Home Calcio Il Cassano Sybaris rimpolpa la rosa con sei colpi

Il Cassano Sybaris rimpolpa la rosa con sei colpi

5 min. di lettura
0
0

Dopo le partenze dei vari Ferraro, Marano, Perri, Simari e gli arrivi già annunciati di Cristaldi, Aita e Perciaccante, sei nuovi calciatori approdano al Cassano Sybaris, alla corte di mister Carlo Cimicata.

Serafino PERRI, classe 2000, portiere, prelevato dall’ASD Casalbordino, promozione giorne B dell’Abruzzo. Originario di Rossano, passa tutta la trafila delle giovanili tra Melfi e Martina Franca prima del trionfo nel girone Juniores Nazionale con la maglia del Gravina e la vittoria dello scorso Campionato di Promozione con il Lanciano.
Francesco SANTORO, classe 2002, attaccante, proveniente dall’ASD Castelluccio, eccellenza lucana. Purosangue cassanese, Santoro tiri i primi calci con la Scuola Calcio Cassano 2001, prosegue con lo Sporting Club di Corigliano dove viene notato dal Catanzaro con la quale disputa il Campionato Giovanissimi Nazione. Nel campionato di eccellenza lucana brilla per le doti tecniche e viene convocato nella Rappresentativa Nazionale Under 19.
Domenico CRUSCOMAGNO, classe 1992, difensore/interditore, proveniente dall’ASD Castelluccio, eccellenza lucana. Un ritorno il suo dopo 3 anni di lontanza, superbo protagonista nel campionato di prima categoria vittorioso con il Cassano Sybaris con l’approdo in promozione;
Karambiri YAYA, classe ’99, centrocampista, proveniente dal Trebisacce, campionato di eccellenza calabrese. Anche per lui un ritorno in biancoazzurro, dura solo 5 mesi la lontananza.
Rocco RIPOLI, classe 1991, attaccante, proveniente dallo Juvenilia Roseto C.S., campionato di promozione calabrese girone A. Protagonista nella vittoria di due anni fa nel Real Metapontino nel campionato di eccellenza lucana dove resta anche lo scorso anno. Nella prima parte di questa stagione si trasferisce allo Juvenilia dove in gare disputate mette a segno 4 reti. Curioso il destino di Ripoli, nato difensore e premiato come il migliore nel suo ruolo, da quest’anno è stato utilizzato come esterno alto raggiungendo ottimi risultati, un jolly sull’esterno sinistro.
Gaetano GALATI, classe ’89, attaccante, proveniente dallo Juvenilia Roseto C.S., campionato di promozione calabrese girone A. Giocatore esperto della categoria, spesso arriva in doppia cifra nelle marcature personali stagionali. Sono 18 le reti realizzate nel campionato di promozione nella stagione 22017/2018 con la maglia dello Juvenilia, vittoria di due anni fa nel Real Metapontino nel campionato di eccellenza lucana, lo scorso anno 13 le reti segnate su 21 incontri disputati con lo Juvenilia, quest’anno è a quota 5 su nove gare giocate.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Alfredo Gnisci segna il suo 300° gol nel futsal calabrese

Manca poco alla soglia dei 40 anni, ma il calcettista locrese Alfredo Gnisci non ne vuole …