Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 23° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 23° giornata

13 min. di lettura
0
0

Si è disputata la ventitreesima giornata di campionato nella serie C2 girone B, di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

DAVOLI ACADEMY-POLISPORTIVA CITTANOVA 6-4
Marcatori: C. Santise, Bovalina (C) Condello (C) Celia, Bovalina (C) Celia, Raffaele, Mammola (C) 2 Ranieri
Bella e maschia partita al Palascoppa tra un Cittanova determinato e concentrato a non perdere l opportunità play off dall’altra parte un Davoli che non aveva nessuna intenzione di non approfittare della gara casalinga per allungare sulla quinta in classifica. L’andamento delle reti parla chiaro della intensità con la quale si è giocata la partita Davoli quasi subito in vantaggio con Santise Cristian che approfittava di una respinta corta e metteva in rete la palla. Il Cittanova non ci sta e pareggia con Bovalina non solo ma, dopo pochi minuti si porta addirittura in vantaggio con Condello e si chiude così la prima parte della gara. Nel secondo tempo Celia con una doppietta Raffaele e Ranieri chiudono la gara sul 6 a 4 vanificando i due gol di Mammola. (A.S. Davoli Ac.)

FF Siderno-Rosarnese

FANTASTIC FIVE SIDERNO-ROSARNESE 7-4
Marcatori: 2′ Vitale (FFS) 6′ Cannizzaro (R) 7′ Aut. Martinis (R) 10′ Dattilo (FFS) 12′ Cajal (FFS) 23′ (R) 37′ Cajal (FFS) 45′ Vitale (FFS) 58′ Macrì (FFS) 58′ Cannizzaro (R) 59′ Cimieri (FFS)
A tre giornate dalla fine del campionato la Fantastic Five può tirare un sospiro di sollievo. Nella gara interna di oggi si impone contro una Rosarnese giunta a Siderno rimaneggiata e con l’assenza dello squalificato Fabio FAZZARI. Tuttavia CANNIZZARO e compagni mostravano di voler vendere a caro prezzo la pelle. Partita corretta da parte di due formazioni che alla classifica hanno da chiedere ben poco se non una salvezza tranquilla. Primo tempo che iniziava forte ed al 2’ VITALE sbloccava il risultato grazie anche ad una leggerezza di CORDI’. Al 6’ direttamente da calcio di punizione pareggiava la Rosarnese con CANNIZZARO. Addirittura gli ospiti si portavano avanti un minuto dopo con MARTINIS che si faceva beffare da un preciso colpo di testa. Ritmi non altissimi e partita aperta ad ogni possibile evoluzione. Al 10’ minuto DATTILO agguantava nuovamente il pareggio ed al 12’ ancora una incertezza di CORDI’ consentiva a CAJAL di portare avanti i rosa-nero. Al 14’ il palo (oggi se ne conteranno almeno 4 da parte dei padroni di casa) negava la gioia della segnatura a ERRIGO ed al 23’ la Rosarnese si portava nuovamente in parità. Dopo che al 25’ ERRIGO trovava ancora un legno a chiudergli la porta, la prima frazione si concludeva sul risultato di 3 a 3 con i due estremi difensori che, dopo un inizio in sordina con qualche errore di troppo, ritornavano a prestazioni degne dei loro standard esprimendosi, entrambi, in notevoli interventi. La seconda frazione iniziava alla grande e sin da subito si notavano ritmi di gioco più alti che consentivano alla Fantastic Five di produrre un gioco migliore e di mettere in costante apprensione gli avversari. Dopo solo un minuto VITALE, vedendo CORDI’ fuori dai pali, lasciava partire dalla propria metà campo un sinistro che, purtroppo, si stampava sulla traversa. Al 7’ i padroni di casa passavano nuovamente con CAJAL che dalla sinistra si accentrava saltando di slancio un avversario e facendo partire una rasoiata di destro sulla quale nulla poteva l’incolpevole CORDI’. Cinque minuti dopo ancora un legno sulla strada dei sidernesi. A colpire la traversa, questa volta, era DATTILO. Tre minuti dopo la giocata più bella dell’incontro: VITALE da centro area avversaria, ottimamente imbeccato da un compagno, colpiva con un delizioso “cucchiaio” che non lasciava scampo al portiere avversario né ai difensori che invano cercavano di fermare la corsa della palla che si insaccava a mezz’altezza. Sul 5 a 3 la Fantastic Five dava l’impressione di poter allungare e così era. Al 28’ MACRI’ dopo un contrasto dubbio con CANNIZZARO si vedeva proiettato in solitudine verso la porta avversaria sguarnita anche di CORDI’ il quale, nel disperato tentativo di recuperare la partita, fungeva costantemente da quinto uomo di movimento per la propria compagine. Tre gol di vantaggio a 2 minuti dalla fine potevano chiudere l’incontro anche se nello stesso minuto c’era da registrare una grande giocata di CANNIZZARO che in girata di sinistro siglava la quarta rete per la Rosarnese. Emozioni continue e spettacolo ancora vivo. Al 29’ CIMIERI a pochi secondi dal proprio ingresso in campo metteva la firma sulla settima segnatura della Fantastic Five.
Al 30’, esaurito il bonus dei 5 falli, la Fantastic concedeva agli avversari il tiro libero dai dieci metri. Sulla parata di MARTINIS giungeva il triplice fischio del signor NADILE. A fine giornata sono 26 i punti della Fantastic Five ad un solo punto dalla Rosarnese e con 9 di vantaggio sul 365Roccella. (A.S. F.F. Siderno)

Filadelfia-Quadrifoglio

FUTSAL CLUB FILADELFIA-CLUB QUADRIFOGLIO SOVERATO 8-5
Marcatori: 8′ Valia (FC) 9′ D’Aquino (Q) 12′ Dastoli (FC) 22′ Caridi (Q) 32′ Valia (FC) 33′ Dastoli (FC) 36′ Michienzi (FC) 46′, 49′ Chiaravalloti (Q) 50′ Valia (FC) 55′, 60′ Dastoli (FC) 58′ Voci (Q)
Una grande Futsal ritorna ai tre punti in una sfida decisiva per i play-off, grazie alla coppia d’oro Dastoli-Valia che confezionano gol e assist per la vittoria finale, 4 gol per Dastoli e 3 per Valia. Dopo un primo tempo finito in parità, la Futsal preme sull’acceleratore proprio con i due bomber, che tolgono le ragnatele dall’incrocio con due grandi tiri dalla distanza, mandando quasi ko gli avversari, che subiscono anche il gol dal poritere Michienzi. Soverato che ha, però, un guizzo di orgoglio e si porta fino al meno uno. Futsal, però, non tremano e piazzano un altro uno-due firmato sempre dalla ditta Dastoli-Valia, che mettono gli avversari a distanza di sicurezza prima del triplice fischio. Futsal che torna, così, alla vittoria e alla zona play-off, ma con dei bomber, così, si puo sognare. (A.S. F.C. Filadelfia)

Pellaro-Catanzaro F.

PROPELLARO SOCCER LAB-CATANZARO FUTSAL 0-15
Marcatori: 6′ Spagnolo, 11′ L. Frustace, 21′ e 24′ M. Calabrese, 25′ Iozzino, 29′ M. Calabrese, 34′ Spagnolo, 36′ Trapasso, 37′ L. Frustace, 45′ Marino, 47′ F. Frustace, 48′, 50′ Marino, 53′ L. Frustace, 55′ Trapasso

Selfie Reggio FC

REGGIO FC-ROCCELLA JONICA FUTSAL 7-2
Marcatori: Rappocciolo, Zoccali, 2 Rappocciolo, Dascola, Santoro (RE) 2 Femia (RJ) Zoccali (RE)
Una inedita serata di venerdì al Palaboccioni per una partita di calcio a 5, da una parte i padroni di casa dello Zefhir Reggio fc per continuare la rincorsa per l’accesso ai play off, dall’altra gli ospiti jonici del Roccella in cerca di punti salvezza. Una partita che si risolve già nel primo tempo, con gli uomini di Laurendi che mettono la partita in cassaforte con un sonoro quattro a zero firmato Rappocciolo, Zoccali, Rappocciolo, Rappocciolo. Il secondo tempo segue la falsariga del primo, con i padroni di casa a dettare i ritmi e gli ospiti, fortemente rimaneggiati, a cercare di contrastare. Le reti portano la firma di Dascola, Santoro, Femia, Femia e Zoccali. Lo Zefhir Reggio fc continua la corsa verso un piazzamento che le permetta di giocare in casa i play off, il Roccella, la cui classifica non rispecchia i valori del gruppo, cercherà fino all’ultimo di vendere cara la pelle dimostrando di poter esserci fino alla fine. (A.S. Reggio FC)

XENIUM-FUTSAL FORTUNA 7-3
Marcatori: 2 Branca, Cannizzaro G. Modafferi, Richichi, Iannò, Barresi (X) Nisticò, G. Starace, C. Starace (FF)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Play off interregionali, la Reggiomediterranea si ferma sul più bello

La Reggiomediterranea subisce la rimonta, perde 2-0 sul campo del Biancavilla e deve ceder…