Home Calcio a 5 Enotria, si riparte da zero: Tedesco vice presidente, Longo in panchina

Enotria, si riparte da zero: Tedesco vice presidente, Longo in panchina

4 min. di lettura
0
0

È appena iniziato l’“anno zero” dell’Enotria Città di Catanzaro. Dopo stagioni di gioie e delusioni, che hanno portato a vincere, tra l’altro i play-off di C1, la Coppa Italia regionale e, in ambito giovanile, il campionato Under 19 con il raggiungimento della Final Four Scudetto, la società del presidente Bitonti ha maturato in questa prima parte d’estate un’importante decisione, ossia quella di chiudere i conti con questo ciclo e provare ad aprirne un altro. Risultato: a parte Giuseppe Posella, nessun elemento “over” confermato dalla scorsa stagione, si proverà a dare fiducia (giustamente) ad alcuni dei ragazzi che sono arrivati ad un passo dalla finalissima con in palio il titolo di Campioni d’Italia e a lanciare atleti che finora hanno disputato categorie minori, ma che hanno le potenzialità per emergere anche in C1, sotto la sapiente guida del tecnico Pierluigi Longo, che sarà coadiuvato da mister Enzo Fabiano che svolgerà anche il ruolo di preparatore dei portieri e dal confermato preparatore atletico e fisioterapista Gianfranco De Santis.
«Di concerto con la società abbiamo voluto dare il via a questa rivoluzione – ha dichiarato mister Longo – che dovrà essere il principio di un nuovo progetto, in cui chi giocherà con noi ci dovrà credere in tale progetto e dovrà essere onorato di farne parte, sudando la maglia in tutti gli allenamenti e in tutte le partite, anche perché avrà la possibilità di misurarsi in un campionato importante come la serie C1. Certo, siamo consapevoli che potremo incontrare delle difficoltà, ma non ci scoraggeremo e continueremo a portare avanti questo progetto, che dovrà durare nel tempo e che tra l’altro comprende anche la fondazione di una Scuola Calcio».
Nei quadri dirigenziali confermato presidente Patrizio Bitonti, con il fratello Francesco co-presidente e presidente onorario e Antonio Mastria dg, mentre allo stimato e apprezzato Frank Tedesco è stata conferita la carica di vice-presidente, oltre ad essere naturalmente confermato anche come dirigente accompagnatore ufficiale.
Per quanto riguarda il roster, per il momento lo stesso sarà composto dal sopracitato Posella, da alcuni dei campioni regionali Under 19 2018/2019 come il portiere Simone Critelli, Alessandro Chillà, Antonio Madia e Cesare Lombardo, da altri promettenti giovani come i ’99 Stefano Cacia e Antonino Foglia e dai volti nuovi “over” Christian Marino, proveniente dal Catanzaro Futsal, e Gilberto Marino, ex Florentiana. Ma la società ovviamente sta comunque conducendo altre trattative per portare alla corte di Longo altri elementi di esperienza da lui segnalati, non disdegnando la possibilità di attingere anche dal mondo del calcio a 11.

Uff. stampa
Enotria Città di Catanzaro

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Cataforio, avanza la linea verde: conferma per Campolo ed i due Laganà

Con l’intento principe di valorizzare i propri giovani, il Cataforio, fucina di tale…