Home Calcio Saint Michel lascia il bottino pieno anche a Palizzi, storia di un mese negativo

Saint Michel lascia il bottino pieno anche a Palizzi, storia di un mese negativo

4 min. di lettura
0
0

“HOUSTON; ABBIAMO UN PROBLEMA”… catastrofe Saint Michel in questo mese di gennaio che rimembra con una celebre frase la missione fallimentare dell’apollo 13.

Il 2020 non poteva iniziare peggio per la squadra di Don Gaudioso Mercuri che in sole tre partite da diretta inseguitrice della capolista Borgo Melitese si ritrova a sprofondare ai margini di una zona playoff che non da più alcuna sicurezza al progetto Saint Michel. Si chiude così definitivamente la speranza di riaprire il campionato all’inseguimento dell’oramai inarrivabile capolista e si aprono prospettive poco rassicuranti per l’intera società che fanno traballare tutti gli obiettivi di inizio stagione. Infatti sin dal principio non era mai stata nascosta la volontà della squadra di puntare ai piani alti della classifica, costruendo insieme al tecnico Mammoliti un organico di spessore da poter garantire un piazzamento sul podio di questo campionato. Insomma, l’obiettivo playoff che doveva essere una meta sicura viene messo seriamente in discussione.
Dopo le sconfitte contro Deliese e Rosarno, due dirette concorrenti al salto di categoria, arriva il ko anche contro il Palizzi che stazionava nel fondo della classifica. Sconfitta inaspettata che deve far riflettere l’intera squadra. Incassare due gol in fotocopia in due azioni di contropiede e sbagliare persino il rigore dell’1-1 che poteva portare a ben altra storia non fa parte del DNA di questa squadra, che deve urgentemente trovare la propria identità nel giro di pochi giorni prima ti tornare in campo sabato contro la Fortitudo. Missione importante quindi anche per capitan Barilà che dovrà scuotere i propri compagni per risolvere quello che sembrerebbe solo un blackout mentale di una squadra composta da un organico eccellente sicuramente in grado di potersi risollevare per riconquistare la posizione persa e lasciare un segno in questo campionato.

Uff. stampa
Saint Michel

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Atletico Rogliano, Altomare e Monaco sono rossoneri

Alessandro Altomare è un nuovo giocatore dell’Atletico Rogliano 2018. Dunque il dife…