Home Calcio 60° anniversario LND, Bocale ADMO premiato per l’impegno nel sociale

60° anniversario LND, Bocale ADMO premiato per l’impegno nel sociale

6 min. di lettura
0
0
Mirarchi e Cogliandro con la torta

Nella suggestiva cornice della nave MSC Magnifica presso il porto il Bari, si è svolto nel pomeriggio di lunedì 20 maggio un avvenimento speciale: celebrati i 60 anni della Lega Nazionale Dilettanti con questo primo appuntamento riservato alle regioni meridionali, alla presenza dei vertici dei singoli comitati regionali e del presidente della LND Cosimo Sibilia. A portare avanti l’evento con la sua simpatia il vice-presidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana, nonché nota firma della RAI, Gianfranco Coppola. Cinque le regioni presenti: oltre ai padroni di casa della Puglia anche Abruzzo, Molise, Basilicata e Calabria, le quali hanno scelto da premiare società che si sono contraddistinte per meriti extra-calcistici. Il club scelto dalla LND Calabria per ricevere questo prestigioso encomio è il Bocale ADMO; visibilmente emozionato il presidente biancorosso Filippo Cogliandro al momento della premiazione: “La collaborazione tra il Bocale e l’ADMO è nata circa quattro anni, quando parlando con degli amici siamo venuti a conoscenza di questa associazione. Abbiamo pensato che sarebbe stato bello unirsi per portare avanti il loro nome e la loro missione; credo che il Bocale sia l’unica società calcistica a portare questo nome. Ci siamo non scelti ma trovati”.
Accanto a Filippo Cogliandro l’importante presenza del presidente della LND Calabria Saverio Mirarchi, il quale ha speso parole di grande elogio nei confronti del Bocale: “Siamo contenti di poter festeggiare questo 60° anniversario accanto ad una società d’elite del calcio calabrese. Il Bocale ADMO, oltre a rappresentare contenuti tecnici di assoluta importanza e attenzione verso i giovani, da qualche anno accompagna questo percorso di natura etico-sociale, che credo sia molto importante per il calcio della nostra Calabria, una terra molto particolare che avrebbe bisogno di queste società che si dedicano anche a percorsi di natura sociale. Il 60° è un anniversario importante e personalmente sono molto contento di essere tra i protagonisti di questo avvenimento prestigioso; la vicinanza della LND, del presidente Sibilia e di tutta la struttura è fondamentale per la crescita della Calabria calcistica sotto i vari aspetti che valorizzano il nostro mondo. Un ringraziamento va quindi alla Lega Nazionale Dilettanti”.
Il Bocale ADMO entra così di diritto nella Storia della LND non solo calabrese ma anche nazionale e per un motivo che va ben oltre il campo di calcio, gli schemi tattici e i gol. La vittoria più importante resta sempre quella che si conquista ogni giorno, cercando nel proprio piccolo di contribuire per migliorare il mondo. Il Bocale ne ha fatto una ragione di vita, aiutare gli altri è il vero di trionfo.

Uff. stampa
ASD Bocale ADMO

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

U19 nazionale: Cataforio e Futura in testa, primo sorriso del Bovalino

Terza giornata di campionato per le UNDER 19 calabresi, inserite nel girone S. Il Catafori…