Home Calcio Amatori Armazem CS C5 Campione d’Italia USACLI 2017/2018

Armazem CS C5 Campione d’Italia USACLI 2017/2018

10 min. di lettura
0
0

Pescara quest’anno ha portato fortuna alle compagini cosentine di tutte le categorie. Nella magnifica location di Montesilvano (Pe), e dopo la bellissima promozione nei cadetti del Cosenza Calcio in quel di Pescara, i lupi rossoblu della Armazem Cs portano a casa il titolo nazionale nella 3 giorni (7-10 Giugno 2018) dedicata alle finali nazionali dell’ente di promozione sportiva USACLI.
Non è la prima partecipazione per la squadra di Mister Antonio Nardi alle fasi nazionali USACLI. Nelle precedenti due partecipazioni, i lupacchiotti del calcio a 5 cosentino hanno portato a casa solo il secondo posto. Quest’anno il motto è stato :”Ora o mai più”. E cosi è stato.
Un titolo nazionale di enorme valore per la squadra del presidente Antonio Musca, che negli ultimi 4 anni ha vinto di tutto a livello amatoriale.
“Dopo 3 campionati provinciali vinti consecutivamente con l’ente USACLI, uno con lo CSAIN, due finali nazionali perse all’ultimo minuto, – afferma il presidente Musca – questo dovevamo mettere l’ultimo tassello per rendere perfetto un ciclo iniziato nel Settembre 2014 e che ci ha portato a vincere tutto in soli 4 anni. Questo trofeo nazionale lo dedichiamo a tutti i nostri sostenitori, a tutte le nostre famiglie che ci hanno supportato in questa spedizione di Pescara e in questi anni, e alla città di Cosenza che finalmente sta mettendo in mostra il meglio in ogni settore, soprattutto quello sportivo. La Armazem Cs deve andare fiera e vantarsi di quello che ha conquistato in questa stagione sportiva per i prossimi anni.”
La squadra, sotto la guida tecnica di Mister Antonio Nardi, quest’anno ha portato a casa anche altri trofei vista la partecipazione al campionato provinciale Gazzetta League.
“Abbiamo conquistato il secondo posto provinciale finendo dietro di un punto al Mongrassano- dice Mister Nardi- ma ci siamo presi la rivincita portando a casa sia la Coppa Italia battendo in finale il Romualdo Montagna con il risultato di 8-3 e sia la Supercoppa battendo in finale proprio i campioni in carica del campionato con il punteggio tennistico di 6-2. Un’annata straordinaria – continua Nardi- che è terminata con un trofeo nazionale al quale puntavamo da anni e che finalmente siamo riusciti a portare a casa. Abbiamo vinto tutto, c’è da andare fieri. Un gruppo unito che ha dato sempre il meglio in ogni partita anche quando si andava a giocare solo in 5 . Abbiamo realizzato qualcosa di importante e ancora oggi quando mi sveglio penso a quella finale nazionale di Pescara e penso :siamo diventati GRANDI ”.
Come già accennato, la Armazem Cs C5 quest’anno ha partecipato al campionato provinciale denominato Gazzetta League, conquistando il secondo posto in campionato, la Coppa Italia e la Supercoppa.
Nelle finali nazionali di Montesilvano, i rossoblu guidati magistralmente da Nardi, sono stati inseriti nel girone con Ancora, Roma e Benevento. Nella prima giornata la Armazem Cs ha affrontato Roma. Sotto di una rete a zero all’intervallo, i Lupi cosentini ribaltano il risultano e conquistano i primi 3 punti nel girone battendo i romani per 3-2 con reti di Gentile, Cortese e Piccolo. Nella seconda giornata, invece, la Armazem Cs deve arrendersi al Benevento. In vantaggio per tutta la partita, i rossoblu si addormentano nel finale e dal 4-2 vengono rimontati in pochi minuti dai campani che chiudono la partita con il risultato di 5-4. Per i Rossoblù in rete 2 volte Cortese e Nardi. Il morale dei ragazzi di Nardi però è alto, vogliono portare a casa il titolo nazionale. Devono però battere nella terza giornata l’Ancona. Con un ottima gara impostata sul meglio che la squadra può offrire (tiki taka alla Barcellona, pressing alto , giropalla infinito, squadra avversaria schiacciata nella sua metà campo), la Armazem CS , tra acciacchi ed infortuni, batte 8-4 l’Ancona con 3 reti di Cortese, due di Ciccio “Salah” Panaia, e una a testa per Fera , Nardi e Leonetti.
I rossoblu volano in finale dove affrontano proprio il Benevento. Carichi a molla, Mister Nardi compie il capolavoro asfaltando gli avversari. Punteggio finale 5-2 con 3 reti di Cortese, che si laurea capocannoniere della fase nazionale, Piccolo e Panaia.
“Un gruppo straordinario – conclude il capitano Antonio Leonetti – che sa soffrire, che aspetta l’avversario e poi lo azzanna come solo i Lupi sanno fare. E fa male. Anche quando siamo stati in pochi alle gare ,abbiamo dimostrato di poter portare a casa qualsiasi risultato. Quest’anno non ce n’è per nessuno. Siamo campioni d’Italia. Ne dobbiamo andare fieri. ”
La rosa della Armazem Cs 2017/2018.
Antonio Musca – Dario Sergio – Antonio Nardi – Antonio Leonetti – Raffaele Gentile – Emanuele Cortese – Alex Patitucci – Max Piccolo – Ciccio Panaia – Andrew Panaia – Ciccio Nardi – Aldo Fera – Eugenio Russo – Maikol Perri – Marco Galiano – Luigi Amato.

Uff. stampa
Armazem CS C5

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Amatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Atletico Rogliano, Altomare e Monaco sono rossoneri

Alessandro Altomare è un nuovo giocatore dell’Atletico Rogliano 2018. Dunque il dife…