Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 15° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 15° giornata

10 min. di lettura
0
0

Si è disputata la quindicesima giornata di campionato nella serie C2 girone B, di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

Quadrifoglio-Catanzaro Futsal

CLUB QUADRIFOGLIO SOVERATO-CATANZARO FUTSAL 2-6
Marcatori: 2′, 14′ F. Frustace, 21′ L. Frustace, 22′ Marino, 28′ M. Calabrese, 51′ F. Frustace, 57′ Voci (Q) 58′ Politi (Q)
Oggi il “Palascoppa” ospitava la capolista del campionato di serie C2 gir.B, il Catanzaro Futsal di mister Mardente. A tal proposito esordio tra le mura amiche anche per il nuovo mister biancorosso Catuogno. Partita che poteva regalare diversi spunti in ottica campionato ma visto il risultato finale di 6-2 per i giallorossi, ha solamente dato un’ulteriore conferma sulla qualità della squadra prima in classifica. Pronti via e dopo appena due minuti il Catanzaro Futsal sblocca la partita con Frustace Fabrizio. Pressing alto per il Quadrifoglio sin dai primi minuti ma i giallorossi riescono spesso ad eluderlo. Al 6’ Girillo spreca da pochi passi il tap in vincente. Al quarto d’ora circa arriva il raddoppio ancora con Frustace Fabrizio sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Ancora Girillo protagonista dopo sessanta secondi quando non sfrutta un disimpegno errato dell’estremo difensore ospite e dalla distanza colpisce il legno a porta sguarnita. Al 17’ bel triangolo tra Chiaravalloti,Girillo e Voci ma quest’ultimo non concretizza. Al 21’ tocca a Frustace Luca questa volta timbrare il cartellino per il 3-0. Una manciata di secondi ed arriva il poker ad opera di Marino per i giallorossi. Chiude la goleada nel primo tempo Calabrese Matteo per il 5-0. Nella ripresa il copione non cambia più di tanto per ò il Club Quadrifoglio cerca con più veemenza la rete ma s’imbatte con il muro eretto dal portiere ospite Scerbo e dall’ottima organizzazione difensiva dei suoi compagni. Al 32’ Loprieno con un balzo salva una possibile autorete di Politi. Lo stesso manda di poco alto sopra la traversa un bel colpo di testa al 13’. Ancora Politi colpisce la traversa con un bel destro. Catanzaro Futsal più concreto quando al 21’ aumenta il divario sul 6-0 con la tripletta persona di Frustace Fabrizio. Al 24’ il Quadrifoglio ha la possibilità siglare almeno una rete con Sinopoli ma il suo tiro libero viene respinto dal portiere. La gioia del goal però arriva finalmente con Voci che insacca dopo un batti e ribatti in area. Nel finale altra piccola consolazione grazie a Politi con uno splendido destro al volo dalla distanza. Non proprio l’esordio casalingo che si aspettava il nuovo mister Catuogno però sono ben altre le partite dove i soveratesi devono tirar fuori le unghie per rimanere nel gruppone dei playoff. (GIUSEPPE CILURZO UFFICIO STAMPA CLUB QUADRIFOGLIO SOVERATO)

FUTSAL CLUB FILADELFIA-FANTASTIC FIVE SIDERNO 6-4
Marcatori: 3′ Dastoli (FC) 15′ Dattilo (FF) 19′ Carchedi (FC) 30′ Commisso (FF) 31′ Cajal (FF) 39′ Dastoli (FC) 42′ Commisso (FF) 43′ Carchedi (FC) 49′ Cristaudo (FC) 62′ Lacaria (FC)
Inizia bene il 2019 per i biancoblu che battono con sofferenza i reggini dopo una prestazione non certo da ricordare. Primo tempo molto equilibrato con la Futsal in vantaggio con Dastoli, rispondono subito gli ospiti che pareggiano poco dopo. Molti errori da parte delle due squadre, è la squadra di casa che ha le migliori occasioni con Cristaudo e Valia che a porta vuota manda fuori. Dal possibile vantaggio si passa ad essere sotto, tiro libero e gol ospite. Reazione biancoblu non si fa attendere e arriva al pari grazie ad un rimpallo che favorisce Carchedi che al volo mette dentro prima della fine della frazione. Secondo tempo comincia male con i leoni che subiscono il gol. Leoni subito in avanti ma il portiere ospite ribatte le conclusioni, fino al pari di Dastoli. Si accende la gara è di nuovo la Futsal che deve inseguire e di nuovo rimontare con Carchedi. Ci credono i leoni che chiudono gli avversari nella propria meta campo e a 10 minuti dalla fine arriva il gran gol di Cristaudo che trova l angolo con un tiro a mezza altezza. Sofferenza finale con l arrembaggio degli ospiti che ci provano con l uomo di movimento, ma Lacaria spegne le speranze siglando la rete che chiude i conti. Per Lacaria secondo gol stagionale. (A.S. FC Filadelfia)

FUTSAL FORTUNA-PRO PELLARO SOCCER LAB 4-4
Marcatori: 2 Nisticò, 2 Ciccarello (FF) 3 Cantarella, Fortugno (PP)

LUDOS VECCHIA MINIERA-DAVOLI ACADEMY 1-6
Marcatori: 3 Ranieri, Raffaele, A. Santise, F. Parafati (D) Mazzei (L)
Bastano 15 minuti di lucida follia per chiudere la partita tra la Ludos e il Davoli Academy. Tre errori lampanti e elementari della squadra nero arancio, un maldestro intervento de portiere Malara, un rocambolesco rimpallo nell’uscira dalla pressione, una barriera schierata malissimo per un calcio di punizione, permettono, al sempre efficace Ranieri, di portare in vantaggio 3 a 0 la propria squadra. Tramortita dalla tripletta anestetizzante, la Ludos prova a reagire producendo un possesso palla che vale in quantità ma pochissimo in qualità, il davoli si difende con efficacia e in modo ordinato e raggiunge gli spogliatoi dopo il primo tempo con il sorprendente vantaggio. Nel secondo tempo la Ludos gioca tutte le sue carte, ricomincia a produrre gioco neglio che nella prima frazione di gioco, ma complice anche la non ottimale condizione fisica degli uomini chiave nero arancio, il possesso palla non produce risultato. Dopo aver subito il 4 gol, mister Minniti predispone il portiere di movimento per giocare le ultime possibilità di raddrizzare un match che ormai sembra irrecuperabile, inevitabilmente l’azzardo di questa giornata più nera che arancio per i padroni di casa, porta a altre sue segnature il davoli e solo nei minuti finali la Ludos trova il gol che poco lenisce la disfatta. Il Davoli dimostra di essere una squadra meritatamente al secondo posto del torneo ma la Ludos non demorde e cercherà di perseguire gli obiettivi di iniziò stagione che non sono ancora una chimera. (A.S. Ludos)

ROSARNESE-POLISPORTIVA CITTANOVA 5-4
Marcatori: Taverna, 2 Cannizzaro, Raso, Nocifera (R) 4 Bovalina (PC)

XENIUM-REGGIO FC 3-3
Marcatori: 8′ Iannò (X) 30′ S. Corigliano (X) 32′ Cannizzaro (X) 52′ Condello (R) 54′, 55′ Santoro (R)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Kroton senza nulla da perdere, a Capua per il colpo grosso

Dopo la sconfitta casalinga per 4-1, maturata nella gara di andata al “Palamilone…