Home Calcio a 5 Kale ribalta il risultato e la Royal vince contro Fano

Kale ribalta il risultato e la Royal vince contro Fano

9 min. di lettura
0
0

FUTSAL FEMM/Royal-Flaminia Fano 2-1. Brividi per il gol ospite di Fontela

L’ha scampata la Royal che sotto di un gol col Fano ha dovuto dar fondo a tutte le proprie energie nella ripresa per capovolgere il risultato. Un primo tempo pressochè perfetto da parte di Fano che, con sole otto effettive, ha dimostrato di meritare una posizione migliore e non la penultima della classifica. Brava Cacciola a respingere diversi attacchi ospiti. Royal in evidente difficoltà nella prima parte, si sveglia a metà tempo con Saraniti pericolosa un paio di volte e con Di Piazza che spreca davanti alla porta. Ma Fano concretizza il buon gioco espresso col vantaggio di Fontela. La Royal risponde con un palo di Saraniti  ma Fano è sempre minaccioso. Nella ripresa minuto decisivo il 14’: Kale decide di fare quel che sa fare e con una doppietta consente alla Royal di salire a 17 punti in classifica. Fano butta dentro il quinto di movimento ma la Royal è encomiabile con la difesa strenua di Corrao e Furno in primis e di tutte le altre.

CRONACA. Mister Carnuccio opta per Cacciola, Corrao, Di Piazza, Primavera, Saraniti. Nel Fano Bonito e Borgogelli out nell’immediata vigilia. Dopo un minuto ci prova Fontela, respinge Cacciola coi piedi. Bis poco dopo di Mencaccini, diagonale a lato. Non è una Royal in palla e Carnuccio chiama il primo time out dopo neanche 3 minuti. Entra Di Piazza esce Primavera. Ancora Fontela, tiro vicino al palo. Royal in difficoltà: è Di Piazza a salvare sull’attacco di Fontela che mette al centro, sbrogliando la matassa. Entra Furno esce Corrao. Kale lancia bene Saraniti che si decentra e scivola. Entra De Sarro esce Saraniti. Contatto in area Kale (che resta contusa)-Fontela, le ospiti protestano. Primo acuto-Royal: punizione di Saraniti, devia Faccani. Ci prova su una palla vagante, De Sarro, fendente a lato. Bella azione Royal: Saraniti (11’) per Kale che smarca di tacco la compagna, destro deviato da Faccani in uscita. Royal pimpante: bis dell’azione precedente e stavolta è Di Piazza smarcata tutta sola davanti a Faccani che smorza a fil di palo. Risponde il Fano con Berti che non aggancia l’ultimo passaggio. Poco dopo passa Fano: Fontela da destra infila Cacciola con un rasoterra. Rientra Primavera e poco dopo Saraniti. Salvataggio Kale in scivolata. Occasionissima-Royal (16’) diagonale Kale e Saraniti sfiora soltanto a due passi dalla porta. Royal sfortunata: gran destro di Saraniti e palo che trema ancora.  Risponde Mencaccini, coi piedi Cacciola. Sempre lei gran tiro da angolo e da due passi di testa Migiani mette fuori.

Nella ripresa iniziano Cacciola, Furno, Di Piazza, Kale e Saraniti. Parte bene la Royal: ancora tutta sola Di Piazza, palla deviata da due passi da Faccani. Ancora di Piazza poco dopo, destro a fil di palo, deviato. Due occasioni per Saraniti: prima non tira, poi lo fa addosso a Faccani dopo una triangolazione con Kale. Cacciola devia su Mencaccini in angolo. Angolo Kale per Corrao, piattone e devia Faccani. Ci prova Kale, devia Faccani. Ancora Kale, gran tiro e brava Faccani in angolo. Tocco sotto porta di Primavera, devia Faccani. Carnuccio chiama time out per svegliare le sue. Sinistri di Primavera, assist di Kale, deviato in angolo. Al 14’ nel giro di 22 secondi  la Royal la capovolge: protagonista Kale, prima pareggia da due passi su assist di Primavera e poi con la specialità, su punizione dalla destra. 2-1.  Fano mette il quinto di movimento (Fontela). Royal pericolosa due volte: prima Furno, devia Faccani, poi Saraniti da due passi a lato. Brava Cacciola su sinistro di Mencaccini. Corrao recupera, palla a Furno destro a porta vuota da metà campo, palla fuori. E’ una liberazione, la Royal vince e pensa alla prossima gara  a Terni, ma un plauso va a Fano per la prestazione.

ROYAL: Cacciola, Corrao, Di Piazza, Kale, Primavera, Saraniti, Furno, Siciliano, De Sarro, Gatto, Giuffrida. All. Carnuccio
FLAMINIA: Faccani, Berti, Falcioni, Fontela, Lucchesi, Migiani, Mencaccini, Sabetti. All. Imbriani
ARBITRI: Ferruccio Prisma e Pietro Vallone di Crotone. Crono: Domenico Saccà di Reggio Calabria.
RETI: Pt 13’19 Fontela (F). St 14’14 e 14’36 Kale (R).
AMMONITE. Mencaccini.

Carica altri articoli
Load More By Domenico Caracciolo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Coppa Calabria Serie D, tutti i risultati

Si è disputato il primo turno di Coppa Calabria di Serie D di calcio a 5. Ecco tutti i ris…