Home Calcio PROMOZIONE, la presentazione della settima giornata

PROMOZIONE, la presentazione della settima giornata

11 min. di lettura
0
0

PROMOZIONE A (a cura di mister Carlo Cimicata)

Il PraiaTortora festeggia a fine gara

Settima giornata Promozione girone A
BELVEDERE-REAL SANT’AGATA
Altro turno casalingo per il Belvedere, che dopo il 3-0 allo Schiavonea, cercherà di fare altrettanto con il S. Agata. I tirrenici stanno mantenendo fede ai loro programmi nello stare in testa, anche se in compagnia del PraiaTortora. L’avversario  il S. Agata, è una squadra che non agevolerà il compito ad Amendola e compagni.
ACRI-PRAIATORTORA
Uno dei due scontri della zona alta si disputerà in casa dei rossoneri dell’Acri. I locali affrontano l’altra capolista del girone, il Praia Tortora, che domenica ha espugnato il campo del S. Agata. Una partita da tripla, come si suol dire. Sicuramente non si annoieranno gli spettatori che accorreranno allo stadio.
JUVENILIA ROSETO-AMANTEA
Scontro di centro classifica in quel di Roseto fra Juvenilia e Amantea. Squadre che si equivalgono e ben allenate dai rispettivi tecnici. Sarà un incontro maschio ed entrambe non si risparmieranno, per un risultato positivo.
MARINA DI SCHIAVONEA-GARIBALDINA
I coriglianesi, dopo l’ennesima sconfitta, vorrebbero ritornare alla vittoria che manca da parecchie giornate. Mister Iuele dovrà lavorare parecchio per ridare fiducia all’ambiente e i giocatori dovranno fare meno errori di esperienza. I catanzaresi sono ritornati alla vittoria domenica scorsa, mancava dalla prima giornata, con il ritrovato bomber Fabbricatore, vinca il migliore.
NUOVA ROGLIANO-CACCURESE
I rossoneri stanno cercando continuità di risultati e, dopo il pareggio ottenuto sul campo dell’Amantea, vorrebbero fare 3 punti per risalire la classifica. I crotonesi di mister Caligiuri avevano già dimostrato, nelle ultime uscite, di fare buone prestazioni e domenica hanno ottenuto un’importante vittoria, siglando quattro gol. Hanno la stessa classifica e sicuramente sarà una partita equilibrata.
PROMOSPORT-CUTRO
I lametini, che domenica scorsa hanno fatto una buonissima partita a Cassano, riconosciuta dagli stessi avversari, dovranno vincere questa gara a tutti i costi, contro il Cutro. Vittoria che infonderebbe più autostima nei propri mezzi e nello stesso tempo muoverebbe questa classifica deficitaria. Il Cutro, certamente, vorrebbe ottenere almeno un punto da questa trasferta per avere una boccata d’ossigeno, per poi cercare una vittoria prossima domenica, l’organico a disposizione non da tante garanzie.
ROSSANESE- CASSANO SYBARIS
Altro scontro al vertice. Dopo il successo nell’andata in Coppa Italia, la Rossanese riceve il Cassano di Galeano. Mister Aloisi e i suoi giocatori dovranno fare la partita perfetta per avere ragione dei biancocelesti. Deve ancora convincere del tutto visto l’organico messo a disposizione dalla società e queste sono le partite che possono dare certezze. Il Cassano, più avanti in classifica dei bizantini, ha un ottimo organico e sta facendo risultati, anche se dal punto di vista del gioco ancora è in ritardo, riconosciuto dallo stesso tecnico. Ferraro e compagni sanno che possono fare di più e sicuramente ce la metteranno tutta.
SAN MARCO- SAN FILI
Il San Marco sembra non avere pace sul discorso tecnico, i risultati sono a singhiozzo. Quando ci sarà un assetto tecnico e continuativo potrà dire la sua e lottare con serenità. Intanto, domenica arriva il San Fili che ha ottenuto nelle due ultime gare quattro punti vincendo a Lamezia e pareggiando in casa con la Rossanese. Vedremo. Buona domenica a tutti gli sportivi.

PROMOZIONE B (a cura di mister Alessandro Pisano)

Selfie vittoria Stilese

La settima giornata del girone B di promozione vedrà tre anticipi al sabato. LUDOS RAVAGNESE-SAN GIORGIO vedrà uno scontro equilibrato tra due neopromosse che non conoscono mezze misure avendo sempre finora vinto o perso, che non sia la volta buona per il primo segno x per entrambe. Un BRANCALEONE ferito (uscito malconcio dallo scontro al vertice del turno scorso contro la Stilese) non potrà sbagliare nuovamente, facendo visita al MONASTERACE, che non sta trovando ancora pace ed alla prima vittoria in campionato, rimandata anche domenica scorsa in casa, in una partita sulla carta abbordabile contro la VILLESE che, anche se ultima in classifica, sembra invece lanciare segnali positivi nelle ultime uscite e che, anche se si troverà di fronte una corazzata come il MAMMOLA, potrà affrontarla con meno paura, considerato che sul proprio campo ha già fermato una compagine molto forte e di pari valore come il GIOIOSA, i favori del pronostico vanno comunque agli ospiti. Nelle partite domenicali, il FILOGASO ha ottime possibilità di continuare a sognare contro la ROMBIOLESE tra le mura amiche e proseguire la scia di risultati positivi che ha permesso agli uomini di mister Marasco di posizionarsi da soli alle spalle del primo posto. La BAGNARESE ospiterà l’ARCHI con i favori del pronostico dopo questo brillante avvio di stagione, con gli ospiti che non conoscono vittoria dalla prima giornata. Pronostico che fino a qualche settimana fa sarebbe stato scontato per la partita che vedrà la GIOIESE ospitare la straripante STILESE (miglior attacco e miglior difesa) ma, che alla luce delle recenti ottime prestazioni dei padroni di casa, lascia un lumicino di speranza per l’equilibrio. Il GIOIOSA ha una buona occasione ed i favori del pronostico in casa per tornare alla vittoria contro lo SPORTING CZ LIDO che sta comunque ben figurando nelle ultime partite, ma in trasferta non ha ancora raccolto nulla. MELICUCCO-AFRICO, con i padroni di casa che hanno registrato le dimissioni del tecnico Megna, chiude il quadro della giornata in una partita dove sembrerebbe regnare l’equilibrio, con i padroni di casa leggermente favoriti.

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

PRIMA CATEGORIA, la presentazione della nona giornata

GIRONE A (a cura di mister Roberto Mantuano) Il nono turno di prima categoria girone A pro…