Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 4° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 4° giornata

15 min. di lettura
0
0

Si è disputata la quarta giornata di campionato nel girone B di serie C2. Di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

ROCCELLA JONICA FUTSAL-XENIUM 2-5
Marcatori: 27′ Branca (X) 34′ Parrinello (R) 36′, 42′ Cannizzaro (X) 44′ Palermo (R) 47′ Chirico (X) 61′ Iannò (X)
Arriva inaspettatamente la prima sconfitta stagionale del 365 Roccella contro lo Xenium. Gli ospiti si portano a casa meritatamente i 3 punti dopo una partita giocata a bassi ritmi da entrambe le squadre. Roccella che parte subito bene con 4 occasioni nei primi 7 minuti tutte di poco a lato a portiere battuto. Inspiegabilmente però si spegne la luce per gli uomini di mister Barba, che complice anche l’infortunio di capitan Ienco e l’assenza del vice Andrea Origlia, arretrano il baricentro dando la possibilità allo Xenium di creare il proprio gioco fatto di schemi da rimesse laterali e dal portiere. Arriva così giustamente, il gol degli ospiti al minuto 27 che permette gli ospiti di chiudere il primo tempo in vantaggio. Nel secondo tempo prova a stringere i denti capitan Ienco ed il 365 Roccella sembra essersi ripreso complice anche il bel gol del pareggio al quarto minuto con Parrinello, che lascia sul posto l’avversario ed insacca sul secondo palo di potenza. Ma la giornata oggi è storta ed alla prima occasione gli ospiti si riportano in vantaggio al minuto 6. Si rispegne a questo punto la luce per i locali e lo Xenium trova il doppio vantaggio al minuto 12, a poco serve la girandola di cambi ed il gol di Palermo al minuto 14 di testa su assist del portiere Fiorenza, perché al minuto 17 arriva l’azione che chiude definitivamente l’incontro quando lo Xenium segna di mano (confermato poi dagli stessi giocatori ospiti a fine partita) e l’arbitro inspiegabilmente convalida. La giornata no dei giocatori di casa si conclude al minuto 31 con la quinta segnatura dello Xenium. Sconfitta che riporta l’ambiente con i piedi per terra e spingerà sicuramente i ragazzi a fare di più e meglio per ottenere una salvezza tranquilla. (A.S. Roccella)
La Xenium batte il primo colpo. E lo fa con veemenza, andando a sbancare il campo della prima in classifica. Un successo voluto e meritato per i biancorossi, che non sbagliano nulla al cospetto della solida formazione di casa. Archiviata la netta sconfitta subita contro la Gallinese, la squadra di Carrozza parte forte aggredendo gli avversari e portando alto il pressing. Il match è bloccato, ma ci pensa Branca a portare la Xenium in vantaggio poco prima dell’intervallo. Nella ripresa il Roccella entra in campo con un altro piglio, trovando il pari con Parrinello. L’1-1 dura pochissimo, tempo che Cannizzaro con una doppietta mandi i villesi sul +2. Una disattenzione difensiva permette al Roccella di accorciare, ma oggi la Xenium è perfetta e, prima Chirico con un tocco di fianco contestato, poi Iannò con un tunnel al portiere, fissano il punteggio sul 2-5 finale. (A.S. Xenium)

Seles-FF Siderno

FUTSAL SELES-FANTASTIC FIVE SIDERNO 3-5
Marcatori: Vitale, Cremona, 3 Cajal (SID) Gargano, Bruzzese, Iervasi (SEL)
Arriva la prima vittoria esterna, dopo una sconfitta e due pareggi per la Fantastic Five Siderno, contro la Futsal Seles Gioiosa. Primo tempo tutto per la Fantastic con un goal dopo il primo minuto di gioco dal capitano Vitale macinando gioco la fantastic riesce prima con Cremona e poi con una doppietta per Cajal a incrementare il risultato per 4-0, solo allo scadere del primo tempo la Seles, con Gargano, riesce ad accorciare il risultato. Al rientro dagli spogliatoi per il secondo tempo, dopo dieci minuti arriva il 5 goal per la Fantastic, con il goleador della giornata Cajal. La Fantastic pensa di aver chiusi giochi ma la Seles mai doma riesce prima con Iervasi e poi Bruzzese ad accorciare ancora le distanze per 3-5 .Si vede una Fantastic in affanno non riesce più a concretizzare, finisce così dopo il triplice fischio a sancire la prima vittoria esterna per la Fantastic, onori anche per la formazione di casa la Futsal Seles di non essersi arresa fino all’ultimo. (A.S. FF Siderno)

Gallinese 4° giornata

GALLINESE-NATURAL FUTSAL 6-2
Marcatori: Quattrone, 2 A. Cutrupi, 2 Stuppino, Fortugno (G) Ricevuto, Sicari (N)
Un nuovo personaggio oggi entra a far parte ufficialmente della Gallinese, il suo nome è Diego Iracà , il nostro nuovo mister, colui che gli eventi delle ultime settimane e le decisioni che ne sono conseguite fanno entrare di diritto nella nostra storia. E miglior benvenuto i nostri ragazzi non potevano dedicargli. Una vittoria per 6-2 contro il Natural Futsal, che aggiunge al nostro sogno un’altra pagina felice, l’ennesima vittoria. Una partita difficile quella contro i ben organizzati ragazzi di mister Cucinotta, squadra che già la scorsa stagione aveva saputo far vedere al polivalente di cosa fosse capace, uscendo imbattuta dalle nostre mura amiche. Oggi però le cose vanno diversamente ed i nostri ragazzi che passano in vantaggio con Quattrone e sono subito raggiunti sul pari, reagiscono con ferocia, e con Cutrupi Alessandro (2) e Stuppino chiudono il primo tempo sul 4-1. Nel secondo tempo i gol ancora di Stuppino e Fortugno ed un tiro libero realizzato dal Natura Futsal certificheranno il definitivo 6-2. Inoltre oggi, tra passato e presente, anche il futuro ha fatto capolino al polifunzionale di Gallina…tantissimi bimbi e ragazzi della nostra Academy erano infatti presenti sugli spalti per seguire le gesta dei propri beniamini. Bravi dunque capitan Tiziano & co. per avergli regalato questa gioia, e grazie alla società Natural Futsal per essere stata protagonista di un comportamento esemplare dentro e fuori dal campo, l’esempio migliore che possa essere dato. (A.S. Gallinese)

POLISPORTIVA CITTANOVA-FUTSAL CLUB FILADELFIA 8-7
Marcatori: 3 Foti, 3 Nava, Catanese, M. Sorrenti (C) 6 Mandarano, Panzarella (F)

ROCCELLETTA-NAUSICAA C5 6-6
Marcatori: Cossari, Tornincasa, Cosentino, La Cava, Mancuso, Nicoletta (R) 3 Feudale, 2 Betrò, Castanò (N)
Si conclude in parità per 6 a 6 il match disputatosi in casa del Roccelletta. Una partita come sempre ricca di emozioni in cui i nostri ragazzi, con una grande prova di coraggio nella seconda frazione di gioco, sono riusciti a strappata ad un’ottima avversaria il risultato positivo. La Nausicaa parte con l’esordio di Mister Romano in panchina e al fischio d’inizio con Corapi, Feudale, Voci, Posca e Parisi. Si comincia e la Nausicaa prova a rendersi pericolosa con il fortissimo Parisi che impegna non poche volte il portiere avversario. Ma sono proprio i padroni di casa ad andare in vantaggio per primi. La Nausicaa reagisce subito e in poco tempo si trova in vantaggio per 2 a 1 grazie ad una doppietta di Feudale. Il ritmo cala decisamente e i padroni di casa avanzano realizzando prima il pareggio e dopo fissando il risultato di 4 a 2 nella prima frazione di gioco. Si riprende e ancora una volta è la Roccelletta a segnare allungando le distanze per 5 a 2. A questo punto i nostri ragazzi iniziano un vero e proprio assedio centrando il goal nuovamente con Feudale (autore di una bellissima tripletta) e con un missile su punizione di Castanó. Nel meglio del secondo tempo, la Nausicaa incassa il sesto goal e gli avversari si trovano nuovamente con due lunghezze avanti. Proprio in quel momento entra il febbricitante Betró che realizza in poco tempo una fantastica doppietta e fissa i risultato finale sul 6 a 6. Un punto importante per la società e per i giocatori che ancora una volta hanno dimostrato di avere un grande carattere. Ora testa alla prossima partita in cui ospiteremo la Futsal Club Filadelfia. (A.S. Nausicaa)

VIRTUS SBS-POL. ICARO 7-4
Marcatori: 3 Macrillò, 3 Sinopoli, Zaffino (V) Trapasso, 2 Fazio, Capellupo (I)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Provvedimenti del Giudice Sportivo Territoriale

Pubblicati i provvedimenti del Giudice Sportivo riguardanti le gare relative al calcio ed …