Home Calcio a 5 Massimo campionato regionale di Serie C1, la presentazione del secondo turno

Massimo campionato regionale di Serie C1, la presentazione del secondo turno

17 min. di lettura
0
0

Di Angelo Busa – Messo in archivio l’esordio con qualche sorpresa, che in tempi non sospetti avevamo ipotizzato, e tanti goals, è già tempo di guardare alla prossima giornata di campionato, ponendo in risalto una piccola curiosità: tutte le squadre uscite vincitrici dal primo turno si sfideranno tra di loro. Cosa può significare? Che da una parte, dando continuità di risultato, qualcuna di esse può iniziare a prendere un minimo di vantaggio, ma dall’altra, le “inseguitrici” potrebbero approfittarne livellando la classifica, sebbene siamo solo alla seconda partita.

Il programma delle gare previste per sabato sarà dunque:
BLINGINK SOVERATO – SENSATION C5
I biancorossi, chiamati a confermare il buon inizio di campionato dopo la vittoria in trasferta maturata nella prima giornata, ospitano la Sensation C5, anch’essa reduce dal positivo esordio casalingo. I pronostici darebbero favorita la squadra di casa, ma il tecnico Le Pera invita alla prudenza: “La situazione non è affatto semplice e ci auguriamo che si possa giocare, considerando l’andamento di questi giorni! Comunque sia, sabato ci aspetta una partita molto difficile contro una Sensation che venderà cara la pelle e che viene dall’ottimo esordio casalingo, sono un’ottima squadra che gioca insieme da ormai diverso tempo. Noi cercheremo di dire la nostra, come sempre, giocando con tranquillità e cautela”.
Piscioneri:Mi aspetto una grande partita, andremo ad affrontare una squadra molto esperta con dei grandi giocatori come Santise, Celia e Pastori che ho iniziato a vedere quando mi sono affacciato a questo sport, e mi aspetto tutta la grinta che mister Le Pera riesce a trasmettere alle proprie squadre. Dal canto nostro, ci aspetta questo esordio fuori casa dove speriamo di recuperare qualche elemento rispetto a sabato scorso in cui ci siamo trovati in forte difficoltà, ben consci che troveremo una squadra ben messa in campo”.
FARMACIA ARTURI DOMENICO SPORT – SOCCER MONTALTO
Partita complicata in quel di Paola, dove una cosa mette d’accordo entrambe le squadre: la voglia di riscatto, come si evince dalle parole dei rispettivi tecnici. La squadra di casa, infatti, reduce dalla trasferta di Gioiosa, sarà impegnata contro la Soccer Montalto, anch’essa in cerca di riscatto dopo il risultato casalingo della prima giornata; il pronostico vede in vantaggio gli ospiti, contro la formazione neopromossa allo storico esordio casalingo nella massima serie regionale, ma l’esperienza insegna che non sempre sono esatti. Mantuano: “Sarà il nostro storico esordio in casa, noi pensiamo solo a fare una buona prestazione perché loro sulla carta sono fortissimi e con i rientri delle diverse assenze hanno un organico di ben altra categoria. Spero che di vedere una reazione d’orgoglio dalla mia squadra ed al momento di fare una buona partita, chissà, con un po’ di fortuna riusciamo a portare a casa qualche punto”.
Basile: “In vista della partita di sabato ci aspetta una partita molto dura contro una squadra forte. Dobbiamo necessariamente lasciarci alle spalle la partita di esordio che, sia a causa delle assenze pesanti che per non aver sfruttato a dovere le molte occasioni capitate durante la gara, ci ha visto subire una sconfitta che non meritavamo contro la Gallinese, squadra comunque ben messa in campo ma che non ha espresso un gioco tale da metterci in difficoltà. Voltiamo pagina, il nostro campionato inizia sabato in quel di Paola dove sono sicuro dimostreremo tutta la nostra forza”.
FANTASTIC FIVE SIDERNO – CITTÀ DI FIORE
Match che vede impegnate altre due delle sei squadre uscite vincitrici dal primo turno di campionato, in cui la squadra di casa, corsara in trasferta a Reggio Calabria contro la F.C. e che può contare sulla coppia Avarello – Cremona, entrambi già a segno nella prima uscita, affronterà il collettivo giovane e vivace di mister Federico, vittorioso a sua volta tra le mura amiche. Crescimbini: “La prima giornata ha dimostrato che non ci sono risultati scontati e non credo che ci sarà qualcuno che possa andare in fuga. Contro il Città di Fiore sarà una partita complicata contro una squadra che ha già militato tanti anni in C1; noi dobbiamo continuare così, credendo in noi stessi per migliorare giornata dopo giornata. Inoltre, sabato potremo contare sui rientri di alcuni indisponibili nel primo turno. Sarà una partita che proveremo a vincere fino all’ultimo secondo facendo ricorso a tutte le nostre risorse. Purtroppo, però, quasi sicuramente giocheremo non a Siderno perché la palestra non è ancora disponibile e non ci sono altre strutture ad oggi idonee”.
Federico: “Ci aspetta una delle trasferte più difficili da affrontare vista la qualità della squadra avversaria, che è una delle candidate alla vittoria finale. Fare punti vorrebbe significare per noi immettere una grossa iniezione di fiducia per il prosieguo del campionato”.
GALLINESE DL – POLISTENA C5
La neopromossa Gallinese, reduce dall’inaspettata vittoria in trasferta sul campo della Soccer, sebbene mister Pellegrino fosse alla vigilia fiducioso come le sue stesse dichiarazioni confermavano, affronterà il Polistena C5 di mister Spanò, reduce dal positivo esordio casalingo. Un’altra delle prime della classe, dunque, in un inizio di campionato per nulla semplice per la squadra di casa che, tuttavia, affronta con entusiasmo questo secondo impegno, mentre mister Spanò invita la propria squadra ad approcciare la partita nel modo giusto. W. Pellegrino: “La partita di sabato ci vede nuovamente contro una candidata alla vittoria finale del campionato, sarà una partita stimolante, piena di componenti tecnico-tattiche e soprattutto mentali e caratteriali che dovremmo essere bravi a gestire. Sebbene si parta con gli sfavori del pronostico, giochiamo in casa, ed abbiamo voglia di divertire e divertirci, cercando di giocare meglio rispetto a sabato scorso”.
Spanò: “Arriviamo alla trasferta di sabato rimaneggiati a causa di due assenze che vanno a sommarsi a quelle di sabato scorso quindi con un organico davvero ridotto. Affronteremo una squadra ben organizzata che viene da una vittoria importante ottenuta nella trasferta di Montalto e che già ha dimostrato nei precedenti incontri di coppa dello scorso anno di meritare questa categoria, ma da parte nostra andremo a fare la nostra partita dando fondo a tutte le nostre energie per cercare di portare a casa dei punti importantissimi”.
MAGIC CRATI FUTSAL – REGGIO F.C.
Partita avvincente, tra due rosters di elevata qualità che annoverano in entrambe le fila calcettisti di primissimo piano e di grande esperienza. quella che andrà di scena a Bisignano tra la Magic Crati e la Reggio F.C.. Entrambe le squadre hanno avuto un avvio di campionato poco felice, ma hanno già l’occasione di riscattarsi in un match che promette emozioni e che permetterebbe, guardando gli altri scontri di giornata, di accorciare la classifica e recuperare punti preziosi. V. Pellegrino: “Sarà sicuramente una partita avvincente e ricca di emozioni, due squadre che sono uscite sconfitte nella prima uscita e che certamente vorranno riscattarsi”.
Tamiro: “Sabato andiamo a trovare una squadra ferita e che vorrà subito rifarsi. Dal canto nostro veniamo da una sconfitta maturata nei secondi finali e sabato proveremo in tutti i modi a far risultato: mi aspetto risposte dai miei”.
ROCCELLETTA – MAESTRELLI
L’ultima, ma solo per ordine alfabetico, gara in programma della seconda giornata di campionato vede opposte due squadre che nel primo turno di campionato hanno pagato dazio alle rispettive avversarie maturando tuttavia dei risultati che, sul piano delle prestazioni offerte, non avrebbero meritato, ma che allo stesso tempo infondono fiducia e lasciano ben sperare i due tecnici per il prosieguo del campionato. Longo: “Quella con la Maestrelli sabato sarà una partita durissima dopo la partita che abbiamo perso immeritatamente sabato che, oltre ai punti, ci ha fatto tornare con un espulsione ingiusta di uno dei più forti giocatori che ho in rosa e che va ad aggiungersi ai vari infortunati. Detto questo faremo di tutto per prendere i primi punti della stagione contro un grande avversario molto più esperto di noi . Speriamo di confermare le cose buone fatte a San Giovanni in fiore e di crescere andando avanti in questo campionato difficile”.
Iracà: “Ho avuto modo di vedere la partita del Roccelletta a San Giovanni in fiore e posso tranquillamente affermare che non meritavano la sconfitta. Sono una matricola per questa categoria ma esprimono molto vigore agonistico e buone individualità tecniche. In casa sono certo che esprimeranno al massimo queste qualità. Noi dobbiamo riprenderci subito dalla sconfitta casalinga giunta dopo una buona prestazione che però non è bastata e mettere subito in cascina punti importanti per il raggiungimento del nostro obiettivo che è la salvezza. Sarà quindi uno scontro diretto. Speriamo di recuperare qualche infortunato”.

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

A2: Il Bovalino torna a mani vuote da Piazza Armerina

Disputata la settima giornata nel campionato nazionale di serie A2. Cataforio, Cosenza e F…