Home Calcio Il punto sul massimo campionato regionale di Eccellenza

Il punto sul massimo campionato regionale di Eccellenza

2 min. di lettura
0
0

Di Alessandro Dell’Apa – Il Corigliano batte 3-1 la Paolana sotto il segno di Foderaro, Cosenza e Piemontese e fa un passo importante verso la vittoria del campionato, inutile la rete della bandiera ospite firmata da Gaudio. Medesimo risultato per la Reggiomediterranea contro il Soriano: Lancia e la doppietta di Diaz rendono vano il momentaneo pari di Curcio. Distanza tra prima e seconda inviatata, sette punti. Perde terreno, dai ragazzi di Iannì, l’Olympic Rossanese, fermata sul risultato ad occhiali ad Isola Capo Rizzuto. Continuano a riscuotere appalausi le matricole terribili Bocale e Bovalinese: la prima espugna con un poker il campo del fanalino di coda Siderno, la seconda schianta il Cotronei per 3-1, rendendo ancor di più in salita la corsa play off dei giallorossi e salvandosi matematicamente. Nelle zone calde, sorrisi per Cutro e Gallico Catona, abili a regolare di misura rispettivamente Sersale e Trebisacce. Pari pirotecnico tra Scalea ed Acri, il mago Marano, con una doppietta da urlo, risponde ad Angotti e Macrì, regalando ai rossoneri un punto pesantissimo per evitare la retrocessione diretta e disputare i play out.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Vigor Lamezia esagerata, torna Marco Foderaro

Un altro ritorno in maglia biancoverde. E un altro lametino approda alla Vigor Lamezia. Ma…