Home Calcio La Ludos Ravagnese vince, convince e fa suo il derby

La Ludos Ravagnese vince, convince e fa suo il derby

5 min. di lettura
0
0

Vince e convince la Ludos Ravagnese, che fa suo il derby con il San Giorgio grazie ad una prestazione superlativa. Chiamati al riscatto dopo la sconfitta maturata sul terreno dell’Africo, i ragazzi di mister Aquilino rispondono in maniera straordinaria mettendo in campo organizzazione, determinazione e compattezza. Con Pangallo per la prima volta in campo dal 1′ minuto, il tecnico Aquilino cambia assetto tattico rispetto al passato e confeziona una squadra bella e vincente, uscita tra i meritati applausi del numeroso pubblico presente. Gara decisa da un gol per tempo: al 37′ Ludos Ravagnese in vantaggio grazie a Pangallo che, servito dall’ottimo Puntoriere, tira fuori dal cilindro un colpo straordinario insaccando all’incrocio dei pali un pallone scagliato dai 35 metri; al 90′ il raddoppio arancioblu è firmato da Gullì, anch’egli imbeccato dal solito Puntoriere, abilissimo ad incunearsi in area e battere Laganà con un bel tiro sul secondo palo. Per il San Giorgio (che, al termine dell’incontro, deve registrare le dimissioni del tecnico Melchionna) da segnalare la traversa colpita da Natale Borghetto al 33′ e l’espulsione di Caracciolo arrivata al 69′ per doppia ammonizione. Dal canto suo, la Ludos Ravagnese centra la terza vittoria consecutiva interna compiendo un significativo passo in avanti non solo in classifica ma anche e soprattutto nel processo di crescita della squadra.

Ecco il tabellino dell’incontro:
Ludos Ravagnese: Anishchenko, La Fauci, Fava (dal 54′ Cuzzola), Battaglia (dal 67′ Morabito), Polito, Cutrupi, Pitasi (dal 46′ Malara), Bossi, Puntoriere, Pangallo (dal 76′ Chilà), Vigoroso (dal 55′ Gullì). A disp.: Galano, Caroleo, Minniti 1998, Minniti 1990. All. Aquilino.
San Giorgio: Laganà M., Tchanturia (dal 72′ Baccillieri), Romeo, Caracciolo, Quattrone, Laganà D., Cormaci (dal 60′ Centofanti), Laurendi, Borghetto D. (dal 72′ Mangiola), Borghetto N. (dal 60′ Favasuli L.), Cangeri. A disp. Capria, Gogidze, Favasuli O., Raiola, Papisca. All. Melchionna.
Marcatori: Pangallo al 37’ – Gullì al 90′
Arbitro: sig. Longo di Locri (assistenti sigg. Giorgianni di Catanzaro e Mangone di Vibo Valentia)

Uff. stampa
Ludos Ravagnese

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Provvedimenti del Giudice Sportivo Territoriale

Pubblicati i provvedimenti del Giudice Sportivo riguardanti le gare relative al calcio ed …