Home Calcio Blitz granata, Gueye dal Trebisacce alla Morrone

Blitz granata, Gueye dal Trebisacce alla Morrone

3 min. di lettura
0
0

A.C. Morrone comunica di aver completato il tesseramento del calciatore David Gueye. Attaccante francese classe 1997, lo scorso anno ha militato in Eccellenza tra le fila del Trebisacce andando a segno in 16 occasioni. Si tratta di un’operazione che permette al tecnico Lorenzo Stranges di avere in rosa un calciatore di grande qualità e che garantisce affidabilità all’intero pacchetto avanzato.
«Sono contento di aver firmato per la Morrone – ha detto una volta trovato l’accordo – e sono convinto che io possa dare il mio contributo alla squadra. Mi preme ringraziare il presidente Quintieri, il dg Chiappetta e il ds Principe per aver scelto me». Nato in Senegal a Dakar e dotato di doppio passaporto, è cresciuto nel settore giovanile del Martigues, un club marsigliese. In Italia vanta esperienze al Roggiano, al Corigliano e al Trebisacce in Calabria e al Muravera in Sardegna. «Ho iniziato da punta esterna – ha aggiunto – ma col passare del tempo ho spostato il mio raggio d’azione al centro. Toccherà al tecnico, però, decidere dove utilizzarmi».
Gueye sa bene cosa aspetta la Morrone a partire da settembre. «I granata hanno vinto quattro campionati e questo vuol dire tanto – ha concluso – In Eccellenza tuttavia si vivono stagioni difficili, dove soltanto con un intenso lavoro potremo fare bene. Io sono a disposizione del nostro allenatore, l’importante è che il collettivo giri al meglio».
Soddisfatto il presidente Quintieri dopo il buon esito della trattativa. «Inseguivamo Gueye già dallo scorso campionato e finalmente siamo arrivati ad una fumata bianca. Continuiamo nel nostro processo di ringiovanimento della rosa, innalzando però la qualità della stessa. A breve ci saranno altre novità finalizzate a completare l’organico della Morrone».

Uff. stampa
ACD Morrone

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Cataforio, avanza la linea verde: conferma per Campolo ed i due Laganà

Con l’intento principe di valorizzare i propri giovani, il Cataforio, fucina di tale…