Home Calcio a 5 Kroton, che cuore: i pitagorici ribaltano il Barletta nella ripresa

Kroton, che cuore: i pitagorici ribaltano il Barletta nella ripresa

3 min. di lettura
0
0

Esordio positivo per il Kroton di mister Angelo Orto nella prima gara della fase nazionale della Coppa Italia. Al Palamilone, i pitagorici riescono a prevalere sui pugliesi del Barletta proprio allo scadere, al termine di un match entusiasmante, dove è successo veramente di tutto. Kroton che si presenta all’incontro con tanti recuperi in extremis, tra tutti quelli degli acciaccati Macrillò e Tricoli, soffrendo la prima frazione della squadra ospite, che la sblocca subito con Divincenzo. La squadra di casa, supportata da un buon pubblico, trova la forza di reagire e trova il pari con il solito Cimino. L’inerzia pare spostarsi verso i calabresi, ma è il Barletta a colpire nel finale prima con Faria, poi con Pedro Silva, andando all’intervallo avanti di due reti. Conscio che un risultato negativo potrebbe estrometterlo prematuramente dalla competizione, il Kroton reagisce subito nella ripresa, dimezzando il divario con Federico. Nel finale, mister Orto alza il baricentro dei suoi e viene premiato dalla rete di Luigi Martino, che pareggia i conti. Nemmeno il tempo di festeggiare, che la coppia arbitrale calabrese fischia un sesto fallo molto discutibile a Basile ma, fortunatamente, Divincenzo spara alto. Nell’ultimo minuto di gara, poi, l’apocalisse, Luigi Martino inventa la giocata, il fratello Pierpaolo è lesto a risolvere in mischia infilando il gol della vittoria. Nei quattro di recupero, gli ospiti giocano la carta del portiere di movimento, ma il Kroton difende con grinta e porta a casa un successo prezioso nell’economia della qualificazione. Kroton che, quindi, osserverà la sfida tra Barletta e Sambuceto, per poi recarsi in terra abbruzzese a giocarsi il passaggio del turno.

KROTON FUTSAL-ED. BARLETTA 4-3 
KROTON: Russo, Pino, Cimieri, Cimino, Macrillò, Arcuri, Basile, L. Martino, P. Martino, Gerace, Federico, Tricoli. All. Orto
BARLETTA: Baylon, Di Benedetto, Lamacchia, Borracino, Faria, Vivaldo, Calamita, Pedro, Divincenzo, Lanotte. All. Vaccariello
ARBITRI: Mancuso (Vibo Valentia) – Di Benedetto (Lamezia Terme)
MARCATORI: 2′ Divincenzo (B) 17′ Cimino (K) 23′ Faria (B) 27′ Pedro Silva (B) 43′ Federico (K) 55′ L. Martino (K) 60′ P. Martino (K)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Corigliano, precisazione sulle dichiarazioni del presidente Nucaro

L’Asd Corigliano Calabro tiene a precisare che le dichiarazioni rilasciate dal presidente …