Home Calcio a 5 Sangiovannese, il poker di Leto e la solita De Marco non bastano

Sangiovannese, il poker di Leto e la solita De Marco non bastano

4 min. di lettura
0
0

Seconda giornata di Campionato A2 e seconda sconfitta per un solo goal per la Sangiovannese che ieri 14 Ottobre nel PalaSport di San Giovanni in Fiore ha ospitato la Città di Taranto (squadra già con esperienza in questa categoria). Una partita davvero combattuta, dal primo all’ultimo minuto, conclusasi col risultato di 5-6 per le avversarie. Mister Audia schiera inizialmente Gerace tra i pali, Pullano, Audia A, Leto e De Marco per poi dare spazio alle altre. Fischio iniziale e già nei primi minuti di gioco entrambe le squadre provano qualche azione ma con nessuna conclusione. Al 5’ minuto è Leto a rompere il ghiaccio. Il Taranto non ci sta e inizia a provare azioni pericolose ma Gerace risponde benissimo. Dopo alcuni minuti le avversarie ci riprovano e riescono a pareggiare. Palla a centro e la Sangiovannese alza la guardia attaccando ripetutamente ma gli interventi del portiere avversario e qualche tiro di poco fuori negano il goal del vantaggio. E come si suol dire “goal mangiato, goal subito”, le avversarie a 5 minuti dalla fine del primo tempo riescono a portarsi in vantaggio segnando ben due goal e chiudendo col parziale di 1-3. Via col secondo tempo e le padroni di casa vogliono assolutamente cambiare il risultato e ci riescono prima con Leto e poi con De Marco che fanno esplodere il pubblico in urla e applausi. Il Taranto sembra aver perso la carica, ma su risposta di Gerace, un’avversaria riesce a mettere palla dentro. A questo punto la Sangiovannese tira fuori gli artigli e prova di tutto per pareggiare i conti e dopo qualche azione pericolosa Leto non solo pareggia i conti, ma porta anche in vantaggio le silane. Pochi minuti al fischio finale, le avversarie non ci stanno a questo risultato, la Sangiovannese deve stare attenta perché ogni minimo errore può essere fatale. La Sangiovannese attacca ma la palla colpisce il palo e su ripartenza le avversarie riescono a pareggiare i conti, per poi a 1 minuti dalla fine segnare il goal della vittoria. Nonostante la sconfitta arrivata ad un minuto dal fischio finale, c’è da fare i complimenti alle ragazze di Mister Audia per la partita combattuta e contro una squadra molto esperta. Resta l’amaro in bocca per non aver conquistato i 3 punti che si sperava, ma con altro lavoro alle spalle che aspetta alla squadra e anche qualche pizzico di fortuna in più, arriveranno le soddisfazioni.

A fine partita nell’intervista rilasciata alla stampa capitan De Marco Giuseppina ha detto alcune parole, poche ma veritiere “ Si può e si deve fare di più”.

Carica altri articoli
Load More By Domenico Caracciolo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Risultati e marcatori nei due gironi di Promozione

GIRONE A Marina di Schiavonea – Garibaldina = 2-2 (giocata ieri) Marcatori: De Giaco…