Home Calcio a 5 Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 23° giornata

Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 23° giornata

9 min. di lettura
0
0

Si è disputata la ventitreesima giornata nel campionato regionale di serie C1, di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

Esultanza finale BC5

BOVALINO C5-CITTA’ DI FIORE 7-0
Marcatori: 10′, 44′ Sarica, 15′ Campolo, 24′ S. Martino, 26′, 36′ Federico, 40′ Avarello (B)
Il tornado amaranto si abbatte sul Città di Fiore, al Pala La Cava finisce 7 a 0. Una gara a senso unico, condotta dagli uomini di Mister Venanzi dall’inizio alla fine. Apre le danze Sarica, e gli amaranto continuano senza sosta a macinare gioco e gol. Campolo, Martino e capitan Federico firmano il tabellino e chiudono la prima frazione sul 4 a 0. Ripresa che segue esattamente lo stesso copione: ancora Federico, poi Campolo e infinedi nuovo Sarica. Esordio in C1 per i giovani Reale e Benavoli: che questo sia solo l’inizio di una grande carriera, in bocca al lupo! Da sottolineare gli ultimi minuti di gara: in campo 5 ragazzi del nostro vivaio: Perrone, Gelonese, Reale, Scordino e Benavoli. Una gioia per il pubblico e per tutti noi addetti ai lavori, stiamo lavorando con giovani calcettisti potenzialmente pronti per giocarsela in categorie importanti. (A.S. Bovalino)

Casolese-Lamezia

CASOLESE-LAMEZIA SOCCER 1-3
Marcatori: 25′, 58′ Deodato (L) 35′ Gerbasi (L) 60′ Romeo (C)
Il big match di giornata oggi va di scena al Palabrutium di Casole Bruzio, Casali del Manco. Si aspetta una grandissima partita e così è. Si sfidano la Casolese di mister De Marchi e il Lamezia Soccer di Bebo Carrozza, la prima è terza in classifica, il Lamezia quarto. Come nelle previsioni una grande e combattuta partita, molto tattica, grandi capovolgimenti di fronte ma non succede nulla. La Casolese ci prova e il Lamezia reagisce prontamente. Ci vuole la fine del tempoper sbloccare il risultato, ci pensa Deodato al 25’ a portare in vantaggio le pantere orange. Si chiude il primo tempo con gli ospiti in vantaggio. La Casolese riparte subito per trovare il pareggio, dopo un primo tempo che l’ha vista provare diverse soluzioni. Il Lamezia chiude ogni varco e gia al 35’ con Gerbasi riesce ad andare sullo 0-2 per la squadra lametina. La Casolese è stordita e comincia ad attaccare con tutti gli uomini a disposizione, ci prova Milano, Fortino C., ci prova Potestio ma il portiere ospite è sempre attento, ad una delle ripartenze ospiti arriva il 3-0 al 58’ con un delizioso pallonetto di Deodato, gioco e partita per il Lamezia Soccer. La Casolese ormai doma ha solo il tempo per reagire e trovare il gol dell’1-3 con il solito Carmelo Romeo. Finisce 3-1 per la squadra ospite del Lamezia Soccer che si porta al terzo posto, una grande partita per gli uomini di Bebo Carroza che conquistano la settima vittoria consecutiva, la Casolese si ferma a quota 6, ottimo terzo tempo come sempre per le compagini che scendono in campo a Casole Bruzio, ha vinto la squadra che ci ha creduto di più, una partita molto equilibrata giocata fra 2 grandi squadre che stanno disputando una grande stagione. (A.S. Casolese)

ENOTRIA CITTA’ DI CATANZARO-CITTA’ DI COSENZA 1-4
Marcatori: 27′ Bruno (CS) 30′, 61′ Riconosciuto (CS) 37′ Galiano (CS) 38′ Zurlo (E)

KROTON C5-ROGLIANESE 9-2
Marcatori: 2 Cimino, 2 P. Martino, 2 Arcuri, 2 Tricoli, Terrone (K) Garofalo, Zumpano (R)

MAESTRELLI C5-MIRTO C5 2-2
Marcatori: 6′ Arcudi (M) 20′ rig., 59′ De Vincenti (M) 26′ Logiudice (M)
Al termine di una partita durissima sia dal punto di vista fisico che mentale Maestrelli e Mirto pareggiano con il punteggio di 2 a 2, padroni di casa sempre in vantaggio prima con Arcudi e poi con un guizzo di Lo Giudice e ripresi due volte con un rigore (molto discusso), con annessa espulsione prima e con la rete del pari a pochi minuti dal termine, siglata con il quinto uomo. Il risultato finale lascia i giochi aperti nella lotta salvezza per tutte le squadre che si trovano nella zona play out. (A.S. Maestrelli)

Sensation-Polistena

SENSATION C5-POLISTENA C5 1-4
Marcatori: Foti, 2 Politanò (P) Giovenale (S) Giovinazzo (P)
Partita vivace al palazzetto di Cittanova che vede entrambe le compagini attaccare tenacemente sin dal primo minuto: dopo due pali centrati dalla Sensation Profumerie C5 prima con Totino e poi con Roccisano ed un paio di occasioni per gli ospiti intercettate da Errante – durante una delle quali Simari è costretto a lasciare il campo per infortunio – sblocca il match Foti per i rossoverdi. Poco dopo, Politanò allunga il vantaggio segnando una doppietta che porta il Polistena in vantaggio 0-3 sullo scadere de primo tempo. La seconda frazione di gioco si apre con i gioiosani che si mostrano subito intenzionati a recuperare lo svantaggio e vanno in rete con Giovenale, qualche minuto dopo Roccisano colpisce ancora il palo e Clemente tira un siluro da fuori area che il portiere rosso verde riesce a parare. Poco resta da fare ai ragazzi di mister Milano che su ripartenza subiscono il quarto goal firmato Giovinazzo, risultato finale di un match che vede il Polistena C5 solidificare il secondo posto in classifica e registra sul finale l’esordio di Manuel Ameduri, classe 2002 e capitano degli allievi Sensation Profumerie C5. (A.S. Sensation)

VIBO C5-HELLAS CIRO’ MARINA 5-2
Marcatori: 7′, 20′, 34′, 48′ Paterno (V) 13′ Potenza (H) 24′ Macrì (H) 26′ Marchio (V)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Play off interregionali, la Reggiomediterranea si ferma sul più bello

La Reggiomediterranea subisce la rimonta, perde 2-0 sul campo del Biancavilla e deve ceder…