Home Calcio a 5 Pol. Futura a caccia della prima vittoria casalinga

Pol. Futura a caccia della prima vittoria casalinga

4 min. di lettura
0
0

Match di cartello al Pala Futura, Polivalente Coperto, in quel di Lazzaro, per la Polisportiva Futura di mister Alfarano. I gialloblu ricevono la visita del forte Pro Nissa, matricola del campionato di serie B, ma squadra costruita per poter competere per le alte sfere della classifica. Settimana di lavoro assai intenso per Labate e soci, decisi e deteminati a cancellare le negatività, specialmente in termini di risultati, delle ultime sfide. Rocamboleschi i due capitomboli casalinghi per mano di Lamezia e Bovalino, come anche quello di sette giorni fa a Paola. Anche per questa ragione la Futura venderà cara la pelle e proverà a regalare al proprio pubblico una vittoria che potrebbe dare la svolta alla stagione. Tutti a disposizione del tecnico, che può finalmente contare su un’ampia rotazione, considerando che quella di domani sarà una sfida molto dispendiosa dal punto di vista fisico e mentale. Non inganni il fatto che la Pro Nissa è ultima in classifica. I siciliani scontano tre punti di penalizzazione e devono recuperare la gara contro l’Arcobaleno Ispica: il loro cammino parla di una vittoria, un pari e una sconfitta, 14 reti fatte e solo 9 subite, vale a dire la migliore retroguardia del girone H. Nella rosa ci sono i calcettisti stranieri Lolo Torres e Allyson. In settimana, la formazione allenata da mister Tarantino è approdata agli Ottavi della Coppa della Divisione battendo addirittura l’Assoporto Melilli, capolista del girone C della serie A2. La gara avrà inizio alle ore 16, come sempre ci si aspetta il calore e il sostegno del pubblico di Lazzaro, il “sesto uomo” da spendere sul parquet per tentare di centrare il primo hurrà casalingo. A dirigere la gara i signori Talaia do Policoro e Bornaschella di Isernia, al cronometro il signor Saccà della sezione AIA di Reggio Calabria.

UFFICIO STAMPA
POLISPORTIVA FUTURA

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il Giove dice basta: “Arbitri non degni di chiamarsi tali”

Ora diciamo basta!!! Dopo l’ennesima direzione arbitrale da HORROR, non riusciamo più a st…