Home Calcio Cassano Sybaris vittorioso sul campo del Brutium Cosenza

Cassano Sybaris vittorioso sul campo del Brutium Cosenza

7 min. di lettura
0
0

Finisce a Cosenza, sul campo del BRUTIUM COSENZA, l’attesa per la prima vittoria in Campionato. Che potesse avere l’epilogo positivo si intuiva già in settimana, dopo la prestazione positiva della scorsa domenica contro l’ASD ROSSANESE anche se solo questo, però, non produce punti necessari per muovere la classifica. I ragazzi hanno dimostrato quanto già detto: hanno affrontato la prova concentrati e determinati, consapevoli che era necessario (se non proprio obbligatorio) incamerare l’intera posta in palio per riprendere un cammino interrotto il 30 aprile scorso e per dare un segnale a quanti erano pronti a  sparare “consigli gratuiti”.
Una gara ben impostata da mister LIBERO, con uomini giusti al posto giusto: i giovani under Matteo DE LEO, esterno alto, e  Vincenzo DE MARCO, portiere, al debutto assoluto da titolari, oltre all’ormai “veterano” Samuele PUGLIESE, hanno dimostrato da non avere nulla da invidiare ai “pari-età” di altre più blasonate rose. Capitan Alessandro PESCE (la sua presenza si fa sentire!) ha suonato la carica ai compagni che prontamente hanno risposto “presente”. Belle trame di gioco, con la giusta grinta, hanno messo in luce una squadra tonica da un punto di vista atletico rimarcando il prezioso lavoro del prof. Nicola RUBINO.

Un primo tempo di attesa, con un BRUTIUM guardingo e pronto a ripartire di rimessa. Clamoroso l’errore di BASILE che, da favorevolissima posizione, riesce a mandare alto sulla traversa difesa da DE DE MARCO, in occasione dell’unica sbavatura del reparto difensivo del CASSANO SYBARIS. Altra musica nel secondo tempo; il trio SICOLO-PESCE-CARUSO azzera il centrocampo dei padroni di casa a cui non resta altro che lanciare dalla propria difesa palloni in area nella speranza (vana) di qualche episodio positivo; gli esterni bassi CRUSCOMAGNO e PUGLIESE tamponano e rinculano i tentativi dei cosentini; in avanti l’ormai “solito” PERCIACCANTE attira su di se una tripla marcatura con un Domenico BUONGIORNO (entrambi nella foto a lato) in giornata di grazia.
Ed e’ prorio BUONGIORNO a regalare la prima gioia gioia ai suoi compagni con un inserimento in area, tagliando la difesa in due e, con un tiro chirurgico che finisce in rete alla sinistra dell’incolpevole GARDI, realizza il momentaneo 0-1.
Vana e sterile la reazione del BRUTIUM COSENZA, apparso poco incisivo. A 10 minuti dal termine, PERCIACCANTE “Messi” chiude i conti con un’altra rete, dopo quella domenica scorsa.
Da sottolineare la presenza in campo nella formazione titolare di due UNDER anno 2000 (De Marco e De Leo) e un UNDER anno 1999 (Pugliese). Premiato nel finale di gara anche l’UNDER Salvatore PULIGNANO (altro anno 2000), prodotto del vivaio Cassano.
Inutile i 5 minuti di recupero  concessi dal direttore di gara TORCHIA della sezione arbitrale di Catanzaro apparso, forse, poco preparato per la categoria.

Una vittoria che fa muovere la classifica e rasserena l’ambiente, con la consapevolezza, in tutta umilta’, che nulla e’ ancora stato fatto. Testa bassa rivolta ora all’incontro casalingo di domenica prossima al “P. Toscano” contro il BELVEDERE di Mister Curcio, formazione ostica e con elementi di spessore come, ad esempio, ANDREA FORTE. Ottima l’accoglienza da parte della Societa’ ASD BRUTIUM COSENZA. Unico appunto: forse le finestre degli spogliatoi (quelle che si riversano in direzione del campo) potrebbero restare chiuse durante l’intervallo tra primo e secondo tempo. Da fuori si sente tutto!

Carica altri articoli
Load More By Domenico Caracciolo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Eccellenza, risultati e marcatori della sesta giornata

Boca Nuova Melito – Cotronei = 1-1 Marcatori: 45′ Vota (B), 90′ Franco (…