Home Calcio a 5 Coppa Italia Under 19, andata primo turno

Coppa Italia Under 19, andata primo turno

6 min. di lettura
0
0

Si è giocato ieri pomeriggio il primo turno di Coppa Italia per la categoria UNDER 19. Gare di andata per quanto riguarda gli accoppiamenti, con Rogit e Futura che fanno valere il fattore casa e Lamezia Soccer che, invece, vince il festival del gol a Bisignano. Per quanto riguarda l’unico triangolare che vede impegnate compagini calabresi, colpo Cataforio a Polistena (da sottolineare il consueto terzo tempo tra le due), riposava il Bovalino.

Futsal Polistena

FUTSAL POLISTENA-CATAFORIO 3-4
Marcatori: De Salvo (C), G. Laganà (C), Bellocco (P), Attinà (C), Casile (C), Sorace (P), Prestileo (P)
È terminata con una sconfitta di misura contro il Cataforio la sfida che si è disputata oggi al Palazzetto dello Sport “Caduti sul Lavoro” di Polistena e valida per il primo turno di Coppa Italia Under 19. Una gara combattuta, quella tra le due compagini, che alla fine ha visto prevalere la formazione ospite con il risultato di 4-3. Le marcature per la squadra di casa sono state siglate da Bellocco, Sorace e Prestileo, mentre i gol del Cataforio portano la firma di De Salvo, G. Laganà, Attinà e Casile. Un bel pomeriggio di sport quello tra Futsal Polistena e Cataforio, proseguito anche dopo la partita con il terzo tempo offerto dalla società del presidente Marcello Cordiano. (A.S. FP5)
Riposa BOVALINO
Classifica: CATAFORIO 3 punti, BOVALINO e FUTSAL POLISTENA 0

MAGIC CRATI BISIGNANO-ECOSISTEM LAMEZIA SOCCER 8-12
Marcatori: 3 Vernaglia, 2 Pignataro, 2 D’Andrea, Benedetto (B) 3 De Masi, 3 Mantuano, 2 Bubacar, 2 Grandinetti, Murone, Costanzo (LS)
Finisce l’andata del primo turno di Coppa Italia juniores e troviamo la vittoria per 12 a 8 nella trasferta di Bisignano! In attesa della sfida di ritorno le nostre panterine confermano, dopo la prima partita di campionato, di essere un grande gruppo e all’altezza. (A.S. Lamezia S.)

Selfie Futura

POLISPORTIVA FUTURA-SIAC MESSINA 7-2
Marcatori: Giardiniere, 2 Falcone, Mallimaci, Laganà, Caristo (PF)
Dopo la partita di domenica serviva una prova di carattere dei ragazzi di mister Rotella e così è stato. Gol e spettacolo al Palafutura. La squadra ha costruito azioni su azioni facendo divertire il pubblico che ha riempito gli spalti. Applausi per tutti i ragazzi, fatti ruotare alla perfezione. Primo tempo che si chiude sul 3 a 1 con il gol ospite a pochi secondi dalla fine. Al rientro in campo ci pensa il portiere Arcudi nei primi minuti a salvare la sua porta con due interventi miracolosi.  A questo punto ripartono i ragazzi della Futura e chiudono la gara portandosi sul 7 a 2. Qualificazione ipotecata, anche se nella gara di ritorno a Messina il 30 ottobre ci sarà da sudare per conquistarla. Intanto domenica mattina si torna in campionato con la gara contro il Bisignano, a Cosenza. Ma, per ora, complimenti ai ragazzi e buon lavoro a mister Rotella. (A.S. Futura)

REAL ROGIT-CITTA’ DI COSENZA 2-0

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Cittanovese verso Giugliano, Franceschini: “Aspetto mentale determinante”

L’8ª giornata del Campionato di Serie D – Girone I condurrà la Cittanovese sul terreno del…