Home Calcio a 5 Play Off serie C1 e C2, le designazioni arbitrali

Play Off serie C1 e C2, le designazioni arbitrali

6 min. di lettura
0
0

Si giocano sabato le finali play off nei campionati regionali di serie C1 e C2, di seguito il programma completo degli incontri con le relative designazioni arbitrali.

Selfie vittoria Kroton a Polistena

Serie C1 – Finale Play Off
LAMEZIA SOCCER-KROTON C5 ore 16
ARBITRI: Giovanni Loprete di Catanzaro – Salvatore Freccia di Catanzaro
Sul parquet del “Palapace” di Vibo Valentia andrà in scena la finale play off del massimo campionato regionale, forse la meno ipotizzata ad inizio stagione. Gli orange, che hanno chiuso la stagione regolare al terzo posto, provengono da undici risultati utili consecutivi, un’ascesa che gli ha consentito una rimonta pazzesca nel girone di ritorno; pitagorici che hanno coronato la stagione con la vittoria della Coppa Italia e che hanno eliminato, in trasferta, il favoritissimo Polistena C5. Pronostico da tripla, anche per l’imprevedibilità degli ospiti, capaci di qualsiasi risultato in qualsiasi campo, ma il favore pende dalla parte dei lametini che, in campionato, hanno imposto il pari per 1-1 a Crotone, vincendo nettamente 4-1 la sfida di ritorno. Lamezia Soccer in finale per la prima volta nella propria storia, Kroton che bissa il traguardo già ottenuto contro Odissea 2000 ed Enotria Città di Catanzaro venendo, comunque, eliminato. 

Festa Crescendo in semifinale

Serie C2 gir. A – Finale Play Off
CRESCENDO-SILVER CITY ore 18
ARBITRI: Camillo Primavera di Locri – Antonio Pedullà di Locri
Al “Palamilone” di Crotone si affronteranno il Crescendo, secondo al termine della regular season, ed il Silver City, che ha chiuso al quarto posto. La squadra di mister De Santis, che tenta una scalata già centrata con la sua vecchia creatura del Kroton, proverà a far valere il fattore campo, motore decisivo per la conquista degli spareggi (11 vittorie su 12 gare disputate), grazie anche al deficitario rendimento esterno dei tirrenici, vittoriosi solo in due occasioni lontano da Gizzeria. Una vittoria a testa in campionato, con differenza reti pari, ben sette punti in più conquistati da Vasapollo e compagni ella classifica finale ma gli ospiti potranno giocarsi la carta di assoluta outsider. Per conoscere la squadra promossa, però, bisognerà attendere il responso della serie B, dove la eventuale retrocessione di una calabrese (Pol. Futura unica pericolante, ci auguriamo che possa centrare la salvezza) potrebbe voler significare spareggio ulteriore con la vincente del girone B.

Davoli Academy

Serie C2 gir. B – Finale Play Off
DAVOLI ACADEMY-REGGIO FC ore 15
ARBITRI: Rosario Michienzi di Lamezia Terme – Luca Gatto di Catanzaro
Sul campo del C.S. Piani di Bella di Davoli Marina, a causa della nota chiusura del “PalaScoppa” di Soverato, si affronteranno le due squadre che, più di tutte, ambivano al salto di categoria, al pari del già promosso Catanzaro Futsal. Reduci da cinque pareggi nelle cinque gare giocate contro in queste ultime due stagioni, la squadra di casa proverà a centrare un traguardo sfuggito già l’anno scorso, quando perse ai supplementari, per mano del Vibo C5. Reggio FC che non avrà, di conseguenza, la stessa pressione dei soveratesi, ma che venderà cara la pelle per acquisire una categoria che, come società, sta decisamente stretta. Secondo il Davoli, che accede ai play off direttamente nel turno finale, terzo il Reggio FC al termine del campionato ma sono, però, sette i punti in più per la squadra di mister Cundò, che giocherà con due risultati a favore su tre. Come detto per il girone A, anche qui bisognerà attendere il responso della serie B, dove la eventuale retrocessione di una calabrese (Pol. Futura unica pericolante, ci auguriamo che possa centrare la salvezza) potrebbe voler significare spareggio ulteriore con la vincente del girone A.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Promozione girone A, tutto negli ultimi novanta minuti

Di Cesare Mingrone – Ancora novanta minuti, gli ultimi di un campionato avvincente e…