Home Calcio Atl. Belvedere, Sculco lascia il doppio ruolo: resta in rosa solo come calciatore

Atl. Belvedere, Sculco lascia il doppio ruolo: resta in rosa solo come calciatore

3 min. di lettura
0
0

Daniele Sculco ha deciso: non vestirà più i panni dell’allenatore per la stagione 2019/2020 dell’Atletico Belvedere, ma si concentrerà esclusivamente al calcio giocato, quindi non ricoprirà più il doppio ruolo di giocatore/allenatore, ma bensì solo il ruolo di giocatore.
Non è stata una decisione presa a cuor leggero, ma la sua mente ha prevalso sul cuore non con poche emozioni.
L’avventura di allenatore dell’ormai ex Mister Sculco è durata due anni, dopo un anno di “rodaggio” è riuscito a raggiungere la promozione in seconda categoria vincendo i playoff nell’ormai storica trasferta di Mesoraca, dopo una cavalcata trionfale. Un vero e proprio miracolo sportivo, visto che tutta la squadra non ha potuto allenarsi adeguatamente durante l’anno non avendo, appunto, a disposizione il campo sportivo. La sua è stata una gestione efficace ed oculata, vera amalgama tra esordienti ed esperti all’interno dello spogliatoio grazie ad un dialogo costante; è stato inoltre molto bravo a trasformare i punti deboli in punti di forza senza creare alibi, ma dando una precisa identità di squadra formando così la cattiveria (sportiva) necessaria ad affrontare una stagione intera piena di ostacoli. Nessuna parola fuori posto, soprattutto nei momenti più bui, e professionista esemplare dentro e fuori dal campo. Lascia ora una pesante eredità al prossimo allenatore, per il quale la Società è già alla ricerca di un profilo ben preciso. Con Sculco, il Belvedere ha totalizzato in due stagioni ben 58 punti, ben 33 in quella appena conclusa, ottenendo la bellezza di ben 24 risultati positivi su 38 partite disputate, portando così punti in classifica con una percentuale positiva del 64%.
Nel suo palmares da allenatore può vantare i seguenti titoli a livello collettivo: promozione in seconda categoria nella stagione 2018/2019; vincitore coppa disciplina stagione 2018/2019. Mentre, a livello individuale ha vinto come “Miglior Allenatore” della stagione 2018/2019 di terza categoria girone C della provincia di Crotone.
La Società ed i giocatori tutti vogliono ringraziare Mister Sculco per l’impegno, la professionalità e la passione che ha permesso alla squadra di raggiungere questo storico traguardo, entrando così di diritto nella storia del calcio belvederese.

Uff. stampa
ASD Atl. Belvedere

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Vigor 1919, Grandinetti e Sacco proseguono l’avventura in biancoverde

Continueranno ad indossare la maglia biancoverde l’attaccante Giuseppe Grandinetti ed il c…