Home Calcio Spettacolare pareggio tra Ludos Ravagnese e Filogaso

Spettacolare pareggio tra Ludos Ravagnese e Filogaso

6 min. di lettura
0
0

Spettacolare pareggio tra Ludos Ravagnese e Filogaso, due bellissime realtà del campionato di Promozione che hanno provato a superarsi a vicenda dal primo all’ultimo minuto. Ritmi altissimi sin dall’avvio con gli ospiti in vantaggio dopo 2 minuti di gioco grazie a Cannitello che riesce ad eludere la marcatura per presentarsi solo davanti a Galano e batterlo con precisione; la reazione della Ludos Ravagnese non si fa attendere e Vigoroso in due circostanze (9′ e 11′) sfiora il pareggio che arriva, comunque, al 13’ con un gran diagonale di Puntoriere che supera Barbieri sfruttando un ottimo servizio di Gullì, bravissimo a sradicare il pallone dai piedi di un avversario; al 17’ l’episodio che avrebbe potuto cambiare le sorti dell’incontro: protagonista negativo l’arbitro Torcia di Catanzaro che prende un clamoroso abbaglio non intervenendo sull’evidente fallo di Orlando (ultimo uomo nell’occasione e costretto anche al cambio proprio in seguito allo scontro) su Vigoroso lanciato a rete; nel momento migliore dei padroni di casa, al 32’ il Filogaso capitalizza la seconda occasione: Macrì A. ruba palla a centrocampo e innesca sulla sinistra Cannitello che crossa sul secondo palo dove Mercatante mette in rete con una bella girata in acrobazia; immediato il nuovo pareggio della Ludos Ravagnese con Pangallo che, al 34′, si coordina bene per insaccare dopo una respinta di Barbieri sul bel diagonale di Vigoroso. La seconda frazione di gioco si apre come la prima: questa volta, però, sono gli uomini di mister Aquilino ad andare in rete al 2′ minuto con Puntoriere che firma la sua personale doppietta concludendo al meglio una bellissima azione confezionata sulla sinistra dal duo Chilà-Scilipoti; ribaltato il punteggio, al 55′ la Ludos Ravagnese potrebbe assestare il colpo decisivo ma Pangallo, dopo aver superato Barbieri, si defila e calcia sul fondo; al 74′ arriva la rete che fissa il punteggio sul 3-3 finale: Cannitello trasformaun calcio di rigore concesso per fallo di Polito su un attaccante ospite pronto a deviare un cross proveniente dalla sinistra. Nel finale le due squadre provano ancora a vincere l’incontro che si chiude, però, con il risultato di parità, sostanzialmente giusto, che lascia invariate le posizioni in classifica.

LUDOS RAVAGNESE: Galano, Caroleo (dal 77′ Malara), Scilipoti (dal 48′ Fava), Battaglia (dal 67′ Minniti), Polito, Cutrupi, Chilà, Gullì (dal 57′ Bossi) Puntoriere, Pangallo (dal 65′ La Fauci), Vigoroso. A disp.: Anishchenko, Cuzzola, Pitasi, Ventura. All. Aquilino.
FILOGASO: Barbieri, Serrao M., Orlando (dal 24’ Rizzo, dal 77′ Rizzello), Macrì G., Trovato 6, Corigliano (dal 58′ Mari), Serrao F., Saikou, Cannitello, Macrì A., Mercatante. A disp.: Spanò, Galati, Romeo. All. Marasco.
Marcatori: Cannitello al 2’ – Puntoriere al 13’ – Mercatante al 32’ – Pangallo al 34’ – Puntoriere al 47’– Cannitello (rig.) al 74′
Arbitro: Torcia della sezione di Catanzaro (assistenti: Varamo di Taurianova e Cardia di Locri)

Uff. stampa
Ludos Ravagnese

Carica altri articoli
Load More By Massimo Scerbo
Load More In Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe anche interessare

Felicità Nuova Grisolia, la matricola tirrenica un’assoluta rivelazione

Terzo posto nel girone B di terza categoria e promozione al primo anno dopo la rinascita. …