Home Calcio Il Guardavalle mastica amaro, la capolista Atl. Sellia Marina vince e se ne va

Il Guardavalle mastica amaro, la capolista Atl. Sellia Marina vince e se ne va

4 min. di lettura
0
0

Il Guardavalle torna dalla difficile trasferta contro la capolista con l’amaro in bocca. Nonostante il risultato, la partita è stata abbastanza equilibrata e decisa da episodi. L’approccio alla gara è stato positivo. La squadra è scesa in campo senza timori reverenziali. Aggressiva e compatta per una buona mezz’ora. Infatti, sono stati i giallorossi ad andare più vicini al gol con A. Morello che, solo davanti al portiere, ha sprecato una grossa opportunità per incanalare la partita su binari diversi e forse staremmo qui a commentare un’altra partita. Ma c’è un detto che si avvera sempre: gol sbagliato, gol subito. Già, la dura legge del Calcio. Infatti, dopo qualche minuto, al 30° ci pensa il bomber G. Canino, fino ad allora ben controllato, a portare in vantaggio i suoi con un tiro non irresistibile e con la complicità di Morello. La reazione è veemente, ma porta solo ad un calcio di punizione calciato da Pilato sulla barriera. Positivo anche l’avvio della ripresa, con Tassone che sfiora il pari di testa su azione d’angolo ma, la solita distrazione a centrocampo porta, al 78°, al raddoppio di F. Lamanna, che insacca direttamente su calcio di punizione dal limite. A questo punto, il Sellia gestisce tranquillamente il doppio vantaggio, mentre il Guardavalle tenta di reagire con alcuni tiri di S. Vetrano e Galati, che non impensieriscono la difesa locale. La partita è tutta in questi quattro episodi.
Per il resto tanto equilibrio e portieri scarsamente impegnati. Bisogna lasciarsi alle spalle queste due grandi delusioni e ripartire subito con umiltà per raggiungere l’obbiettivo prefissato dei play-off. Infine, un grazie e un arrivederci a Milos Marziano che è tornato in Spagna per lavoro.

FCD CITTA’ DI GUARDAVALLE 1975: Morello R., A.Pilato, F. Galati, Lorenti, Cavallaro (77’ Salerno A.), Tassone; R.Pilato, C.Vetrano (83’ S. Vetrano), Marziano, Morello, Samà ( 56’ Amato). A disp: 12 Cosentino, 15 Chiera G., 17’ Salerno D., 18 G. Menniti. All. Salerno
ATL.SELLIA MARINA: Lamonica, Malou, Mauro, Citraro, Gidari, Diagne, Scorza, Tomaselli, F. Canino, G. Canino, Lamanna. A disp: 12 Madia, 13 Ceesay, 14 Biamonte, 15 Pisano, 16 Roseno, 17 Costantino, 18 Sano. All. Dell’Apa
Arbitro: Niccolò Camardi di Soverato.
Marcatori: 30′ G. Canino (ASM) 78′ F. Lamanna (ASM)

Uff. stampa
FCD CITTA’ DI GUARDAVALLE 1975

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Corigliano, precisazione sulle dichiarazioni del presidente Nucaro

L’Asd Corigliano Calabro tiene a precisare che le dichiarazioni rilasciate dal presidente …