Home Calcio Derby dei due mari al Campora, tirrenici all’inseguimento

Derby dei due mari al Campora, tirrenici all’inseguimento

4 min. di lettura
0
0

Partita dura, quadrata, in cui entrambe le squadre ovviamente non ci stavano a perdere. Alla fine ne esce il Campora vittorioso e con tre punti che lo proiettano al terzo posto in classifica a soli tre punti dalla vetta. Partita che vede un Campora giocare un bel calcio nel primo tempo. Per schiodare la partita dallo 0 a 0 servono infatti due magie.
La prima è amaranto, con un’azione ben orchestrata dalla sinistra, arriva il cross per bomber De Luca, che impatta bene la palla, ma trova solo il palo interno, la stessa palla però arriva sui piedi di Longo, al limite dell’area, che con una splendido sinistro chirurgico fa 1 a 0, secondo gol consecutivo per lui. Quattro minuti più tardi è, però, il Caulonia a trovare la via del gol con il solito Panaja che, da calcio piazzato, fa 1 a 1. Primo tempo che scorre senza altre occasioni.
Secondo tempo dove il Campora ci crede di più ai tre punti, infatti, al decimo arriva il gol vittoria, il gol dei tre punti siglato Vaccaro che, con uno stacco perfetto, insacca nella rete un cross da calcio d’angolo. Campora che abbassa i ritmi e controlla bene l’avversario, mentre il cronometro scorre. Terza vittoria di fila, con buone prestazioni, il lavoro di mister Fioretti sta iniziando a dare i propri frutti. Ora, però, bisogna recuperare energie, perché domenica affronteremo in trasferta la seconda in classifica Capo Vaticano, squadra favorita per la vittoria finale.

Uff. stampa
ACD Campora

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Atletico Rogliano, Altomare e Monaco sono rossoneri

Alessandro Altomare è un nuovo giocatore dell’Atletico Rogliano 2018. Dunque il dife…