Home Calcio N. Rogliano sprecona, la Promosport espugna lo “Zumpano”

N. Rogliano sprecona, la Promosport espugna lo “Zumpano”

3 min. di lettura
0
0

La Promosport espugna il Cosimo Zumpano di Rogliano e raccoglie tre punti esterni pesantissimi per il proprio cammino, al termine di una gara densa di significati e motivazioni. La squadra di casa, rimaneggiata e con la testa altrove, visto il gravissimo lutto che ha colpito il tecnico Aceto, ovviamente assente, non è riuscita a scardinare la retroguardia ospite che, al contrario, piazza un uno-due micidiale nella ripresa portando a casa l’intera posta in palio e scavalcando ben tre squadre in classifica.
Dopo una prima frazione chiusa sullo 0-0, con qualche occasione in più per i rossoneri del Savuto, la partita si è sbloccata al sesto minuto della ripresa, con Porpora che andava in rete subito dopo che l’estremo difensore Gallo aveva sventato in angolo un tiro insidioso. Dopo lo svantaggio, la Nuova Rogliano si è riversata in attacco alla ricerca del pari, ma Bernaudo e compagni si sono esposti al contropiede, sfiorando il gol dello 0-2 intorno al ventesimo minuto. Al ventiseiesimo, è l’esperto attaccante Caturano a raddoppiare, finalizzando una deliziosa azione corale. Otto minuti più tardi, il sig. Idone concede un rigore sacrosanto ai padroni di casa, con rete dello specialista Cardamone. Forcing finale rossonero senza esiti e 1-2 finale per la Promosport.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Felicità Nuova Grisolia, la matricola tirrenica un’assoluta rivelazione

Terzo posto nel girone B di terza categoria e promozione al primo anno dopo la rinascita. …