Home Calcio a 5 Royal Team Lamezia, tutto pronto per l’esordio con il CUS Cosenza

Royal Team Lamezia, tutto pronto per l’esordio con il CUS Cosenza

6 min. di lettura
0
0

Tutto pronto in casa-Royal per l’esordio nel suo terzo campionato di Serie A (quest’anno denominata A2). Dopo il ritiro del Policoro alla vigilia del torneo iniziato domenica scorsa, che di fatto ha costretto ai box la squadra lametina, Marrazzo&compagne sono determinate ad iniziare col piede giusto nel primo derby stagionale. A Cosenza, in una gara particolare poiché trattasi appunto di un derby, la squadra di mister Ragona punterà al massimo per iniziare bene la propria stagione. Due le assenze pesanti nella Royal: il mancino Giusi Mirafiore per squalifica, retaggio della scorsa stagione e la brava Francesca Ierardi, fermata da uno stiramento nell’allenamento di venerdì. Certo l’organico lametino può sopperire a queste assenze, soprattutto se non si correrà il rischio di sottovalutare le “cugine” bruzie. Mister Ragona, in tal senso, ha catechizzato a dovere la squadra che ha risposto con grande voglia di fare non solo in quest’ultima settimana ma fin dalla preparazione precampionato.

E sulla gara di Cosenza, il capitano Alessandra Marrazzo, atleta di grande spessore e nel cassetto una laurea in Economia pronta a sfruttarla come meriterebbe e si augura lei stessa, da sempre con la Royal, mette tutti in guardia. “Magari sul piano tecnico siamo superiori – spiega – ma col Cosenza resta sempre un derby ovviamente molto sentito  e che riveste stimoli particolari. Sarà una gara in cui dare tutto perché, complice anche il non aver giocato la prima gara, bisognerà partire bene e se anche sulla carta siamo favorite poi le gare si vincono in campo. D’altronde loro sono reduci da una sconfitta per cui sarà competizione vera”. Marrazzo definisce anche gli obiettivi indicando le possibili favorite. “Vogliamo fare un bel campionato e per questo abbiamo lavorato tanto e bene finora. Sono contenta della squadra costruita, non solo i 4 nuovi arrivi, quanto anche le nove riconfermate: tutte siamo animate da grande riscatto.  Penso che le favorite del torneo siano il Palermo, che abbiamo incontrato il primo anno di A ed è stata una delle più forti. Ed il Martina che ci potrà dare fastidio”. Sull’allargamento della società con nuovi ingressi, Marrazzo si dice contenta: “Finalmente qualcuno si è avvicinato alla Royal ovvero a questa bella realtà. Ringrazio sempre il presidente Mazzocca che fa tanto per la squadra, cercando di trasmettere la voglia di fare del gruppo all’esterno, così da sensibilizzare positivamente le Istituzioni ed anche il pubblico, il cui seguito verso la squadra è andato sempre più aumentando. Mantenere una società in A comporta anche dei costi e sul nostro territorio lametino non è facile, per cui c’è bisogno di tutti”. Infine un messaggio al pubblico:  “Spero che quest’anno sia ancora più numeroso: per noi in campo sentire il sostegno del pubblico in un PalaSparti sempre pieno è una grande carica e ci dà tante motivazioni, quelle di entrare in campo  – conclude Marrazzo – con quella voglia di fare e di mostrare”.

Ad accompagnare la Royal Team Lamezia a Cosenza ci sarà un buon numero di appassionati dei colori lametini, che anche in questa trasferta non faranno mancare il sostegno alla squadra di mister Ragona.
CONVOCATE: Ceravolo, Fucile, Marrazzo, Leone, Fragola, Corrao, De Sarro, Bagnato, Linza, Pota, Losurdo, Primavera.
ARBITRI: Ferruccio Prisma e Pietro Vallone di Crotone; Cronometrista: Mario Francesco Sicilia di Cosenza.

Carica altri articoli
Load More By Domenico Caracciolo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Primo stop in campionato per la Royal Team Lamezia

di Rinaldo Critelli – Ufficio Stampa Royal Primo inopinato stop stagionale per la Ro…