Home Calcio Serie C Femminile, si parte: conosciamo il girone D ed il programma della prima giornata

Serie C Femminile, si parte: conosciamo il girone D ed il programma della prima giornata

9 min. di lettura
0
0

Sono undici le protagoniste del Girone D della Serie C 2020/2021 con ben sette Regioni rappresentate: due formazioni a testa per Abruzzo (Chieti e Pescara), Lazio (Formello e Res Women), Puglia (Apulia Trani e Lecce Women) e Sicilia (Monreale e Palermo), una per Calabria (Crotone), Campania (Sant’Egidio) e Umbria (Ternana).

SERIE C 2020/2021 – GIRONE D
Apulia Trani
Chieti
Crotone
Formello
Lecce Women
Monreale
Palermo
Pescara
Res Women
Sant’Egidio
Ternana

Il girone meridionale è quello dove si respira maggiormente aria di calcio professionistico grazie alla presenta di ben cinque formazioni legate ai club maschili quali Crotone, Lecce, Palermo, Pescara e Ternana. Prima assoluta in C per il club calabrese, sbarcato nel femminile da sole due settimane dopo aver rilevato il titolo sportivo del Catanzaro. La formazione pitagorica è allenata da Francesco Ortolini. Risultato storico anche per la Ternana, ripescata dopo la rinuncia del Ripalimosani. Il giovane gruppo rossoverde di mister Migliorini si è completato con l’esperienza di Lorenza Acini, ex difensore della Virtus Terni. Il Lecce ha iniziato il suo percorso da dicembre scorso con l’acquisizione del Salento Women Soccer, confermata Vera Indino in panchina e punti fermi quali Chiara Guido, Roberta Costadura e la bomber Serena D’Amico. Tra i nuovi arrivi le canadesi Katerine Delev e Margot Shore, più il portiere Aurora Rizzon dalla Torres. Riparte dal secondo posto della scorsa stagione il Palermo di Antonella Licciardi, quest’anno ai nastri di partenza con una rosa ancora più giovane: tra le nuove ecco la 2004 Sofia Viscuso dalla Panormus e la sorella Ilenia classe 2002 dall’Empoli alle quali si aggiungono diverse promosse dalla juniores. Il Pescara si affida a Francesco Mucci per tentare l’assalto ai primi posti. L’allenatore vastese può contare sul rientro dopo l’infortunio del capitano Copia, in attacco arrivano i neoacquisti Angelini e Romani. Già in palla il Chieti di Lello Di Camillo, che nel derby di Coppa ha inflitto un pesante passivo alle delfine guadagnandosi un posto agli ottavi. Le neroverdi hanno fatto un mercato all’insegna dei giovani, con innesti quali Clarissa Venditti, Giulia Colavolpe, Jenny Dibenedetto, la cipriota Chara Neofytou e l’ex Napoli Alessia Cutillo. La Res Women, che nel 2018 ha raccolto l’eredità della vecchia Res Roma, accoglie in panchina Roberto Amore, ex compagno di squadra di Francesco Totti nelle giovanili giallorosse. I nuovi acquisti sono tutti ritorni: Manuela Coluccini, Eleonora Cunsolo, Chiara Manca, Marika Graziosi, Benedetta Lommi e Ludovica Chiappa. L’altra realtà romana è rappresentata dall’esordiente Formello, capace nella scorsa stagione di ottenere ben sedici vittorie in altrettante gare in Eccellenza laziale. L’allenatore Giampiero Serafini ritrova in gialloverde, dopo l’esperienza già condivisa alla Lazio, Aurora Croce, nelle ultime due stagioni all’Aprilia Racing. Al suo terzo campionato nazionale il Sant’Egidio, formazione della provincia di Salerno. La rosa delle leonesse a disposizione di Valentina De Risi è stata ringiovanita con diverse calciatrici classe 2005 e 2006, il leader è il capitano Giulia Olivieri, goleador con esperienza in Serie A. Progetto ambizioso quello dell’Apulia Trani, società con un centro sportivo all’avanguardia e un gruppo giovane e determinato. Tra le pugliesi allenate da Bruno Franceschiello ci sono il capitano Michela Delvecchio, le due giovani promesse Isabel Sgaramella e Sara Ventura, oltre a tre forti americane arrivate quest’anno: il portiere Kathleen Duwve e le due attaccanti Ashley Batista e Nelia Perez.
L’altra squadra palermitana, la matricola Monreale di mister Rizzolo (eliminata in Coppa Italia proprio dalle rosanero nell’incredibile partita di ritorno), si è invece rinforzata con la terza delle sorelle Viscuso, Noemi, le attaccanti Valentina Purpura e Carmen Buttacavoli più il difensore Emanuela Priolo.

Al via domani la Serie C 2020/2021: ad inaugurare l’edizione numero tre del campionato, istituito nel 2018 con la riforma dei tornei femminili nazionali, sarà Apulia Trani-Crotone alle ore 11.

SERIE C – 1ª GIORNATA
11 ottobre 2020, ore 15.30
Girone D
Apulia Trani-Crotone (Matteo di Sala Consilina, ore 11)
Chieti-Res Women (Spera di Barletta)
Formello-Monreale (Marra di Agropoli)
Palermo-Sant’Egidio (Colelli di Ostia Lido)
Ternana-Lecce Women (Testoni di Ciampino)
Riposa: Pescara

Carica altri articoli
Load More By Redazione Calabriadilettanti.it
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Il Gallico Catona ufficializza mister Giovinazzo

La Società A.S.D.Gallico Catona F.C. comunica di aver ufficializzato il ritorno in panchin…