Home Calcio Vittoria speciale con dedica per un bel Campora

Vittoria speciale con dedica per un bel Campora

4 min. di lettura
0
0

Una partita in cui si sono viste due sole cose in campo, il Campora e il signor arbitro che concede per due volte due rigori inesistenti ai nostri avversari. Pronti via, il Campora mette subito in evidenza il suo potenziale trovando il vantaggio sull’asse De Luca – Rizzo. Infatti, bomber De Luca serve un pallone al bacio, con Rizzo di testa che fa 1 a 0.
Nei primi 20 minuti dove c’è solo una squadra in campo il Campora, infatti, trova il 2 a 0 con bomber De Luca in forma smagliante. Campora che sembra in controllo del match, ma ecco che al 23’ il primo episodio che potrebbe cambiare la partita, l’arbitro, infatti, concede un un calcio di rigore su presunto fallo di Vaccaro molto sospetto, l’avversario si lascia andare. Il Cerva accorcia le distanze portandosi, così, sul 2 a 1. Campora che preme di nuovo sull’acceleratore e trova il gol della sicurezza con Mirko Longo che, dopo uno scambio con Bomber De Luca, si presenta tu per tu col portiere e fa 3 a 1. Il Cerva non fa in tempo a mettere la palla al centro che il Campora da sinistra trova nuovamente Mirko Longo libero in area di rigore che fa 4 a 1. Campora in pieno controllo del match, Cerva invece che prova con qualche idea ma molto confusa.  Secondo tempo in cui il Campora cerca di gestire e il Cerva prova qualche ripartenza. Campora che costruisce varie occasioni, ma non arriva mai a finalizzare, se non con Mirko Longo, una volta con Bomber De Luca e, infine, con una bellissima azione iniziata da Sicoli, che scambia con un Mirko Longo tirato a lucido e dal limite Rizzo indirizza nell’angolino basso, ma il portiere avversario fa il miracolo. A 10 minuti dal termine arriva l’episodio che ha fatto arrabbiare molto i presenti del “Luciano Gagliardi“, perché l’arbitro, infatti, su un calcio d’angolo del Cerva concede un secondo calcio di rigore per un pestone fortuito di Baldiserra a palla lontana e, soprattutto, già nelle mani del portiere del Campora. Marrazzo del Cerva fa 4 a 2 dal dischetto. Ultimi 10 minuti che scorrono senza particolari spunti degni di nota. Altro ottimo risultato da parte degli amaranto, che portano a casa tre punti fondamentali per la classifica, che li porta al quarto posto in piena zona playoff. A fine partita il Presidente, i dirigenti, la squadra e i tifosi hanno voluto dedicare la vittoria ad un grande tifoso amaranto, Vincenzo Parise, per la perdita del suo amato papà.

Uff. stampa
ACD Campora

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Corigliano, precisazione sulle dichiarazioni del presidente Nucaro

L’Asd Corigliano Calabro tiene a precisare che le dichiarazioni rilasciate dal presidente …