Home Calcio Bovalinese, il primo colpo è Iervasi. Arriva il rinnovo di Federico

Bovalinese, il primo colpo è Iervasi. Arriva il rinnovo di Federico

4 min. di lettura
0
0

L’ ASD Bovalinese 1911 è lieta di comunicare di aver rinnovato l’accordo con l’attaccante Antonio Federico.
Antonio vestirà nella prossima stagione di Eccellenza la maglia della sua Bovalinese, non ci sono stati mai dubbi sulla sua permanenza, è bastata una stretta di mano tra il calciatore ed il DS Amato per sancire l’accordo. È uno degli eroi della semifinale playoff di Bagnara, sua la rete decisiva che consentì gli amaranto di continuare la marcia verso l’Eccellenza. Grazie Antonio!
L’ ASD Bovalinese 1911 è lieta di annunciare il ritorno di Luigi Iervasi. Primo colpo in entrata messo a segno dal DS Antonio Amato, capace di riportare Gigi in amaranto. Cresciuto nelle giovanili del Locri, calcisticamente si forma a Crotone, con il quale esordisce a 18 anni in Serie B, venendo riconfermato nella stagione successiva in C1. Nel 2003/2004 va alla Vibonese (D), e l’anno successivo con il Pellaro in Eccellenza realizza ben 16 reti, per poi passare al Capo Vaticano. Dal 2006 al 2010 gioca sempre in Serie D rispettivamente con Paolana, Castiglione di Sicilia, Adrano, Castrovillari, Sambiase, andando sempre in doppia cifra. Nella stagione 2010/2011 torna in Eccellenza a disposizione di Roccella, Bovalinese, Nuova Gioiese (anno in cui supera le 100 marcature in carriera) e Guardavalle. Nel 2014/2015 torna al Locri, prima in Promozione e poi in Eccellenza, dove nell’ultima stagione ottiene la Promozione in Serie D. Bomber di razza in carriera totalizza 173 reti tra serie D ed Eccellenza. Bentornato Gigi!

Uff. stampa
ASD Bovalinese 1911

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

U19 nazionale: Cataforio e Futura in testa, primo sorriso del Bovalino

Terza giornata di campionato per le UNDER 19 calabresi, inserite nel girone S. Il Catafori…