Home Calcio a 5 Intervista esclusiva a mister Mardente, ambizioso tecnico dello Sporting Lokrians

Intervista esclusiva a mister Mardente, ambizioso tecnico dello Sporting Lokrians

7 min. di lettura
0
0

di Lorenzo Fazio – Gigi Mardente e il suo Sporting Lokrians. Carismatico, passionale e profondo conoscitore di questo gioco, un tecnico a cui non piace perdere. E a volte vinci senza brillare, come è successo nell’ultimo turno di campionato allo Sporting Lokrians che ha superato il Città di Thiene. Pallino del gioco sempre in mano alle guerriere locresi, questo è fuor di dubbio ma poco lucide in alcune situazioni e con qualche passaggio di troppo sbagliato. E’ comunque venuto fuori il solito gran cuore, quel cuore che appartiene al tecnico catanzarese, che in passato ha guidato le compagini maschili del Soverato Calcio a 5, Catanzaro Calcio a 5 e Polisportiva Futura, che sta plasmando la sua squadra a sua immagine e somiglianza e ne sta venendo fuori una bella creatura. La preparazione estiva è stata dura e nelle amichevoli precampionato si è visto tanto di buono. Avvio di campionato comunque positivo con due vittorie in tre gare e l’unico neo del debutto stagionale perso tra le mura amiche con la Lazio, una gara che tutto l’ambiente Lokrians voleva vincere. Mancava la Giuliano è vero ma non è un alibi, la squadra ha dato comunque tutto e fino alla fine. Si è comunque ripartiti subito contro Futsal Rambla e Città di Thiene. Ora inizia una nuova settimana per Mardente e le sue ragazze. Li aspetta il turno infrasettimanale in quel di Fasano e domenica arrivano le titolate ragazze del Montesilvano. Niente paura, invitiamo però tutti a seguire il Mardente Style. Lui, che anche dalla panchina incita anche il pubblico a sostenere le ragazze perchè al palazzetto non si va solo per guardare, ci ha fatto un’analisi della gara contro il Città di Thiene nel day after del match.

Vittoria importante per lo Sporting Lokrians contro il Città di Thiene. Si è dato seguito alla vittoria in Veneto della settimana scorsa e ora sono 6 in punti in classifica. Cosa ha visto mister Mardente nell’ultima gara disputata? La tua analisi del match.
Sono contento per i tre punti e per la prestazione sotto l’aspetto fisico. Pressare 40 minuti ci da la giusta consapevolezza di avere gamba e fiato come avevo commentato anche nel post gara contro il Futsal Woman Rambla. Non sono completamente soddisfatto, invece, della fluidità di manovra e dell’approccio mentale alla gara. Ci accendiamo e ci spegniamo come fossimo luci da discoteche. Illuminanti in alcuni momenti, buio pesto in altri.

Nonostante alcuni alti e bassi di una gara che ci possono stare, crediamo che tutto questo rientri nella fase di evoluzioni di una squadra che è ripartita da un nuovo tecnico e ha messo qualche nuovo tassello alla sua rosa. Cosa ne pensi? Cosa è emerso dall’ultima gara?
Tutto sommato sono sereno. Sapevo le difficoltà che avremmo incontrato nel percorso di crescita che spetta ad una squadra nuova con un allenatore nuovo. Quello che mi fa più arrabbiare dell’ultima gara sono i goal presi su gravi disattenzioni difensive. Emerge più questo che i numerosi goal sbagliati.

Condizione generale della rosa. Dove può far meglio il tuo Sporting Lokrians? Oltre agli aspetti da migliorare, ti senti di congratularti comunque con le tue ragazze?
Dico di continuare così: sorriso e fatica. Prima o poi giocheremo come piace a me. Siamo ancora al 30 % e contro il Città di Thiene potevamo fare meglio su tutto ma va bene così. Intanto, complimenti alle ragazze per le ultime due vittorie e per l’ottima difesa sul quinto uomo.

Certi del lavoro certosino del buon mister Mardente e dell’intero ambiente dello Sporting Lokrians, società in primis, continuiamo a sostenere le ragazze nel lungo percorso di questa Serie A che regalerà mille emozioni. Settimana intensa per le guerriere locresi con la trasferta di Fasano e la gara interna con Montesilvano. Da Calabriadilettanti.it il sicuro sostegno mediatico e l’augurio di grandi successi.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il Campora annuncia due nuovi innesti

Altri due ingressi in casa Amaranto, due giovani calciatori ma con vari anni di esperienza…