Home Calcio a 5 Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 15° giornata

Serie C1: risultati, marcatori e commenti della 15° giornata

15 min. di lettura
0
0

Si è disputata la quindicesima giornata del massimo campionato regionale di serie C1. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

La Coppa Italia in bella mostra oggi prima della gara

CASALI DEL MANCO-BLINGINK SOVERATO 5-4
Marcatori: 8′ Fortino (C) 14′, 32′ Girillo (S) 33′, 50′, 51′ Milano (C) 55′ Potestio (C) 56′, 62′ Ranieri (S)
La partita di oggi a Casali del Manco era una delle più attese, fra la vincitrice della Coppa Italia regionale, che presenta la sua coppa ai tifosi e riceve l’appluso , con grande sportività , da parte della squadra ospite di Soverato, ed una delle squadre più in forma del campionato, appunto la Blingink Soverato. Si parte subito e la partita è molto equilibrata. La Blingink si presenta in formazione rimaneggiata , il Casali ne approfitta e passa in vantaggio al minuto 8 con Fortino, ancora lui, dopo la tripletta nella finale di coppa Italia. La squadra ospite schiera già da primo tempo il portiere di movimento che farà quasi per tutta la partita. Al 14’ arriva il pareggio con Girillo. Il Casali non ne approfitta e riesce a contenere le sfuriate ospiti ma non succede nulla fino alla fine del tempo che si chiude sul 1-1. La ripresa è più scoppiettante, al 32’ la Blingink passa ancora con Girillo e grande festa per i dirigenti del Soverato in tribuna che ora ci credono. Il Casali Del Manco pero’ riesce subito a reagire e trovare il pareggio dopo solo 1’ con Nicolas Milano che dalla distanza trafigge Rotella. Gli ospiti ionici continuano con il portiere di movimento senza timori reverenziali ma la squadra di mister De Marchi difende bene e prova sempre a ripartire, pochi cambi da entrambe le squadre che giocano sempre a viso aperto,. Al 50’ il Casali pero’ sfrutta una palla recuperata e con Milano si riporta in vantaggio, che durerà fino alla fine. La Blingink riparte con il quinto uomo ma il Casali dopo solo un minuto si porta sul 4-2 ancora con lui , Nicolas Milano, tripletta per lui oggi. Passano solo 4 minuti ed arriva il 5-2 con un tiro di Luca Potestio dalla distanza leggermente deviato senza portiere. La partita sembra chiusa ma ci pensa il capocannoniere della C1 Ranieri con 2 gol, al 56’ e al 62’ a riprendere la parita ma non c’è più tempo, il Casali conquista un’altra importante vittoria, la terza di fila per gli uomini di mister De MArchi, oltre alle 2 delle Final Four fanno 5, per una squadra che ormai non sa che vincere. La Blingink probabilmente in formazione completa avrebbe potuto raccogliere qualcosa in più. Finale con ottimo terzo tempo ed entrambe le squadre e società a festeggiare insieme la vittoria del Casali in Coppa ed un’altra grande giornata di sport. (A.S. Casali del Manco Futsal)

Catanzaro Futsal-Reggio FC

CATANZARO FUTSAL-REGGIO FC 3-1
Marcatori: 32′, 47′ Ecelestini (CZ) 49′ Spagnolo (CZ) 59′ Laganà (R)
Arriva un’altra importante vittoria per la nostra squadra che batte 3-1 la formazione del Reggio F.C. e si mantiene sempre a due sole lunghezze di distacco dalla capolista Polistena C5. Il punteggio sarebbe potuto essere più largo senza i tantissimi errori sotto porta e senza i tanti pali colpiti, ma la doppietta di Fabio Ecelestini e la ventesima rete stagionale del nostro bomber Alberto Spagnolo ci hanno permesso di portare a casa altri tre punti fondamentali per il morale e per la classifica. (A.S. CZ Futsal)

 

 

 

Selfie vittoria PC5

POLISTENA C5-F.C. PAOLA C5 6-0
Marcatori: Ferraro, Napoli, Borgese, 2 Sorace, Politanò (P)
Il risultato parla chiaro: 6-0 contro un ottimo avversario che però cede nella ripresa agli attacchi di Napoli e compagni. Dopo un primo tempo molto equilibrato, nonostante il netto divario di possesso palla, terminato 1 a 0 grazie alla rete del solito AF9, nella ripresa ci bastano 3 minuti per chiudere la pratica grazie alla rete di Napoli bravo ad anticipare tutti la ribattuta del portiere sugli sviluppi di un calcio di punizione, e borgese che in contropiede firma il 3 a 0; a questo punto gli ospiti si spingono ulteriormente concedendo così ampi spazi e lo sappiamo, in questi casi diventiamo schegge: Sorace ne segna altri due e Politanò sancisce la fine con un repertorio 6 a 0 che non lascia speranze agli avversari. Oggi siamo stati superlativi perché il FC Paola è veramente un ottima squadra ma siamo stati bravi a non farlo notare. (A.S. PC5)

Vibo-Sensation

VIBO C5-SENSATION C5 3-2
Marcatori: 22′ Taverna (V) 29′ Briga (V) 35′ Simari (S) 58′ Longo (A) 62′ Taverna (V)
Vittoria doveva essere, Vittoria è stata! Vibo si aggiudica il match contro la Sensation al fotofinish. Partita sicuramente sconsigliata ai deboli di cuore. A sbloccare è proprio Vibo, con una rete di Taverna. Raddoppia, allo scadere della prima frazione, Briga. Certo un primo tempo un cui la squadra ospite non è rimasta certo a guardare rendendosi invece pericola in più occasioni sfiorando il gol, che comunque non tarda ad arrivare. Ad inizio ripresa infatti un tiro dalla trequarti impatta su Marchio che mette fuori causa Cordì e Simari la insacca accorciando le distanze. Il 2-1 rivitalizza la Sensation e mette fuori pista Vibo che – anche con un po’ di sfortuna  – non riesce a mettere dentro la rete che potrebbe dare più tranquillità.  Anzi, qualche minuto più tardi arriva il gol del 2 pari. La partita ormai sembra andare in una sola direzione. Gli ospiti attaccano con più coraggio, Vibo risponde ma la palla sembra non voler entrare. In pieno recupero, al 32′ Taverna mette dentro la alla del 3-2. Arriva il triplice fischio ed è festa! Vibo ritrova la vittoria forse in un uno dei momenti più difficili. Tre punti utili alla classifica e all’umore. (A.S. Vibo)

Calabrò

MAESTRELLI C5-SOCCER MONTALTO 2-0
Marcatori: Aut. (M) Gattuso (M)
Torna alla vittoria la Maestrelli, che in casa batte il Montalto per 2 a 0 in quello che era un vero spareggio salvezza. La gara comincia con l’episodio forse decisivo, su rilancio/tiro di Calabrò, il portiere ospite smanaccia malamente la sfera causando l’autorete che sblocca la partita. Su questa situazione la Maestrelli costruisce la sua vittoria, si abbassa e contiene gli attacchi dei ragazzi di Montalto, il primo tempo si chiude sul minimo vantaggio. La ripresa segue il copione già descritto fino ai minuti finali in cui gli ospiti mettono il 5 uomo e su una bella giocata, Gattuso trova la rete del 2 a 0, a porta vuota, che sancisce la vittoria dei locali. Da segnalare, infine, anche l’espulsione di Bisignano per doppio giallo, situazione che ha reso più complesso il recupero della gara per i cosentini. (A.S. Maestrelli)

MIRTO C5-ENOTRIA CITTA’ DI CATANZARO 5-1
Marcatori: 12′ Cosentino (M) 38′, 44′ De Vincenti (M) 41′ Zurlo (E) 48′ Benenati (M) 55′ Russo (M)
Il Mirto si aggiudica il match contro l’Enotria battuto 5-1. Un risultato in parte bugiardo viste le occasioni create dalla squadra di casa, fermate dall’ottimo portiere giallorosso che se non altro è riuscito a contenere. Un solo tiro subito, messo a segno dal solito Zurlo. La prima frazione si chiude sull’1-0 proprio grazie alla bravura del portiere ospite che blinda la porta. Nella ripresa raddoppia il Mirto, Zurlo risponde. Un gol che pare riaprire i giochi ma i padroni di casa mettono a segno una rete dopo l’altra senza lasciare spazio alle’Enotria. Una gran bella partita, a far da cornice il pubblico delle grandi occasioni (A.S. Mirto)

CRESCENDO-KROTON 4-4
Marcatori: Cavallaro (C) L. Martino (K) Macrillò (K) Ioppoli (C) Calabretta (K) L. Martino (K) Vasapollo (C) Vasapollo (C)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Coppa Italia Femminile, Cosenza ed Eugenio Coscarello si contenderanno il titolo

Disputate le semifinali di ritorno della Coppa Italia Femminile. Saranno Cosenza ed Eugeni…