Home Calcio a 5 Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 8° giornata

Serie C2 gir. B: risultati, marcatori e commenti della 8° giornata

13 min. di lettura
0
0

Si è disputata l’ottava giornata di campionato nella serie C2 girone B, di seguito risultati, marcatori e commenti di tutti gli incontri.

ROCCELLA JONICA FUTSAL-FUTSAL CLUB FILADELFIA 3-5
Marcatori: 4 Panzarella, Valia (FC) 3 Origlia (RJ)

CATANZARO FUTSAL-ZEFHIR REGGIO FC 5-2
Marcatori: 4′ Iozzino, 9′ Frustace F., 10′ Frustace L., 35′ Iozzino, 41′ Battaglia (ZR) 47′ Frustace L., 53′ Battaglia (ZR)

Quadrifoglio-Ludos

CLUB QUADRIFOGLIO SOVERATO-LUDOS 6-3
Marcatori: 11′ Girillo (Q) 12′ Malavenda (L) 31′ Sinopoli (Q) 34′ Girillo (Q) 36′ Voci (Q) 40′ D’Aquino (Q) 41′ Malavenda (L) 46′ Girillo (Q) 55′ Pinna (L)
Dopo la vittoria esterna contro il Futsal Fortuna arriva un altro importante successo in casa per il Club Quadrifoglio che supera per 6-3 i reggini della Ludos Vecchia Miniera. Partita che inizia con molta attenzione da entrambe le parti. Al 6’minuto prima occasione limpida per i soveratesi con Girillo che spedisce a lato da zero centimetri. Il fantasista però si riscatta sbloccando il match al minuto 11 intercettando un tiro indirizzato in porta dal suo compagno di squadra Politi portando i suoi in vantaggio. Nemmeno il tempo di esultare e gli ospiti pareggiano il conto con Malavenda. Nel finale Sinopoli si accentra e con il destro insacca il 2-1 che porta le due squadre negli spogliatoi. Ripresa totalmente diversa, il Quadrifoglio esce meno compassato e più propositivo con scambi veloci. Siamo al 33’ minuto quando Girillo s’invola sulla sinistra bruciando il suo diretto avversario e di sinistro buca l’estremo difensore Malara. Tre minuti dopo passaggio intelligente di D’Aquino che vede Voci smarcatissimo che di sinistro non ha difficoltà a depositare in rete. Sessanta secondi dopo sussulto ospite con Malavenda che colpisce il palo. Al 40’ D’Aquino questa volta fa tutto da solo incuneandosi in area di forza battendo il portiere di piatto. Malavenda per i reggini si rende protagonista di un bellissimo goal al 41’ con una punizione a giro che lascia di stucco Loprieno. Sul 5-2 i biancorossi si adagiano lasciando diverse occasioni alla Ludos e solo Loprieno ed un arcigno Chiaravalloti riescono a tenere alta la concentrazione. Finale di partita nel segno del numero tre in quanto Girillo sigla la sua tripletta personale e Pinna per la Ludos sigla il terzo goal complessivo. Club Quadrifoglio che rimane fermamente in zona playoff con 18 punti grazie a questa vittoria. (A.S. Quadrifoglio)

Cittanova-Siderno

POL. CITTANOVA-FANTASTIC FIVE SIDERNO 7-4
Marcatori: 3 Nava, 2 A. Mammola, M. Sorrenti, Bovalina (PC) 2 Vitale, Cajal, Frascà (FFS)
Vittoria importantissima quella raccolta dalla Polisportiva Cittanova sul proprio campo contro la Fantastic Five Siderno. I giallorossi inanellano la terza vittoria consecutiva continuando a stupire in questo avvio del campionato. Anche oggi la vittoria della formazione di mister Sorrenti appare limpida per quello che si è visto in campo anche se bisogna fare i complimenti al Siderno che, ha giocato con grande dinamismo e carattere non meritando l’attuale posizione in classifica. Di sicuro i ragazzi di mister Sansotta sapranno riscattarsi e raggiungere le posizioni di classifica che più le competono. Dal canto suo Gianni Nava e compagni ,ancora una volta, hanno fornito una grande prova di squadra sia in fase difensiva che offensiva. Passando alla cronaca, parte fortissimo la squadra ospite che nei primi minuti di gioco impensierisce più volte la retroguardia locale colpendo anche una traversa con Dattilo La reazione dei calcettisti cittanovesi è imminente: azione tutta di prima Varamo- Massimo Sorrenti -Bovalina ma è Martis a negare la gioia del vantaggio . Il calcettista cittanovese Sorrenti Massimo appare incontenibile e al 18′ salta un diretto avversario in palleggio ma calcia alto. Mister Sansotta prova a far respirare i suoi chiamando un timeout, al rientro nel terreno di gioco precisamente al 20’ ci prova Vitale dalla distanza ma Fosco non si fa sorprendere respingendo ottimamente; palla sui piedi ad Andrea Varamo che imposta la ripartenza, scambio Nava- Bovalina ed è 1-0 per i locali. Nemmeno il tempo di mettere palla a centrocampo che Bovalina ruba palla e serve Massimo Sorrenti per il raddoppio del quintetto di mister Sorrenti. La Fantastic Five al 24’ accorcia le distanze con Vitale dopo una respinta di Fosco su Cajal ma i padroni di casa continuano a macinare gioco in velocità: scambio Catanese Nava è il risultato torna sul doppio vantaggio 3-1. Tra gli applausi scroscianti di una buona cornice di pubblico, i giallorossi pianigiani provano a chiudere la pratica nella prima frazione di gioco ma si passa dal possibile 4-1 al 3-2: su una palla recuperata da Vitale, autore di una bella prestazione, la difesa locale e costretta al fallo. Schema di punizione perfettamente riuscito per gli ospiti e finalizzato sempre da Vitale dove nulla può Fosco. Nonostante il goal subito i cittanovesi tengono alta la concentrazione e concedono poco al Siderno che continua a subire rapide ripartenze Al 31’ ci pensa Nava a siglare su calcio piazzato il 4-2 chiudendo cosi la prima frazione di gioco. L’inizio di ripresa vede il Siderno provare ad alzare il baricentro chiamando in causa Fosco, ma porgendo il fianco all’avversario: Bovalina ruba palla servendo Andrea Mammola che batte facilmente Martinis. Tutto fa presagire ad una giornata tranquilla per i padroni di casa ma non sarà cosi, il Siderno insiste e al 14’ ci prova Cajal ma Fosco con un colpo di reni devia in angolo. E’ il preludio alla rete sempre con Cajal che approfitta di un disimpegno errato fulminando Fosco; 5-3 per il team cittanovese e match ancora aperto. Il Siderno spreca troppe energie nel tentativo di riaprire il match ed e’ Mammola a siglare la 6’ rete al 21’. Gli ospiti accusano il colpo e tentano il tutto per tutto riversandosi nella meta campo ospite con il quinto uomo, riescono con Frasca ad accorciare nuovamente le distanze prima della rete definitiva di Nava che mette la parola fine alla gara con il punteggio di 7-4 . L’attuale quarto posto in classifica per la Polisportiva Cittanova è una sorpresa ma è ampiamente meritato per quello che si e visto in campo. I diciotto punti conquistati servono per affrontare con grande determinazione e carattere la prossima delicata sfida con il Reggio FC provando a stupire ancora ma soprattutto con l’obiettivo di giocarsi la gara a viso aperto. E’ una squadra quella cittanovese che sta facendo bene e che deve credere nelle proprie potenzialità mantenendo sempre al centro dell’attenzione l’obiettivo salvezza in un campionato tanto difficile quanto bello e avvincente quale si sta dimostrando quello di Serie C2. (A.S. Pol. Cittanova)

PROPELLARO SOCCER LAB-DAVOLI ACADEMY 0-7
Marcatori: Ranieri, Donato, Ranieri, A. Santise, C. Santise, Celia, Ranieri (D)

ROSARNESE-XENIUM 8-4
Marcatori: 3 Taverna, 2 Galati, 2 Fenice, Raso (R) 2 Iannò, Cannizzaro, Corigliano (X)

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio a 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Colpaccio BSV Villapiana, scende dall’eccellenza e torna a casa il forte esterno Grisolia

La BSV Villapiana, nella sessione di riparazione, apre le porte per un ritorno a casa a Ma…