Home Calcio Eccellenza, il punto sul campionato

Eccellenza, il punto sul campionato

3 min. di lettura
0
0

Di Alessandro dell’Apa – I minuti di recupero cambiano l’inerzia del campionato, un potenziale -2 tra la prima e la seconda si trasforma in +6. Questione di dettagli e di attimi, quelli che beffano due volte la Reggiomediterranea, ripresa in zona Cesarini a Trebisacce da Galantucci e poi distanziata sempre grazie ad un gol in extremis firmato Piemontese, dal Corigliano corsaro a Soriano. Gli uomini del neo allenatore Sarli subentrato all’esonerato De Feo, mercoledì vincendo il recupero potrebbero chiudere il discorso campionato. Accorcia sui reggini l’Olympic Rossanese abile a regolare di misura l’ostico Cutro, Attadia da un calcio alle polemiche settimanali e alimenta le velleità di finale playoff in casa. Rinuncia agli spareggi molto probabilmente il Cotronei, fermato sul 2-2 al Tarsitano dalla Paolana, Azzinaro e Greco rendono vana la doppietta di Riolo. Ora per i giallorossi la terza dista quattordici punti, per disputare la semifinale devono ridurre il distacco di cinque lunghezze in cinque giornate. Cade a Bocale dopo tre vittorie consecutive, l’Isola Capo Rizzuto. Colpo importante e sorpasso in classifica dell’Acri contro il Siderno, i rossoneri calano il poker e adesso sperano nei playout. Finiscono col risultato ad occhiali Scalea-Bovalinese e Sersale-Gallico Catona, dividendosi la posta in palio in ottica salvezza diretta, discorso a parte per Criaco che sta continuando a stupire, portando i suoi ad un fantastico settimo posto.

Carica altri articoli
Load More By Domenico Caracciolo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

La Florentiana si schiera apertamente contro la (eventuale) riapertura del campionato

La Condivisione. Quella volta che il pallone era bucato o addirittura incastrato tra i ram…