Home Calcio a 5 Futsal Polistena, rinnovano Malara e Minnella

Futsal Polistena, rinnovano Malara e Minnella

4 min. di lettura
0
0

Il Futsal Polistena comunica di aver rinnovato per la stagione 2020/2021 l’accordo con Fabio Malara, portiere classe ’91. L’estremo difensore reggino è alla sua seconda stagione consecutiva nella città della Piana. Queste le sue parole dopo il rinnovo: «Ringrazio la dirigenza per la fiducia. Il fatto di lavorare fianco a fianco con Antonino Martino è stato per me un motivo d’orgoglio e, al tempo stesso, mi ha permesso di crescere e di imparare cose nuove in questi mesi di attività. Affronterò questa ulteriore sfida con la serietà che mi ha sempre contraddistinto. Spero soltanto di non deludere le aspettative della dirigenza».

Il Futsal Polistena comunica di aver rinnovato per la stagione 2020/2021 l’accordo con Simone Minnella, laterale classe ’99. Per il giocatore – che nel proprio curriculum vanta, tra le altre cose, una convocazione con la Nazionale italiana Giovani Esordienti – si tratta della seconda stagione consecutiva con la maglia del Futsal Polistena. Queste le sue prime parole: «Sono molto contento di rimanere perché vuol dire che, nel mio piccolo, qualcosa di positivo avrò fatto per meritarmi la fiducia della società e di mister Pino Molluso. Quella che si è da poco ufficialmente conclusa è stata un’annata particolare, vista l’emergenza Coronavirus, ma fino alla sconfitta rimediata a Cassano delle Murge il Futsal Polistena aveva disputato una grande stagione. Quindi, possiamo ritenerci soddisfatti. Speriamo che questo brutto periodo finisca presto e che si possa riprendere quanto prima a giocare».

Uff. stampa
Futsal Polistena

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il Trebisacce si assicura il giovane attaccante Campioto

Colpo di mercato dell’Asd Trebisacce proveniente dalla Deghi Calcio. La società si è assic…