Home Calcio La Pro Pellaro testa le proprie ambizioni al cospetto della capolista

La Pro Pellaro testa le proprie ambizioni al cospetto della capolista

3 min. di lettura
0
0

Si respira un’aria particolare alla vigilia del big match della settima giornata del campionato di prima categoria girone d, che metterà di fronte Pro Pellaro e Borgo Grecanico. La compagine allenata da Paolo Greco, reduce da due vittorie consecutive, ospiterà la capolista al Campoli di Bocale, che ad oggi, risulta essere un fortino inespugnabile.
In quattro uscite ufficiali tra le mura amiche (considerando anche la Coppa Calabria) i pellaresi sono ancora imbattuti. L’allenatore bianconero non potrà contare su Gaetano Attiná e Giovanni Familiari e valuterà nelle prossime ore le condizioni di Alessio Ciccone, alle prese con i postumi dell’influenza.
La posta in palio é alta, le due formazioni si giocano delle ghiotte opportunità: i padroni di casa hanno l’occasione di accorciare il distacco a soli due punti dalla vetta, e gli ospiti, al contrario, hanno la possibilità di allungare su una diretta concorrente ed abbozzare il primo tentativo di fuga della stagione. I bianconeri cercano il quinto risultato utile consecutivo, per dare un segnale di continuità di risultati e rilanciare l’obiettivo promozione.

Uff. stampa
Pro Pellaro

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Atletico Rogliano, Altomare e Monaco sono rossoneri

Alessandro Altomare è un nuovo giocatore dell’Atletico Rogliano 2018. Dunque il dife…