Home Beach Soccer Beach Soccer, Coppa Italia: inizia lo show

Beach Soccer, Coppa Italia: inizia lo show

9 min. di lettura
0
0

Il campionato di Beach Soccer più competitivo e longevo al mondo è pronto a vivere la sua 16ª stagione sempre sotto l’egida della FIGC – Lega Nazionale Dilettanti. L’unico, originale e ufficiale Beach Soccer andrà in scena sulla spiaggia del lungomare Barcellona di Alghero, una location suggestiva ed ottimale per gli sport sulla sabbia. Il calcio in spiaggia torna dopo meno di un anno sul luogo magico dove lo scorso settembre la Nazionale alzò al cielo il titolo Europeo. Il successo di pubblico riscosso, lo stadio sempre stracolmo di appassionati, ha confermato Alghero come meta ideale per gli eventi sportivi sia a livello nazionale che internazionale. Si parte il 22 maggio con i preliminari. La competizione entrerà nel vivo domani con gli Ottavi della Coppa Italia AON. Venerdì 24 sono in programma i Quarti; sabato 25 andranno in scena le Semifinali e domenica 26 le Finali. La kermesse è stata presentata oggi nella Sala Conferenze del suggestivo Lo Quarter messo a disposizione dalla Fondazione Alghero. Hanno partecipato il Sindaco del Comune ospitante Mario Bruno, il numero uno del Comitato Sardegna LND Gianni Cadoni, il Coordinatore e il Componente del Consiglio del Dipartimento Beach Soccer Lega Nazionale Dilettanti Roberto Desini e Ferdinando Arcopinto. Bella la partecipazione dei bambini della scuola calcio Audax Alghero che hanno indossato le maglie di tutte le squadre partecipanti alla competizione.
Soddisfatto il Presidente de Cr Sardegna Cadoni:” Ripartiamo dal successo azzurro dello scorso settembre per rilanciare il beach soccer nella nostra isola. Abbiamo colto al volo la felice intuizione del Presidente della LND Cosimo Sibilia, ci siamo innamorati di questo sport e lo abbiamo dimostrato fattivamente collaborando alla realizzazione di tre eventi di beach soccer in meno di un anno grazie all’impegno della Regione Sardegna, del città e della Fondazione di Alghero”.
Roberto Desini che ha portato il saluto del Presidente del Consiglio Regionale ha presentato la nuova stagione:” Per il secondo anno consecutivo il beach soccer italiano parte dalla Sardegna, lo sottolineo con orgoglio perché in passato questa disciplina era mancata a questa terra. Il beach soccer non è solo uno sport ma anche un grande volano economico che porta benefici alle località ospitanti, è bene ricordarlo. Il resto lo fa il livello della competizione come questa Coppa Italia con squadre formate dai migliori giocatori al mondo. E’ il primo anno di una riforma che alzerà ancora di più la qualità del nostro campionato redendolo più competitivo e avvincente”.
“Dopo l’esaltante esperienza degli Europei accogliamo a braccia aperte anche la Coppa Italia di una disciplina sportiva unica nel suo genere – ha dichiarato il Sindaco Bruno. Ringrazio la LND per aver scelto ancora una volta Alghero. Tutti insieme stiamo lavorando con passione e dedizione per la buona riuscita di un evento che va oltre lo sport per abbracciare anche il turismo”.
Arcopinto impegnato anche con la nazionale ha ricordato il connubio tra gli azzurri e Alghero in chiave mondiale:” A distanza di una anno dagli Europei i colleghi di tutte le altre nazionali mi parlano ancora della bella esperienza vissuta in questa splendida località che è rimasta nel cuore di tutti. Alghero è la meta ideale per esaltare il connubio virtuoso tra sport e turismo. Sono certo che tonerà ad ospitare un evento internazionale”.

Nelle prime due giornate di giovedì e venerdì si giocheranno nove gare al giorno, otto il sabato e la domenica più due preliminari il mercoledì: 36 sfide in tutto su due campi, la prima alle 10:30, l’ultima alle 18.00, all’insegna del miglior Beach Soccer FIGC-LND. Una scelta quella della LND che ha voluto valorizzare la passione della gente di Alghero che in occasione degli scorsi Europei ha risposto con entusiasmo riempiendo gli spalti della Beach Arena. Il successo è frutto del lavoro degli organizzatori sia a livello istituzionale che privato, persone che con dedizione e passione offrono il loro contributo per la buona riuscita di queste manifestazioni che arricchiscono l’estate della Barceloneta. La Coppa Italia AON, come ormai da tradizione, dopo lo spostamento del 2018, torna ad essere il primo appuntamento stagionale del Beach Soccer italiano targato Lega Nazionale Dilettanti. La competizione, uno dei tre riconoscimenti in palio nel 2019 oltre allo Scudetto e alla Supercoppa, rappresenta un ottimo banco di prova per i club, visto che diciotto squadre partecipanti alla Poule Scudetto e Promozione saranno impegnate in 36 partite concentrate in cinque giorni. L’imprevedibilità di questa competizione è confermata dall’albo d’oro delle ultime quattro edizioni conquistate da altrettanti club diversi. La tappa è promossa grazie al patrocinio della Regione Autonoma della Sardegna, al Comune e alla Fondazione di Alghero.

PROGRAMMA GARE 
Turno Preliminare – Mercoledì 22 maggio
P1) Atletico Licata-Genova h: 16.45
P2) Ecosistem Catanzaro-Virtus Entella h: 18.00

1ª GIORNATA 
Giovedì 23 maggio
Gara 1: No Name Nettuno-Sambenedettese h: 16.45 (campo n.2)
Gara 2: Sport Palazzolo-Pisa h: 10.30
Gara 3: Vastese-Lamezia Terme h: 11.45
Gara 4: Cagliari-Napoli h: 18.00
Gara 5: Canalicchio Ct-Sicilia h: 13.00
Gara 6: Viareggio-Romagna h: 14.15
Gara 7: Terracina-Vincente P2 h: 15.30
Gara 8: Catania-Vincente P1 h: 16.45
Finale  (17/18) perdente P1 – Perdente P2 h: 15.30 (campo 2)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Beach Soccer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Stagione della conferma per il Belvedere, tutti i movimenti degli amaranto

L’Asd Belvedere 1963 comunica di aver trovato l’accordo per la conferma dei se…