Home Calcio Coppa Calabria, andata semifinale: Borgia corsaro a Rosarno

Coppa Calabria, andata semifinale: Borgia corsaro a Rosarno

4 min. di lettura
0
0

Il Borgia espugna il “Giovanni Paolo II” di Rosarno con una prestazione perfetta e mette un piede in finale. Semifinale di andata della Coppa Calabria giocata in maniera impeccabile dalla squadra di mister Gemelli, che difende bene e sfrutta al meglio le occasioni create. Di contro, questa brutta sconfitta sottolinea ancora una volta il periodo poco positivo della compagine di mister Rotondo, alla quarta sconfitta nelle ultime cinque gare tra campionato e coppa.

Dopo una fase di studio iniziale, tre minuti dopo il ventesimo è Cultrera a portare in vantaggio il Borgia, finalizzando al meglio una bella azione personale. Il Rosarno prova a riequilibrare le sorti della gara, ma le conclusioni di Gentile e Germanò non creano pericoli alla porta di Mercurio. Dall’altra parta, Passafaro sfiora il raddoppio mandando fuori di poco ed a fine primo tempo è 0-1 per i catanzaresi. La ripresa si apre con l’occasionissima fallita da Emmanuel Ferraro, che non riesce a mettere la palla in porta da pochi passi. Al quarto d’ora El Makni salva i suoi a tu per tu con Cultrera. Il Borgia scampa il pericolo e, al ventisettesimo, trova il raddoppio con Mellace che dal limite trova l’incrocio dei pali. Da qui in poi si spegne la verve dei padroni di casa ed il Borgia porta a casa un successo prezioso nel punteggio in vista della gara di ritorno.

ROSARNO-BORGIA 0-2
ROSARNO: El Makni, G. Ferraro (75′ Arruzzolo), Garcea, Frisina, Corica, Germanò, Catalano, Garruzzo (64′ Messina), Mantegna (32′ Amato, 86′ Di Bartolo), Gentile, E. Ferraro. A disp.: Sgrò, Fida, Muià, Lainà, Primerano. Allenatore: Rotondo
BORGIA: Mercurio, Formisano, Bordino, Calabretta (72′ Ruggiero), Pizzari, Doria (56′ Pittelli), Mellace (88′ Citraro), Ambrogio, Passafaro (80′ Narda), Pilò, Cultrera. A disp.: Zaccone, Filippone. All. Gemelli
MARCATORI: 23′ Cultrera (B) 72′ Mellace (B)
NOTE: Ammoniti: Garcea (R), Formisano (B)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Catona, una famiglia vincente: Fortugno guiderà la squadra in prima categoria

Parte nel 2013 l’avventura di un gruppo di uomini che vogliono contribuire a scriver…