Home Calcio Ripetizione gara, Campora avanti in tutti i gradi di giudizio. Lunedì conferenza stampa

Ripetizione gara, Campora avanti in tutti i gradi di giudizio. Lunedì conferenza stampa

6 min. di lettura
0
0

La Società Sportiva A.C.D. CAMPORA, da anni impegnata nello svolgere l’attività calcistica nel nostro territorio con dedizione e sacrificio, che ci ha visto negli ultimi anni partecipare ai Campionati di 1° e 2° Categoria da protagonisti, ed alla partecipazione attiva nei campionati svolti dal Settore Giovanile, manifesta profondo rammarico per la decisione presa dal Giudice Sportivo Territoriale con il comunicato n. 132 del 27.02.2020, ci ha lasciato letteralmente perplessi ed allibiti, ha determinato la ripetizione della Gara tra l’ ASD CAPO VATICANO – ACD CAMPORA giocata in data 10.11.2019 e conclusa con il risultato sul campo di 0-1, per errore (a loro dire) tecnico da parte dell’arbitro.

Ripercorrendo brevemente i fatti, che hanno supportato tale decisione, si rappresenta che la Società ACD Campora nelle controdeduzioni esposte dalla scrivente ha dato ampiamente prova a nostro parere che quanto refertato dall’arbitro era palesemente falso (malfunzionamento del cronometro), cosa che lo stesso non ha mai rappresentato alla Società ospite (Campora Calcio). Davanti a decine di testimoni, l’atteggiamento di alcuni Calciatori e Dirigenti della squadra locale, nell’immediata conclusione dell’incontro, erano di aperta minaccia nei confronti dell’arbitro, una violenza psicologica che ha nostro parere ha condizionato il referto, comunque, diametralmente opposto al cosiddetto “refertino di fine gara” che attestava la regolarità dell’incontro. Tale decisione, che arriva quantomeno in maniera tardiva, visto che tale sentenza ha la portata di alterare l’ordine sequenziale tra andata e ritorno, cosa che già per sé, viene ritenuta dalla scrivente altamente lesiva e dannosa per una Società che lotta per gli alti piani della classifica del Girone. Tutto ciò lascia un senso profondo d’ingiustizia, che sarà combattuto in ogni grado e con ogni forma di tutela sportiva. L’ACD CAMPORA, qualora verrà confermata una decisione in senso contrario alla verità dei fatti da parte degli organi di giustizia sportiva, perseguirà la stessa decisione attraverso gli organi di giustizia ordinaria con il superamento della clausola compromissoria. La stessa comunica che ha provveduto a preannunciare il Reclamo alla Società ASD CAPO VATICANO ed alla Corte D’Appello Sportiva nei termini, e nei prossimi giorni saranno depositate le motivazioni. Dulcis in fundo, in data odierna viene pubblicata la designazione dell’arbitro per l’incontro che si disputerà domani fra Caulonia e Campora, scopriamo con stupore e sconcerto che viene incaricato lo stesso arbitro dei fatti sopra accennati. Riteniamo la scelta al quanto inopportuna e PROVOCATORIA!!!. La Società, con il presente, comunica che È STATA INDETTA SPECIFICA CONFERENZA STAMPA PER LUNEDI’ 02.03.2020 per chiarire aspetti legati all’episodio e comunicare alcune forti determinazioni che riguardano il prosieguo della stagione sportiva.

Uff. stampa
ACD Campora

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

BSV Villapiana, Antonio Golia: “Restate a casa e tutto finirà”

di FILIPPO FARALDI – Nei giorni scorsi abbiamo letto sui vari organi di stampa e tes…