Home Calcio a 5 Roccelletta ripescato in C1, il pensiero della società

Roccelletta ripescato in C1, il pensiero della società

6 min. di lettura
0
0

La società sportiva A.S.D. Roccelletta approda nella serie C1 del campionato regionale calcio a cinque. Ne danno annuncio il Presidente e tutto il direttivo che sosterranno la squadra nell’impresa per la stagione 20/21.

“Una sfida nuova ed entusiasmante”, sono le parole del Presidente Saverio Pilò, “che affronteremo come sempre a testa alta nel pieno rispetto dei valori sportivi e con l’orgoglio dei colori della Roccelletta sul petto”.
In tre anni alla guida della Società, Saverio Pilò, con il suo staff è riuscito a realizzare qualcosa di inimmaginabile. Conti in ordine e gestione esemplare delle risorse hanno permesso l’accesso alla massima categoria regionale, con investimenti mirati alla crescita economica e sportiva del quartiere Borgese. Sono stati tre anni entusiasmanti durante i quali la Società ha speso ogni energia per sopperire alle assenze degli impianti comunali (il palazzetto dello sport di Borgia, nonostante le reiterate promesse, non è ancora disponibile nonostante la ASD abbia una apposita convenzione per la struttura) e per garantire che la Roccelletta potesse proseguire nel suo percorso nella piena correttezza finanziaria e sportiva. Attualmente, la squadra sarà costretta a giocare in un impianto non idoneo alla serie C1 grazie ad una speciale deroga da parte della Federazione Regionale. La Società non vorrebbe mai lasciare il territorio della Roccelletta ma l’iscrizione alla prestigiosa categoria impone l’utilizzo di impianti adeguati. Si spera che al più presto il Comune di Borgia voglia intervenire per sopperire alle carenze e, nel frattempo, di non essere costretti a trasferire il campo di gioco in un paese vicino. Oggi, la ASD è l’unica squadra del Catanzarese, assieme alla compagine di Soverato, iscritta nel prestigioso campionato. In attesa che il Comune di Borgia voglia dare seguito alla richiesta di un contributo economico (oggi più che mai utile visto il salto di categoria) anche per non creare discriminazioni incomprensibili con altre realtà sportive borgesi, la Società si preparerà a questa nuova sfida con il coraggio e l’entusiasmo di sempre. “Il territorio dalle nobili origini, noto in tutto il mondo per l’insediamento dello Scolacium, merita attenzioni e prestigio e noi faremo di tutto per raggiungerli” afferma ancora Saverio Pilò, “questo è il momento della chiamata alle armi per tutti gli imprenditori del comprensorio che vogliano sostenerci economicamente o materialmente per il coronamento di questo sogno”. In alto i cuori, dunque, per questa nuova avventura e come sempre forza Roccelletta!

Uff. stampa
Roccelletta

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Eccellenza, risultati e marcatori della prima giornata

ECCELLENZA Belvedere – Paolana 0-0 Boca Nuova Melito – Reggiomediterranea 0-1 …