Home Calcio Rocca Calcio vicino alla promozione, De Flaminio condanna il Cerzeto

Rocca Calcio vicino alla promozione, De Flaminio condanna il Cerzeto

8 min. di lettura
0
0

Di Filippo Faraldi – Finalmente arriva il fatidico big match tra l’FCD Rocca Imperiale e il Cerzeto. Festa sulle gradinate, la partita ha richiamato gente del luogo e forestieri. Addirittura, è arrivata gente da Francavilla M. ma (CS) per sostenere Cannataro e tutta l’FCD Rocca Imperiale. Sugli spalti anche qualche tifoso proveniente da Cerzeto. La partita dirà poco, molto maschia e piena di cartellini. L’arbitro il sig. Ventre Matteo della sez. di Rossano è stato alquanto penoso. Il direttore di gara ha sventolato in totale nove gialli e tre rossi, suddivisi così: 6 gialli più due rossi alla squadra di casa, mentre al Cerzeto è andata meglio, tre gialli e un rosso. Il rosso del Cerzeto è stata una fesseria del portiere Mantello, l’estremo difensore a gioco fermo ha reagito dando un calcio al nr. 17 Pirillo dell’FCD. Veniamo a quel poco di partita giocata. Dopo 2′ dal fischio d’inizio l’FCD passa grazie al solito De Flaminio, il nr. 5 spedisce in rete su respinta del palo preso in pieno dal compagno Vito Francesco. Passa 1′ è Costa sventa il probabile pareggio del Cerzeto. All’11’ è Cannataro a provarci ma il tiro è alto. Verso la mezz’ora il Cerzeto potrebbe pareggiare, ma la palla non entra grazie a De Flaminio, il difensore si trova al posto giusto e nel momento giusto. Dopodichè, almeno fino al 45′ non succede niente. Qui entra in scena il direttore di gara, distribuendo cartellini qua e la, addirittura sventola un giallo al bomber Golia per simulazione. L’attaccante se ne va palla al piede e viene falciato da dietro dal giocatore Karambiri, lo stesso giocatore chiederà scusa a Golia. Dopo 5′ di recupero termina il primo tempo. Ad inizio ripresa Vito sfiora il raddoppio. Al 56′ il portiere Mantello compie un miracolo su tiro di Miraglia. Passano 5′ e l’arbitro entra nuovamente in scena sventolando il secondo giallo a De Flaminio, la giacchetta nera poteva evitarlo, purtoppo il sig. Ventre mentalmente non c’era proprio. Passano 2′ è sventola il secondo giallo al capitano Gaudiano, altro rosso. Qui il secondo giallo ci sta, il fallo del nr. 11 è stato durissimo nei confronti dell’avversario, semmai era il primo giallo che non c’era nei confronti del capitano dell’FCD. La squadra di casa resta in nove, qui esce il cuore dell’FCD. Infatti, non si nota molto l’inferiorità numerica. Anzi in alcune circostanze è la squadra casalinga a produrre qualche contropiede. Il Cerzeto, nonostante la superiorità numerica non ha impensierito più di tanto la difesa casalinga. Gli ospiti hanno iniziato a lanciare palla in area avversaria aspettando qualche errore della difesa dell’FCD. All’88’ il Cerzeto resta in dieci, la dinamica lo raccontata ad inizio articolo. Al 94′ Cannataro ci prova da lontano, la palla si spegne fuori a pochi centimetri del palo alla sinistra del portiere Braile, sostituto dell’espulso Mantello. Dopo 8′ di recupero il disastroso Ventre fischia la fine del match. Non è stata una bella partita, pazienza, oggi quello che contava erano i tre punti contro una diretta concorrente per la promozione in prima categoria. De Flaminio e il cuore FCD hanno svolto la pratica. Adesso la promozione è dietro l’angolo, bisogna stare concentrati. Sabato ci sarà un’altra prova importantissima per la squadra del presidente Santo, si va in trasferta in quel di Montalto Uffugo senza due pedine essenziali, quali, quella del capitano Gaudiano e quella del difensore goleador De Flaminio. I sostituti non faranno rimpiangere gli assenti. Da segnalare che prima del match, il capitano Gaudiano ha deposto un mazzo di fiori nel ricordo del capitano della Fiorentina Davide Astori scomparso la scorsa settimana. Mentre la società FCD ha omaggiato con uno striscione la pronta guarigione al portiere Muscatiello del Clerus Imperialis.

FCD Rocca Imperiale: Costa Roberto; Cataldi Giovanni, Sbordone Carmine, Berlingieri Silvio (Pirillo Marcello), De Flaminio Stefano; Berardi Giuseppe, Miraglia Luca (Achillea Carlo), Vito Francesco, Golia Antonio (Basile Francesco); Cannataro Pietro, Gaudiano Fabio. A disposizione: Corrado Giorgio; Bellino Giuseppe, Guerra Mattia, Mauro Carmine. All.: Cannataro Pietro.
Cerzeto: Mantello Simone (Braile Luigi); Tomasi Diego, Attico Antonio, Lioi Francesco, Maugeri Marco; Fortino Francesco (Cistaro Mario), Calvelli Mirko, Priolo Marco, Yaya Karambiri (Celestino Mattia); Cipolla Antonio (Rolans Jerry), Cistaro Davide. A disposizione: Baldino Fabio, Perrotta Ennio. All.: Pirri Carlo.
Arbitro: sig. Ventre Matteo sez. Rossano.
Marcatori: 2′ pt De Flaminio Stefano (R).
Note: Espulsi: 61′ De Flaminio Stefano (R); 63′ Gaudiano Fabio (R); 88′ Mantello Simone (C).
Recuperi: 1° tempo 5′; 2° tempo 8′

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Coppa Della Divisione, Cataforio avanti dopo i supplementari

Gol ed emozioni fanno da cornice al primo match stagionale per Cataforio e Paola. La spunt…