Home Calcio a 5 Decima giornata in serie D, risultati dei quattro gironi

Decima giornata in serie D, risultati dei quattro gironi

16 min. di lettura
0
0

GIRONE A
Cantinella sempre più prima in classifica  dopo la vittoria contro l’ultima della classe LC Telesio, ancora ferma allo zero nella casella dei punti. A seguire il Guardia, che strapazza la Cariatese e si tiene a cinque lunghezze di distanza. In chiave playoff bella vittoria della Nuova Fabrizio che supera il Futsal Morelli in classifica al quarto posto.

Guardia – Cariatese centro storico = 17-2
Marcatori: 3 Antonuccio, 4 Pepe, 4 Leta, Ramundo, 2 Martini, A. Brusca, 2 G. Brusca  (G)
Nuova Fabrizio – Futsal Morelli = 5-2
Marcatori: 2 Prezzo, Rubino, Berardi, Forace (NF)
LC Telesio – Cantinella = 4-16
Marcatori: 5 M. Molinari, 4 Orefice, 2 Chimento, 2 Scura, 2 Marino, Molinaro (C)
Montagna Cosenza – Pol. Città di Cetraro Sospesa sull’1-1
Riposa: C.C. Paola

GIRONE B
Dieci su dieci. Continua l’incredibile cavalcata della Pol. Icaro che batte il Borgia e mantiene la testa della classifica a punteggio pieno. A tre lunghezze il Nausicaa C5, vittorioso contro il Roccelletta e unica squadra che può impensierire i catanzaresi per la vittoria finale. Da segnalare la prima vittoria dello Young People CZ in casa della TreColli.

Costa del Lione – Florentiana 10-1
Marcatori: 4 Mantuano, 2 Grandinetti, 2 Minieri, Masi, Madonna (C) – Giglio (F)
La Costa del Lione col pallottoliere alla mano travolge la Florentiana per 10-1 conquistando la settima vittoria in dieci partite e resta al terzo posto a 5 punti di margine dal Nausicaa. Una sagra del gol quella avvenuta al Centro Sportivo biancorosso con le doppiette di Minieri, Walter Grandinetti, le reti di Masi e Madonna ed il poker di Mantuano. FUNZIONA IL NUOVO SCHEMA – Filippo Romano, in piena emergenza, è privo dello squalificato Francesco Grandinetti e degli infortunati Floro e Russo. Viene allora confermata la linea giovani. El Mir, Mantuano, Grande, Mauro Masi giocano e divertono. La partita la fanno i biancorossi con la Florentiana a difendere e magari a ripartire dando palla a Giglio. Funziona alla grande lo schema di Romano e la Costa del Lione avvolge l’avversario anche se inizialmente arrivano solo tiri dalla distanza che impensieriscono poco l’estremo difensore catanzarese. E’ soprattutto Mantuano a cercare il gol, con poca sfortuna. I ragazzi allenati da mister Rubino si vedono solo con dei tiri dal limite e di fuori misura. LA SBLOCCA WALTER GRANDINETTI – La Costa del Lione insiste, non rischia niente e al 4’ passa in vantaggio. Bellissimo uno due tra Minieri e Madanno, quest’ultimo, vede Grandinetti sulla destra, in corsa, davanti al portiere, con un tocco sotto insacca. La Florentiana prova a rispondere subito ma dopo appena due minuti, arriva la seconda rete della squadra falernese con Madonna (2-0). MANTUANO SI SCATENA – Al 12’ siamo 3-0. Il gol lo realizza Matteo Mantuano che controlla un pallone al limite e fa partire un destro imprendibile per il portiere catanzarese. Da questo momento in avanti è solo Costa del Lione, precisamente Matteo Mantuano. Siamo 3-0, manca più di metà primo tempo, e la Florentiana sembra essersi già arresa. Il giovane fuoriclasse falernese nel giro di 10 minuti realizza altre tre reti, regalandosi il primo poker nel calcio a 5. (6-0). GLORIA ANCHE PER MASI – E infatti nel secondo tempo la situazione non migliora per gli ospiti, anzi. Nel giro di pochi minuti Minieri realizza una doppietta. Grandinetti W. con una magia salta un difensore e di piatto destro insacca la sua seconda rete. Meraviglioso. Nel frattempo gli ospiti trovanoil goal bandiera con Giglio (9-1). Il 10-1 però arriva nel finale: Masi Carlo completa la sua buona prestazione avventandosi sul pallone e insaccando Facile, facile. La Costa del Lione c’è! (Uff. Stampa Costa del Lione)
Nausicaa C5 – Roccelletta 5-1
Marcatori: Feudale, Betrò, Voci, Posca, Bono (N) – Nicoletta (R) 
Pol. Icaro 2010 – Borgia 2007 6-4
Marcatori: 4 Mancuso, Fazio, Voci (I)
Santacrocenotria – Futasal Montepaone 3-2
Marcatori: Critelli, Caserta, Battista (S)
Terza vittoria stagionale e seconda consecutiva per la santacrocenotria che con un mirabolante 3-2 vince contro l’ostica Montepaone. La partita segna la prima gara di ritorno. Gli uomini di mister Longobardi erano chiamati a confermare il buon momento di forma in modo da scalare una classifica sempre più sorprendente. Il match inizia con le due squadre intente a studiarsi, poi verso la metà del primo tempo si entra nel vivo e gli ospiti passano in vantaggio, recuperati prontamente da Critelli dopo un’ottima azione corale. Il secondo tempo inizia male per la santacroce che subisce il gol del 2-1, ma non demorde, e come spesso accaduto finora reagisce di rabbia, e con Caserta e Battista si porta in vantaggio. L’assedio finale del montepaone è domato dalle parate di Foglia e da una buona difesa, sapientemente guidata da capitan Gherardi. La matricola Santacroce continua a sorprendere. (Santacrocenotria)
Tre Colli CZ – Young People CZ 1-3
Marcatori: Pellegrino (T) – Calanna, Chiodo, Iemma (Y)
Sabato 16 Febbraio va in scena, presso il Palasant’elia, la prima giornata di ritorno che vede confrontarsi i padroni di casa della Tre Colli Futsal Cz e gli ospiti della Young People Cz. Dopo una prima fase di studio gli ospiti passano in vantaggio con una rete sotto porta di Vincenzo Calanna che sfrutta al meglio un assist di Iemma. La partita prosegue con capovolgimenti da ambo le parti e ottimi interventi dei portieri.
La Young raddoppia col primo gol stagionale di Andrea Chiodo che approfitta di un rimpallo per depositare a porta sguarnita. Termina la prima frazione e come al solito spuntano i soliti fantasmi che vedono i Giallorossi crollare nel secondo tempo. Questa volta però la musica è diversa. La Young tiene bene il campo ma subisce verso metà tempo la rete di Pellegrino che riapre la partita. La partita prosegue sul filo dell’equilibrio fino a quando, a 5 minuti dalla fine, Marco Iemma non la chiude definitivamente siglando il 3-1 dopo una bellissima azione personale. Dopo due minuti di recupero arriva così la prima meritata vittoria stagionale per i ragazzi di mister Luca Trapasso! (UFFICIO STAMPA ASD YOUNG PEOPLE CZ)

GIRONE C
Per la vittoria del campionato sarà una questione a due tra Virtus SBS (che vince contro il Melicucco) e lo Stefanaconi (vittoriosa in casa del Wolf Sporting). In classifica quest’ultima precede la Virtus di un punto. In terza posizione, a ben nove lunghezze di distanza, troviamo il Soriano.

Laureanese – Nuova Monterosso 10-3
Marcatori: 2 B. Campisi, 2 Sorrentino, Angiolini, Gentile, E. Campisi (L) – Denisi, De Giorgio, Iozzo (NM)
Wolf Sporting Club – Stefanaconi 3-11
Marcatori: 4 Lo Schiavo, 2 Cimato, Pondaco, Russo, Maluccio, Ferraro, Arcella (S)
Unsic Soriano – Seles 9-2
Marcatori: 2 Ciconte, 3 Calvetta, 2 Chiera, Primerano, Varì (US) – Iervasi, Muià (S)
Virtus SBS – Vigor Melicucco 9-5
Marcatori: 4 B. Vilone, De Padova, Mannella, 2 Roti, Coda (VS) – Del Conte, Ciricosta, 3 Papaluca (VM)
Riposa: Sport Center Olimpia

GIRONE D
La Gallinese prima in classifica pareggia in casa contro il Natural Futsal. Non ne approfittano le dirette inseguitrici, il Bergotto che perde fuori casa e resta a cinque lunghezze dalla capolista, e l’Ausonia Sub, in terza posizione, sconfitta fuori casa dal B. Cordova.

Bernardino Cordova – Bergotto 6-4
Evergreen – Segato 6-2
Marcatori: 3 Facciolo, 2 Nava, Romeo (E)
Gallinese DL – Natural Futsal 1-1
Marcatori: Vazzana (G)
Nove giornate fa era la prima di campionato ed il risultato di ASD Gallinese – Natural Futsal fu ben diverso da quello odierno , ma non raccontò la verità su una partita in realtà molto equilibrata. Oggi , dopo circa tre mesi , davanti ad una splendida cornice di pubblico presente al polivalente di Gallina i ragazzi guidati da mister Cucinotta sono venuti a farci visita con il medesimo intento , riuscendo a strappare un pareggio esterno molto importante per la loro classifica , ma al contempo anche per i nostri ragazzi che mantengono l’imbattibilità in campionato e aggiungono un altro piccolo tassello nella corsa alla realizzazione di quello che appare sempre di più come il sogno di un paese intero. La partita e maschia ma corretta , e vede la prima frazione chiudersi con i nostri avanti 1-0. Arriva subito il pareggio di Natural Futsal nella ripresa e rimarrà tale fino alla fine al netto di un espulsione contro e tante occasioni , tiro libero compreso per i padroni di casa . Da applausi il terzo tempo che ha visto protagoniste le due squadre , battagliere in campo ma legate da reciproca stima fuori , quel che basta per poter definire perfetta una bella giornata di sport … a prescindere dal risultato: Chapeau! (Uff. S. Gallinese)
Platì – Ausonia Sub 6-5
Marcatori: 4 Barbaro, 2 Trimboli (P) – 3 Cormaci, Fiorenza (A)
Riposa: Melicuccà

Carica altri articoli
Load More By Domenico Caracciolo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Ritorno di esperienza in casa Città di Fiore

Un grande ritorno di esperienza ma soprattutto di cuore in casa Città di Fiore: Giovanbat…