vaccaro prova a scuotere i suoi operando qualche cambio (Terranova e Orefice, i primi a subentrare), ma è ancora il San Marco a rendersi pericoloso, con Marino sempre attento a risolvere dopo una carambola. Nel finale, mister Lucera inserisce anche Pizzini, ma il parziale non si schioda e la gara termina con il risultato di 0-0. Real Sant’Agata che prosegue la sua corsa play off accorciando sull’Amendolara sconfitta a Morano, San Marco che perde terreno dalla vetta, ora distante quattro punti.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Stagione della conferma per il Belvedere, tutti i movimenti degli amaranto

L’Asd Belvedere 1963 comunica di aver trovato l’accordo per la conferma dei se…